Riciclo creativo con le bottiglie di plastica

Il riciclo creativo di materiali di scarto fa bene alla terra e al nostro portafoglio. Eccovi una raccolta di idee per riciclare creativamente le bottiglie di plastica

candela

Il riciclo creativo di materiali di scarto fa bene alla terra e al nostro portafoglio.

Nel corso di un anno usiamo bilioni di bottiglie di plastica. E’ vero, le mettiamo nel cestino della raccolta differenziata, ma riciclare è un procedimento costoso e spesso non tutta la plastica che buttiamo è riciclabile. E allora, perchè non dirottare alcune bottiglie dalla spazzatura alla mensola di casa, alla borsetta, alla camera dei bambini?

Eccovi allora alcune di idee per riciclare creativamente le bottiglie di plastica.

Portamonete con fondi di bottiglia

Portamonete con bottiglie
Portamonete con fondi di bottiglia di plastica (Credits from Flickr: styler*)

Occorrente:

due bottiglie PET da 500 ml

zip di nylon

taglierino

Procedimento:

Tagliate il fondo delle bottiglie a 6 cm ca. dalla base (n.b. tenete fermo il taglierino e fate ruotare le bottiglie, in questo modo eviterete zigrinature sulla zona di taglio)

cucite le due parti della zip sul lato interno e accoppiateli. se vi riesce difficile cucire all’interno le zip potete incollare le stesse sull’esterno lungo il bordo superiore.

Variazioni:

Se utilizzate le bottigliette con il fondo ondulato potete ottenere un effetto “pochette a forma di mela” alle quali potreste aggiungere picciolo e foglioline.

Per i bambini invece si possono applicare due occhietti di carta sulle parti ondulate per trasformare la pochette in un simpatico animaletto mangia soldini.

Pacchettino per regali mini

Pacchettino regalo con bottiglie del latte
Pacchettino regalo con bottiglie del latte (credit from Flickr: Urban Woodswalker)

Occorrente:

bottiglia di latte lavata (possibilmente di colore bianco)

strisce di velcro adesivo

taglierino

forbici

decorazioni

Procedimento:

Ritagliate il fondo della bottiglia del latte a circa 10 cm dalla base.
Seguendo le pieghe laterali praticate dei tagli e arrotondate la parte superiore, formando dei petali.
Piegate i lembi verso l’interno e l’esterno ripetutamente per “memorizzare” le pieghe.
Applicate una parte di velcro adesivo su un lembo e l’altra parte di velcro sul lembo opposto.
Decorate a piacere la parte superiore.

Portacandele decorativi

Modello 1

Porta candela con bottiglia
Porta candele decorative con bottiglie di plastica

Occorrente: 

una bottiglia di plastica da 1,5 l

sabbia decorativa

sassolini

un bicchierino di vetro

una candelina

taglierino.

Procedimento:

ritagliate il fondo di una bottiglia a 12 cm ca. dalla base.
Riempite 2/3 della bottiglia con la sabbia.
Appoggiate il bicchierino di vetro sulla sabbia, al centro della bottiglia e posizionate la candela.
Se necessario aggiungete della sabbia e coprite la restante parte con i sassolini.

Modello 2

Porta candele con bottiglie di plastica
Porta candele decorative con bottiglie di plastica - procedimento (credit from Flickr: photogirl7.1)
Porta candele con bottiglie
Porta candele decorative con bottiglie di plastica (credit from Flickr: photogirl7.1)

Occorrente: 

una bottiglia di plastica da 1,5 l

sabbia decorativa

sassolini di vetro, conchiglie piccole, piccole biglie ecc…

candela alta in un bicchierino di vetro

taglierino.

Procedimento:

tagliate la bottiglia alla stessa altezza del bicchiere di vetro contenente la candela.
Inserite il bicchiere di vetro nella bottiglia.
Riempite lo spazio tra il bicchiere e il bordo della bottiglia con sabbia, sassolini di vetro o altri materiali decorativi.

Eleganti fiori di plastica

fiori plastica riciclata
Riciclare la plastica: mazzi di fori lavorando a caldo ritagli di bottiglia

Se siete amanti dei fiori o desiderate regalare un elemento decorativo originale, allora troverete molto stimolante seguire questo video tutorial per creare dei delicatissimi  mazzi di fiori “perenni”.

 

E con i tappi?

E’ possibile creare dei coloratissimi accessori!

collana con tappi di bottiglia
collana con tappi di bottiglia (Credits from Flickr: rRadionica)

Occorrente: 

tappi di bottiglia

ritagli di stoffa

cordoncino di cuoio o nylon

perline.

Procedimento:

bucate lateralmente i tappi.
Fate passare il cordoncino e fissate i tappi con dei nodi.
Decorate l’interno dei tappi con ritagli di stoffa, piccoli pon pon, fiori…
Aggiungete dettagli e perline per abbellire ulteriormente l’insieme.

Ma ci si può dilettare anche creando piccoli giochi per bambini, bastano dei tappi, qualche lattina e un po’ di carta.

Giocattolo con tappi
Riciclare la plastica per creare piccoli giochi

 

A questo punto diamo un’occhiata a qualche idea stravagante.

C’è chi ha deciso di intagliare le confezioni di detersivo o bottiglie di plastica per farci dei mobile decorativi.

decorazioni con bottiglie
decorazioni mobili con cerchi e tappi di bottiglie e flaconi di plastica

O chi ancora è riuscito a creare delle vere e proprie sculture o elementi di design a riutilizzando delle semplicissime bottiglie di plastica

animali con le bottiglie di plastica
Un camaleonte e un elefante interamente realizzati con bottiglie di plastica

E per i bambini?

