Ballerine e kitten heels: il trend delle scarpe da sposa basse

Ballerine e kitten heels: il trend delle scarpe da sposa basse

La moda delle scarpe da sposa basse è nata per soddisfare le esigenze di quelle spose che non amano, per vari motivi, i tacchi alti. Ecco le più amate tra la spose.

-
13/06/2019

Tra le tendenze moda del 2019 si può notare l’esplosione delle scarpe da sposa basse, dai sandali gioiello alle sneakers: ormai le spose che hanno deciso di rinunciare ai tacchi alti hanno tantissime alternative. Tra le varie proposte degli stilisti, le ballerine e le kitten heels sono davvero eleganti e glam.

Quest’anno sono rigorosamente a punta, il che non guasta, visto che la punta slancia la siluette.

Inoltre le scarpe basse sono perfette nel caso si preveda un cambio scarpe oppure un cambio d’abito.

Ballerine come indossarle

[dup_immagine align=”aligncenter” id=”1357516″]

Per le spose che non hanno un fisico slanciato la scelta dell’abito da sposa dovrebbe dirigersi verso o un abito corto, stile anni ’50, oppure lungo rasoterra. Se si è scelto di sposarsi in tailleur è opportuno scegliere pantaloni normali, non eccessivamente larghi.

Il modello delle ballerine è perfetto per i matrimoni nelle stagioni non ancora nel pieno caldo, come l’autunno, primavera e inizio estate.


Leggi anche: Taglie americane e taglie italiane: convertitore e come districarsi

Kitten hells come indossarle

[dup_immagine align=”aligncenter” id=”1357535″]

Questo tipo di scarpe è il perfetto compromesso tra ballerine e tacco alto. Il loro tacco va dai 3,5 cm ai 4,5 cm. Sono comode come le ballerine, anzi, molti podologi dichiarano che le ballerine rasoterra farebbero addirittura male e che il tacco perfetto è proprio tra i 3 e i 5 cm.

L’abito da sposa non dovrebbe essere di quelli lunghi  fino a metà polpaccio: avrebbe un effetto troppo old style.

Per il resto via libera al gusto personale.

Colori

Il bianco è il colore per eccellenza delle scarpe da sposa.

Se invece avete scelto un abito non bianco,  perfetti anche i colori pastello e tenui, come il beige, il rosa cipria, oppure l’argento.

Il trend degli abiti da sposa colorati non accenna a diminuire, quindi in questo caso la scelta potrà spaziare da ballerine o kitten heels gioiello, con strass o decorazioni brillanti, oppure con scarpe tono su tono.

Materiali e Decorazioni

Per quanto riguarda i materiali utilizzati, essendo le ballerine e le kitten heels delle scarpe da mezza stagione, oltre che in pelle e satin possono essere proposte dai brand in tessuti preziosi come il pizzo e in raso. 


Potrebbe interessarti: Block heels: le scarpe giuste con cui affrontare la primavera

A rendere ancora più glam le scarpe, le decorazioni che vanno dagli strass ai ricami, dalle perle ai cinturini brillanti.

[dup_immagine align=”aligncenter” id=”1357556″]

Il cinturino può acquisire il ruolo di protagonista della scarpa, sia ballerina che flat, magari perché realizzato in pietre preziose, come quello Aquazzurra oppure con intrecci a forma di fiocco proposto da Rene Caovilla.

La scarpa può essere invece la classica ballerina, ma impreziosita dal tessuto in pizzo oppure da strass che le decorano, meravigliose quelle di Jimmi Choo.

Budget

[dup_immagine align=”aligncenter” id=”1357566″]

Se avete deciso di risparmiare sul prezzo delle scarpe, trovare delle scarpe da sposa low cost non è un problema: ce ne sono di eleganti e comode anche a prezzi abbordabili. L’importante è seguire qualche accortezza per far si che siano perfette.

Antonella Amato
  • Scrittore e Blogger