abito da sposa anni 50

Abito da sposa anni ’50

Vi piacerebbe essere sexy come Marilyn Monroe o eleganti come Jacqueline Kennedy? Lo stile matrimonio anni ’50 è quello giusto per voi. Tanti consigli preziosi e una ricca foto-gallery a cui ispirarsi.

I matrimoni che si ispirano agli anni ’50 sono per definizione romantici e magici… sarà per l’atmosfera che si respira o per l’eleganza che racchiudono, hanno qualcosa di veramente unico.

Per capire lo stile e il mood di questi matrimoni basta ricordarsi le meravigliose nozze di Jacqueline Kennedy nel 1953 o quelle di Grace Kelly con il Principe Ranieri.

Gli abiti che richiamano questo stile sono in maggioranza abiti midi, caratterizzati da gonne lunghe fino al ginocchio o poco più, modelli a palloncino, maniche in pizzo a 3/4  e cinture che segnano il punto vita.


La sposa anni ’50

Le spose che scelgono di intraprendere questa strada sono decisamente chic e sofisticate, amano il dettaglio e le personalizzazioni, e non disdegnano una punta di colore, magari tonalità in pastello o, al contrario, molto decise come il rosso.

Fisicamente possono indossare una taglia 44, come sappiamo ciò che caratterizza la donna in questi anni è la femminilità comunicata dalle forme del seno e delle gambe. Contrariamente a quanto si pensi questi modelli non tendono ad abbassare la statura perché la posizione della cintura, alta e ben delineata, slancia la silhouette. Potrete scegliere un favoloso Bustier con la scollatura a cuore e scarpe alte con tacco (ecco la tendenza di questa stagione in fatto di scarpe e i migliori modelli flat).

Accessori anni ’50

Ciò che veramente stupisce di una sposa anni ’50 sono gli accessori che indossa. Guanti corti in veletta o in raso, cappello a falda larga per matrimoni di giorno ed estivi, pochette, ombrelli parasole e velette a pois o lisce. Tanti tocchi di stile che possono personalizzare un ricevimento e il carattere della sposa.

La parte più complicata è trovare quello perfetto per il proprio abito. È molto difficile individuare lo stesso bianco dell’abito, le stesse applicazioni… per questo è preferibile rivolgersi direttamente all’atelier dove si è acquistato l’abito. Molto spesso però gli accessori costano e quindi è preferibile optare per qualcosa di colorato, se vi piace, e acquistare online tutto il coordinato.

Per i guanti potete divertirti con il pizzo, il tulle o il raso, tutte e tre le soluzioni sono perfette, dipende esclusivamente dai gusti e dal vostro abito. La lunghezza invece è preferibilmente corta… i guanti che coprono leggermente il polso conferiscono subito uno stile vintage, anche se l’abito non corrisponde ai canoni di quegli anni.

Ti potrebbe interessare anche

Abiti da sposa

Gli abiti da sposa più belli del 2019

Siete spose anticonvenzionali? Ecco 3 must have per un look alternativo
Abiti da sposa

Siete spose anticonvenzionali? Ecco 3 must have per un look alternativo

Abiti da sposa: le novità 2020 dagli atelier
Abiti da sposa

Abito da sposa: le novità 2020 dagli atelier

Abiti da sposa in stile boho chic
Abiti da sposa

Abiti da sposa in stile boho chic

Haute Couture 2020: gli abiti da sposa
Abiti da sposa

Haute Couture 2020: gli abiti da sposa

Abiti da sposa

Abiti da damigelle: i modelli più belli

Abito da sposa
Abiti da sposa

Come scegliere il miglior abito da sposa 2019

Coachella
Abiti da sposa

L’abito da sposa perfetto per un matrimonio in stile Coachella

Come scegliere la truccatrice per il matrimonio
Acconciature sposa

Come scegliere la truccatrice per il matrimonio

È arrivato il momento di scegliere il trucco per il tuo matrimonio? Ecco come individuare il professionista perfetto!

Leggi di più