La trentottesima settimana di gravidanza

Il bambino potrebbe nascere da un momento all'altro, siete pronti?

Ultimi momenti romantici
Organizza una giornata da passare col tuo partner

Il bambino

Il tuo bambino continua a crescere e gli unici suoi organi che devono ancora arrivare ad uno sviluppo completo sono polmoni e cervello, ma questo solo perché il loro sviluppo continuerà anche dopo il momento della nascita.

Guarda l’ecografia della trentottesima settimana di gravidanza

La mamma

I piedi gonfi continuano a torturarti, ma se il gonfiore dovesse estendersi anche ad altre parti del corpo ed essere accompagnato da ipertensione e mal di testa contatta subito il tuo medico, potresti essere affetta da preeclampsia, una patologia pericolosa sia per il bambino he per la madre, ma che può essere presa in tempo e tenuta sotto controllo.

Che cosa devo fare

Potrebbero essere gli ultimi giorni che tu ed il tuo partner passate in compagnia, se te la senti potresti chiedergli di uscire a cena o passare una giornata rilassante insieme: presto le vostre vite cambieranno e passeranno dei mesi prima di potersi trovare nuovamente a tu per tu. Se non lo hai ancora fatto prepara la valigia per l’ospedale ed una lista di numeri utili da chiamare in caso avessi bisogno di essere accompagnata all’ospedale ed il tuo partner non potesse raggiungerti celermente.

Se dovessero rompersi le acque non avere paura, se non avverti contrazioni non è necessario recarsi immediatamente in ospedale. Puoi fare tranquillamente una doccia, prepararti con calma e poi andare in ospedale dove ti accoglieranno in attesa che sopravvenga il vero e proprio travaglio.

Vai alla settimana di gravidanza 36

Vai alla settimana di gravidanza 38

Vai all’elenco completo delle settimane di gravidanza


Vedi altri articoli su: Gravidanza | Quale Settimana |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *