Jesus Peiro, collezione Sposa 2014. Abito con maniche lunge

Jesus Peiro, collezione sposa 2014

Un inno alla femminilità sofisticata e romantica: gli abiti di Jesús Peiró sono questo e molto altro. La storia del marchio di abiti da sposa e le novità di quest’anno

La nuova collezione della maison spagnola che ha sfilato a Barcellona a inizio maggio durante la Bridal Week, celebra i 25 anni di esperienza dell’atelier con vestiti realizzati nel segno della tradizione e del lavoro artigianale. Costuras è, non a caso, il nome scelto per identificare la linea e significa letteralmente “cucitura”, ad indicare l’importanza del lavoro sartoriale nell’alta moda. Ideale per la sposa alla ricerca dell’abito perfetto che sia minimal e raffinato, dallo stile versatile che si può adattare a un matrimonio primaverile o all’aperto.

La stilista

La collezione è stata realizzata dalla designer Merche Segarra che ricorda di aver realizzato il primo bozzetto nuziale all’età di otto anni per il biglietto ricordo della sua Prima Comunione. Dopo aver studiato Belle Arti a Milano, è entrata nel mondo della moda e dal 2003 è parte del team creativo di Jesús Peiró. La sua ispirazione è “la donna e il mondo attuale”, la sua passione si rivela nel creare “qualcosa di utile ed estetico al tempo stesso”. Consapevole che l’abito da sposa può appropriarsi solo in parte delle tendenze di stagione, cerca sempre di coniugarle nel suo progetto creativo, fondendole in uno stile “classico rinnovato”.

L’ispirazione

La collezione è pensata per una donna che ama essere sofisticata, attenta ai dettagli e alla qualità del prodotto, capace di apprezzare l’eleganza ma desiderosa di indossare un abito cui imprimere una propria identità. La filosofia della casa Peiró è basata sulla qualità e sulla scrupolosa cura per i dettagli. Tutti i capi sono interamente realizzati in Spagna per garantire alta qualità ad ogni singolo dettaglio.

La collezione

Sobria, classica, elegante. Questi i tre aggettivi che descrivono la linea Costuras. Ogni creazione è intrisa di storia e la sensazione che prevale è di grande leggerezza, data dalla scelta dei tessuti: chiffon, tulle e organza. Tanti i modelli: dall’intramontabile sirena ad abiti vaporosi, dalla classica A-Line a scollature geometriche e gonne costruite quasi come un progetto architettonico. Predomina la capacità di esaltare la figura femminile mettendo sapientemente in risalto la silhouette con cinture strette in vita e giochi di luce di cristalli e paillettes che illuminano e impreziosiscono gli abiti. Trasparenze, pizzi, fiocchi e cerchietti conferiscono un’allure romantica a tutta la collezione. Un unico colore domina incontrastato: il bianco simbolo di purezza e candore messo ancora più in risalto durante la sfilata da piccoli dettagli dark.


Vedi Anche


Ti potrebbe interessare anche

Abiti da sposa

Abiti da damigelle: i modelli più belli

Abito da sposa
Abiti da sposa

Come scegliere il miglior abito da sposa 2019

Coachella
Abiti da sposa

L’abito da sposa perfetto per un matrimonio in stile Coachella

abito corto di nadia manzato collezione timeless
Abiti da sposa

Abiti da sposa corti, i modelli più cool del 2019

Haute Couture: tendenze abiti da sposa 2019
Abiti da sposa

Haute Couture: tendenze abiti da sposa 2019

Vestiti da sposa low cost: i più belli
Abiti da sposa

Vestiti da sposa low cost: i modelli più belli

elisabetta polignano 2019 modello Williams
Abiti da sposa

Abiti da sposa color oro

abito da sposa con maniche ricamate
Abiti da sposa

Abito da sposa a maniche lunghe

bridal sneakers glitter
Scarpe da sposa

Sneakers da sposa: per le spose che non rinunciano al confort

Odiate i tacchi alti e pensare di indossarli proprio il giorno più importante della vostra vita vi mette ansia? Niente paura ecco le sneakers perfette per andare a nozze!

Leggi di più