Lava Lamp

Avete presente quelle lampade di design con bolle colorate che fluttuano all’interno di un liquido trasparente? Si chiamano Lava Lamp sono nate a metà degli anni ’90 e hanno la capacità di “ipnotizzare” chiunque gli dia un’occhiata. I bambini amano tutto ciò che galleggia in acqua e potrebbe essere un’idea divertente ricreare queste lampade di lava utilizzando pochi ingredienti e una bottiglia di plastica. Ciò che rende il tutto interessante è il procedimento stesso che renderà i vostri piccoli dei veri e propri “piccolo chimico”.

DIY Lava Lamp
Divertirsi con le bottiglie di plastica: Lava Lamp fatta in casa. (Credits from Flickr: nist6ss,OakleyOriginals)

Occorrente: 

bottiglia di plastica (forma e dimensione a piacere)

olio di semi

acqua

alka-seltzer.

Procedimento:

riempite un po’ più di metà bottiglia con l’olio di semi.
Riempite la parte rimanente con l’acqua lasciando 3 cm circa di spazio libero.
Aggiungete una decina di gocce di colorante alimentare.
Spezzettate l’Alka-Seltzer in 4 parti e (ora arriva la parte migliore!) buttate un pezzo nella bottiglia… ed ecco a voi la Lava Lamp.

Una volta finito l’effetto del primo quarto di pastiglia potete buttarne un’altro e così via, perché il divertimento sia continuo!

 La medusa in bottiglia

Come abbiamo visto, i bambini amano guardare all’interno delle bottiglie soprattutto se c’è qualcosa che fluttua muovendole.

Eccovi allora una divertentissima idea per stupire i piccoli esploratori di casa.

Medusa in bottiglia
Esperimenti in casa: medusa in bottiglia

Occorrente: 

bottiglia di plastica (dimensione a piacere, ma vi consiglio di scegliere bottiglie dalla forma lineare)

sacchetto di plastica (quelli leggeri della spesa vanno benissimo)

filo

forbici

acqua

coloranti alimentari.

Procedimento:

ritagliate il sacchetto su tutti i lati in modo tale da avere un rettangolo.
Afferrando il sacchetto a partire dalla parte centrale create un palloncino.
Legate il palloncino con il filo senza stringere (deve esserci spazio per far entrare l’acqua altrimenti la medusa tende a galleggiare invece che fluttuare).
Create i tentacoli tagliando in modo grossolano la parte sottostante il palloncino.
Riempite il palloncino con un po’ d’acqua.
Infilate la medusa nella bottiglia e riempitela d’acqua.
Aggiungete i colori alimentari e… osservatela in movimento.

(Perché fluttui è necessario che la bottiglia venga mossa con una certa continuità.)

Ed eccovi il risultato “in azione”!

Le bottiglie del silenzio (Quiet Bottles)

Quiet_bottle_blu
Osservazione nelle bottiglie di plastica: le quiet bottles
Lo scopo di questa attività è molo simile alle due precedenti: l’osservazione di piccoli oggetti che si muovono nell’acqua ha la capacità di tranquillizzare i nostri bimbi distraendoli da un capriccio o da un momento di noia.

Occorrente:

una bottiglia di plastica (forma e dimensione a scelta)

glitter colorati

oggetti luccicanti tipo stelline (per chi non le ha si può bucare un foglio di carta d’alluminio con la bucatrice)

acqua

colori alimentari

Procedimento:

Inserite nella bottiglia gli oggetti luccicanti (glitter e stelline).
Riempite la bottiglia d’acqua e aggiungete i colori alimentari.
Agitate e osservate…!

E per tornare a oggetti veri e propri nati dal riciclo creativo di bottiglie di plastica eccovi due idee interessanti:

Portapenne con le calze

Portapenne con bottiglie e calze
Portapenne con bottiglie di plastica e calze riciclate

Occorrente: 

bottiglie da 1,5 l

calze colorate da buttare (di cotone o di nylon)

taglierino.

Procedimento:

tagliare con il taglierino il fondo della bottiglia all’altezza desiderata.
Infilare la bottiglie nella calza e rigirare all’interno la parte rimanente.
Riempire a piacere.

Decorazioni marine (ideale per feste di compleanno)

Decorazioni con bottiglie di plastica
Decorazioni marine con bottiglie di plastica (credits from Flickr: ridersinblack1970)

Occorrente:

una bottiglia di plastica

pennarelli glitter

occhietti da appiccicare.

Procedimento:

ritagliare il fondo della bottiglia (bisogna utilizzare la parte superiore).
Modellare la parte inferiore a forma di pinne.
Incollare le due pinne.
Attaccare gli occhietti e decorare il tutto con il pennarello glitter.

Pronti per riciclare?


Vedi altri articoli su: Giochi per bambini | Riciclo creativo |

Commenti

  • sdrava

    Fantastiche queste idee, io ho già fatto una tenda ad anelli di plastica ricavati dalle bottiglie, ma ora voglio fare le bottiglie del silenzio, grazie !

  • Rita Bellati

    Grazie a te! Vedrai che i bambini rimarranno incantati davanti alle bottiglie del silenzio!
    A presto!

  • vita rita casto

    Sono idee fantastiche. Da un po’ di tempo ho la mania del riciclo

  • Giusepppina

    Bellissimo. Amche io invento cose con oggeti che gli altri rifiutano, ma la mia preferenza è per il cartone. Con la plastica sto ideando delle barche fatte con i flaconi del detersivo… io ho dei detti. La spazzatura è un concetto moderno, in passato tutti si riutilizzava — Costruire è meglio che comprare — filosofia antica: nulla si crea nulla si distrugge, tutto si trasforma — detto di signora creativa: ogni oggetto ha una vocazione per esserne un altro.
    W la fantasia.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *