Tavoli ospiti

Tableau per il matrimonio fai-da-te

Come indicare agli ospiti il posto a loro assegnato? Ecco i consigli e i temi per creare il tableau de marriage perfetto

Quando arriva il momento di far accomodare gli ospiti al tavolo per far servire la cena placè è indispensabile che gli invitati sappiano orientarsi al meglio, per non creare ingorghi o attese prolungate. Il tableau de mariage ha proprio questa funzione: indicare agli ospiti il loro posto a sedere e il tavolo a loro assegnato. Sembra una cosa da poco ma in realtà è un dettaglio molto importante. Ecco qualche dritta per non sbagliare e realizzarlo al meglio.

Da prevedere anche per il buffet

Il primo consiglio è quello di prevedere dei posti seduti (e assegnati) per tutti gli ospiti anche se avete optato per un ricevimento a buffet: così si evita di farli rimanere troppo in piedi e si può offrire la possibilità di trovare un angolo personale dove rilassarsi. Nonnine e invitati più agèe ve ne saranno immensamente grati. Qui di seguito dei consigli pratici per realizzare un tableau funzionale e creativo.

Il tableau classico

Questa soluzione prevede di utilizzare un cavalletto (proprio quello dei pittori) sul quale appoggiare una tela o un quadro abbastanza grande da contenere i cartoncini, sul quale scrivere il nome dei singoli ospiti e il relativo tavolo d’appartenenza. In questo caso è d’obbligo personalizzare il tableau con elementi che parlano degli sposi: quindi sì a richiamare i colori e il tema delle nozze con nastri e disegni. Unico inconveniente di questa soluzione è che, nel caso di qualche defezione dell’ultimo momento, non si ha il tempo di fare qualche modifica ai cartoncini per farli trovare nella loro versione aggiornata. Se avete una wedding planner però il problema non si pone, basterà una telefonata e il problema sarà risolto.

Tableau moderno

In questo caso sono previsti dei cartoncini personalizzati per ogni ospite. La soluzione è davvero comoda e raffinata, oltre a scongiurare il problema dei ripensamenti dell’ultimo momento perché basta togliere o spostare i cartoncini in esubero. Un grande vaso di fiori troneggerà al centro del tavolo con tutti i cartoncini intorno. Il tutto sarà da posizionare preferibilmente all’ingresso della sala da pranzo. Un tocco di classe è unire al cartoncino un piccolo cadeau o una decorazione particolare: un fiore per ogni ospite o una bustina di semi da piantare! Le soluzioni possono essere infinite e tutti gli ospiti si sentiranno coccolati.

Tableau creativo

Questo genere di tableau è il più adatto da proporre in esterno, utilizzando gli elementi che la location propone. Un albero può essere utilizzato per appendere foto degli sposi (uno per ogni tavolo) sotto alle quali far cadere nastri con i nomi degli ospiti. Oppure potete optare per piccole composizioni di fiori in vasetti delle conserve di marmellata, dal quale far spuntare dei pick con i nomi dei tavoli. Anche in questo caso le idee possono essere innumerevoli.

Un piccolo regalo

In ultimo un consiglio di stile: il tableau serve a indicare agli ospiti in quale tavolo sedersi, ma se volete fare davvero la differenza, prevedete una piccola sorpresa come segnaposto; un piccolo cadeau, un segno personale che verrà gradito da tutti e che personalizzerà ancor di più il vostro matrimonio.



Matrimonio e SIAE
Ricevimento matrimonio

Matrimonio e SIAE: tutto quello che dovete sapere!

Anniversari di nozze quali e quanti sono
Ricevimento matrimonio

Anniversari di nozze: sapete quali e quanti sono?

Primo Ballo
Ricevimento matrimonio

Primo Ballo: tutti i trucchi e le canzoni più usate

idee per animare il ricevimento del Matrimonio
Ricevimento matrimonio

9 idee davvero particolari per animare il ricevimento del matrimonio

Riso per il matrimonio
Ricevimento matrimonio

Riso per il matrimonio, quello che non macchia e alternative

Matrimonio ad agosto
Ricevimento matrimonio

Matrimonio ad agosto. Quali fiori scelgo?

Matrimonio in spiaggia
Ricevimento matrimonio

Matrimonio in spiaggia: idee e consigli per rendere l’evento favoloso

partecipazione matrimonio
Ricevimento matrimonio

Partecipazioni matrimonio: cosa scrivere e quale font scegliere