Abito da sposa corto

Abiti da sposa corti: le proposte più belle

Per il tuo Sì vorresti indossare un abito corto, ma non vuoi rinunciare all’eleganza? Ecco per te tanti consigli preziosi e una ricca gallery degli abiti più belli del 2016.

La scelta dell’abito da sposa è un momento molto importante nella vita di una donna.

Prima di partire alla ricerca del proprio abito perfetto è necessario fermarsi a riflettere sul modello che effettivamente rappresenta la propria idea di matrimonio. Anche se ci si sposa in Chiesa o se si organizza un matrimonio classico non è detto che l’abito debba essere per forza stile principessa.

I criteri che un abito da sposa deve avere per essere considerato perfetto sono tre:

  1. piacere alla sposa;
  2. esaltare il fisico della sposa e non essere “semplicemente” bello;
  3. essere in linea con il mood del matrimonio sia nel colore che nel modello.

Sempre più spose desiderano dare un tocco frizzante e creativo alle proprie nozze partendo proprio dall’abito: scegliendo un modello corto. Il timore è però quello di dover rinunciare all’eleganza e forse anche allo stile classico del matrimonio tradizionale.

I vari modelli

A venire in soccorso delle spose più creative e originali ci pensano i principali atelier italiani e internazionali, come d’esempio Alessandra Rinaudo, Rosa Clarà, Oscar de la Renta e molti altri.

Tubini, gonne ampie in tulle o a palloncino, abiti asimmetrici: sono tanti i modelli proposti e personalizzabili, dipende tutto solo dai gusti e dalle preferenze di ognuna. Occhio però a non esagerare, la scelta deve essere fatta sempre nel rispetto dello stile e dell’eleganza!

Adatto a tutti i fisici, l’abito corto risulta perfetto anche per le spose non troppo alte, che desiderano camuffare il punto vita o i fianchi: è preferibile scegliere una linea semplice, senza troppi decori, ma questa regola vale anche per gli abiti stile principessa. L’obiettivo è slanciare la silhouette non esser “divorati” dal proprio abito nuziale.

La sposa perfetta

Chi sceglie l’abito corto? Sicuramente una sposa che non ama le formalità e lo stile tradizionale in senso stretto, ma che desidera essere elegante e bella esprimendo in pieno la sua personalità.

Quando si trova l’abito giusto deve scoppiare il colpo di fulmine e se una sposa non si vede rappresentata da quel design e taglio non sarà mai felice al 100%.

Se si decide di scoprire le gambe allora si deve scegliere un modello di scarpe favoloso, che slanci e che faccia risaltare la figura (ecco invece i nostri consigli per le amanti del flat). Inoltre, per essere davvero fashion, si può cedere alla tentazione di aggiungere qualche accessorio glamour, come veletta e guanti corti… Decisamente chic!

Ultimo particolare il Velo… Se è un desiderio che appartiene alla sposa allora non bisogna rinunciarci. Meglio scegliere però un modello corto o che non vada comunque oltre la lunghezza dell’abito.


Vedi Anche


Ti potrebbe interessare anche

Abiti da sposa in stile boho chic
Abiti da sposa

Abiti da sposa in stile boho chic

Haute Couture 2020: gli abiti da sposa
Abiti da sposa

Haute Couture 2020: gli abiti da sposa.

Abiti da sposa

Abiti da damigelle: i modelli più belli

Abito da sposa
Abiti da sposa

Come scegliere il miglior abito da sposa 2019

Coachella
Abiti da sposa

L’abito da sposa perfetto per un matrimonio in stile Coachella

abito corto di nadia manzato collezione timeless
Abiti da sposa

Abiti da sposa corti, i modelli più cool del 2019

Haute Couture: tendenze abiti da sposa 2019
Abiti da sposa

Haute Couture: tendenze abiti da sposa 2019

Vestiti da sposa low cost: i più belli
Abiti da sposa

Vestiti da sposa low cost: i modelli più belli

Ricevimento matrimonio

Come sopravvivere a un matrimonio d’estate

Come sopravvivere ad un matrimonio d’estate? Un comodo vademecum per gli sposi e gli invitati.

Leggi di più