cosa portarsi ad un matrimonio
Consigli per mamme

Cosa portarsi ad un Matrimonio se si ha un bimbo da 0 a due anni

Ecco alcuni indispensabili consigli per non essere impreparati e gestire la giornata senza troppe ansie

Siete stati invitati ad un matrimonio ed avete un piccolo monello di quasi due anni, o più di uno, da gestire durante questo piacevole evento. Oltre al look del birba o della principessa è necessario riflettere su ciò che farà durante i momenti cruciali della festa. I bambini di due anni solitamente non rientrano nel “club” degli animatori perché troppo piccoli per separarsi dalla loro mamma ma troppo grandi per stare seduti a tavola con il resto dei commensali senza fare capricci.

Durante la Cerimonia

Le speranze sono tante quando si va ad una Cerimonia soprattutto se religiosa: che la Chiesa abbia un cortile esterno per far giocare il piccolino con il papà e potersi rifugiare in caso di pianto improvviso, che sia una bella giornata di sole e soprattutto che la Messa non sia troppo lunga. Nel caso nessuna di queste condizioni si avveri potrete optare portando il suo giochino preferito, esclusi ovviamente quelle musicali, o consegnandoli il libretto Messa che sarà indubbiamente con fiocchi e lustrini… il vostro esploratore sarà incuriosito e di certo attratto dalla scoperta del fiocco! Può sembrare un gesto poco cortese nei confronti degli sposi che hanno impiegato del tempo per realizzarlo ma di certo in futuro preferiranno ricordare una cerimonia senza urla o pianti ma con un libretto in meno!

cosa portarsi ad un matrimonio
Morbidissima pasta da modellare a base di farina di riso,

Durante il Ricevimento

Il momento più facile è indubbiamente quello dell’aperitivo. Tutti sono più rilassati e c’è molta confusione creata non solo dagli altri bimbi presenti ma anche dai grandi che desiderano degustare tutte le pietanze offerte e chiacchierare con amici e parenti che non vedono da tempo. Durante la cena o il pranzo, invece, il vostro bambino potrebbe divertirsi o con un album di colori, gioco evergreen, oppure con una serie di piccole costruzioni con mattoncini morbidi  quali torri o semplici lego. Se è stata prevista un’animazione per i bimbi più grandi andate comunque a dare un’occhiate inevitabilmente il bimbo sarà attratto dai giochi proposti e dalla musica e voi, sempre al suo fianco, potrete concedervi un respiro in più.

cosa portarsi ad un matrimonio
seggiolone pappa Chicco portatile

A tavola

Nelle settimane precedenti le nozze chiedete agli sposi se è stato previsto un seggiolone pappa e un menù bimbi, vostro figlio dovrà restare seduto a tavola con voi ed è importante che sia all’altezza degli altri commensali e non nel passeggino, in questo modo potrà curiosare e divertirsi di più. Nel caso non sia previsto portatelo voi da casa, ne avrete di sicuro uno mobile e leggero da trasportare in queste occasioni. Da un anno e mezzo potrete proporgli il menù bimbo con pasta al pomodoro e hamburger, anche se non lo mangerà tutto di sicuro lo intratterrà con i suoi esperimenti per una buona durata del pranzo.

Ricordatevi inoltre di portare sempre, oltre ad un grande bavaglino, un ricambio elegante totale, dal bodino alle calze, perché inevitabilmente il vostro cucciolo si divertirà a giocare con la terra e a cambiare il colore del suo calzoncino da bianco a marrone.


Vedi Anche


Ti potrebbe interessare anche

La parità dei ruoli deve esserci anche in famiglia
Consigli per mamme

La parità dei ruoli deve esserci anche in famiglia

Perché è importante che i bambini vadano a letto presto
Consigli per mamme

Perché è importante che i bambini vadano a letto presto

Consigli per mamme

3 idee per preparare la cameretta del neonato

Bambina in campagna
Consigli per mamme

Crescere circondati dalla natura migliora lo sviluppo del cervello

Consigli per mamme

Leggere storie ai bambini fa bene: 5 motivi per farlo

Mamma single
Consigli per mamme

Mamme single: agevolazioni e diritti

Piedino
Consigli per mamme

Perché i bambini dovrebbero camminare scalzi

Divertirsi e imparare.
Consigli per mamme

Campi estivi per ragazzi: i servizi offerti

La parità dei ruoli deve esserci anche in famiglia
Consigli per mamme

La parità dei ruoli deve esserci anche in famiglia

L’educazione alla parità di genere inizia già da piccoli all’interno del nucleo familiare. I consigli su come insegnare ai nostri figli la parità di genere.

Leggi di più