Uova ripiene per Pasqua: I pulcini nel nido

Un nido di spaghetti accoglie con delicatezza dei pulcini saporitssimi ma non temete: sono solo uova sode ripiene!

ricette di pasqua uova

Un’idea carinissima e divertente per augurare una buona e felice Pasqua ai nostri bambini! Ecco in pochi semplicissimi passaggi come creare insieme ai più piccoli un nido ghiotto!

Per creare la base del nido si utilizzano spaghetti lessati e conditi con olio e un pizzico di pepe: se però volete rendere il nido più simile alla paglia, potete tingere gli spaghetti di giallo facendo sciogliere in un cucchiaio di olio una punta di cucchiaino di zafferano in polvere.

Gli ospiti di questa saporita casetta, sono degli altrettato saporiti pulcini preparati con uova sode svuotate dal tuorli (che saranno le nostre “penne”) e farcite con una crema a base di tonno. Qualche pezzetto di peperone e qualche grano di pepe completeranno il bel (e buon) quadretto!

 

  • Resa: 1 nido
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 10 minuti

Ingredienti

  • 3 uova sode
  • 80 grammi spaghetti
  • 160 grammi tonno sott’olio
  • 100 grammi ricotta
  • 1 cucchiaio capperi dissalati
  • 1 cetriolino sott’olio
  • 1 peperone rosso sott’olio
  • misticanza
  • olio, sale e pepe
  • pepe in grani

Preparazione

  1. Sgocciolate bene il tonno e mettetelo nel frullatore insieme alla ricotta, 1 cucchiaio di olio, i capperi e il cetriolino.
    Frullate tutto molto bene ottenendo un composto omogeneo e liscio. Regolate e ventualmente di sale e pepe e tenete da parte.
  2. Fate lessare gli spaghetti in acqua bollente salata, scolateli e passateli subito sotto acqua fredda fermando la cottura. Conditeli con un goccio di olio e pepe.
  3. Tagliate le uova sode a metà e svuotatele dal tuorlo che racciglierete in una terrina. Riempite la cavità con un cucchiaio abbondante di farcia al tonno e richiudete bene.
    Pennellate le uova con olio.
  4. Sbriciolate i tuorli sodi e usateli per rivestire le uova ripiene.
    Con due grani di pepe formate gli occhi e con il peperone tagliato a strisicoline e pezzettini formate la crestina e il becco.
  5. Disponete un po’ di misticanza sul piatto di servizio e formate un nido con gli spaghetti. Adagiatevi le uova-pulcino e servite!


Vedi altri articoli su: Pasqua | Ricette Antipasti | Ricette Pasqua | Ricette per bambini |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *