Calzetti, pantofoline e scarpette per il tuo bebè: scegli come proteggere i piedini del tuo piccolo maratoneta.

Speciale piedini: scarpine, calzette e pantofoline

I piedi di un bambino piccolo sono davvero un angolo di paradiso: teneri e soffici! Con l’inverno è importante coprirli con cura ed in base all’età e lo stile di vita del bambino, scegliere la calzatura adeguata. Ecco alcuni consigli per l’acquisto.

Qual è una delle prime cose che osservate in un neonato e che vi ispira oltremodo tenerezza? Molte di voi risponderanno di primo acchito, le estremità! Le dita dei piedi in particolare, sono così piccole e rotonde che se le guardate dalla pianta, sembrano tante perline; è buffo pensare che un giorno saranno grandi come e più delle vostre!  Tenere al caldo i piedini del bebè è importante soprattutto in inverno, periodo dell’anno in cui il raffreddore è in agguato più che mai. Per i neonati che hanno pochissimi mesi il problema è minore dato che con la tutina o dentro il sacco termico i più piccoli non corrono certo il rischio di prendere freddo. Che fare, invece, per assicurare un’adeguata copertura ai i bambini che camminano o gattonano? Ecco qualche consiglio!

Calze, calzini antiscivolo e micro calzettini

Una soluzione comoda per coprire i piedi e allo stesso tempo permettere al vostro bambino di muoversi liberamente nello spazio, sono i calzini antiscivolo. Grazie a delle applicazioni in gomma che permettono al piede di restare saldo sul pavimento, il vostro bambino potrà tentare i primi esperimenti “ambulanti” senza pericolo. La gamma di calzini tra cui scegliere soddisfarà le esigenze di tutte le mamme! Se siete amanti del bio acquistate i grippy socks di Frugi, marchio leader per bambini e neonati in questo settore, oppure optate per la versione natalizia di Calzedonia, che offre tutto l’anno modelli colorati di ottima qualità.

Per un sostegno maggiore ai bambini che tentano i primi passi, Naturino ha progettato delle pantofoline calde che arrivano fino alla caviglia, in modo da supportarla quando il vostro cucciolo si cimenta in escursioni casalinghe. Infine, dall’Austria arrivano le kindergarten slippers di Giesswein in lana vergine e con la suola flessibile, che tengono caldo il piedino con l’impiego di un materiale naturale e che possono essere indossate all’asilo come scarpine al posto dei calzini antiscivolo, richiesti nella maggior parte delle scuole. Potete aggiungere alla lista di tutte queste calzature le calze da bambina: anche qui Benetton, H&M, Zara Kids, Calzedonia, Prenatal e molte altre marche ancora offrono ottima qualità oltre a diverse fantasie e colori.

Scarpe: modelli e marche

Non tutte le madri di neonati gradiscono vestire i propri pargoli esclusivamente con tutine di ciniglia, caldo cotone & co. Al giorno d’oggi sono così tanti i vestiti per bebè tra cui scegliere ed alcuni così carini ed alla moda che li mettereste anche voi mamme, se fossero della vostra taglia!

Se il vostro neonato non indossa né una tuta intera né delle ghette dovete però assicurare una copertura efficace per i piedini, dato che anche i più piccoli nelle loro prime sgambettate tendono continuamente a togliersi qualsiasi tipo di calzino. Caldo e comodo è il modello in ciniglia firmato Prenatal, che termina con una banda elasticizzata, ideale per mantenere il calzino ben saldo alla caviglia. Chicco – all’interno della collezione My first Christmas – propone invece delle scarpine in tartan foderate in eco morbida pelliccetta: oltre a mantenere bene il calore grazie alla loro composizione, i lacci potrebbero essere una valida soluzione per evitare che il piccolo si scopra.

Chiuso il capitolo neonato se ne apre un altro riguardante le calzature per il bambino che cammina o che sta imparando a farlo. Qui potrete davvero sbizzarrirvi in termini di modelli, colori e perfino lustrini! Se siete amanti delle sneakers date un occhio alle calzature firmate Naturino; ci sono sneakers fucsia, azzure o color pelle davvero originali e di qualità! Questo modello pur essendo disegnato e progettato con caratteristiche precise per muovere i primi passi, potrebbe far gola a molte mamme che ne sono appassionate tanto è attuale e alla moda! Un altro marchio di qualità ottima è Primigi, che si presenta come brand produttore di eco shoes realizzate con materiali ecocompatibili, riciclabili, non inquinanti e che impiega per la produzione di calzature anche il goretex. Come dichiara la stessa azienda, il goretex è adatto a qualsiasi situazione climatica e permette di mantenere i piedi sempre asciutti e protetti garantendo al contempo massima traspirazione ed impermeabilità.

Un consiglio finale per scegliere tra tutte queste scarpine ed affini? Considerate l’età del vostro bambino, lo stile di vita (se sta a casa con i nonni, va all’asilo nido o in ludoteca) e le sue esigenze: non potrete sbagliare!

 



Back to school outfit, come vestire i piccoli a scuola
Moda Bimbi

Back to school outfit, come vestire i piccoli a scuola

Come vestire i bambini in barca
Moda Bimbi

Come vestire i bambini in barca

Come vestire i bambini di notte in estate
Moda Bimbi

Come vestire i bambini di notte in estate  

Abbigliamento sostenibile bambini i brand
Moda Bimbi

Abbigliamento sostenibile bambini: i brand

Abbigliamento per bambini online, dove acquistare
Moda Bimbi

Abbigliamento per bambini online, dove acquistare

Come vestire bambini per andare in bicicletta
Moda Bimbi

Come vestire bambini per andare in bicicletta

Stivali antipioggia pieghevoli per bambini: quanto convengono?
Moda Bimbi

Stivali antipioggia pieghevoli per bambini: quanto convengono?

Come vestire un bambino sulla neve
Moda Bimbi

Come vestire un bambino sulla neve

Bambino piange durante l'allattamento che fare
Allattamento

Bambino piange durante l’allattamento: che fare?   

L’allattamento è un contatto magico tra mamma e neonato. Nella maggior parte dei casi procede sereno da ambo le parti finché qualcosa inceppa questo meccanismo ancestrale. Andiamo a capire meglio le possibili cause e soprattutto cosa fare in caso di pianti improvvisi e disagio del bebè.

Leggi di più