Come spiegare la festa del 1° maggio ai bambini
Consigli per mamme

Come spiegare la festa del 1° maggio ai bambini

Il Primo Maggio è doveroso ricordare quanto è stato fatto nel passato, perché è proprio grazie alle passate conquiste che tutti noi possiamo avere oggi sul lavoro diritti da rendere sempre più inviolabili.

Ogni anno da più di un secolo si celebra in Italia ed in molti paesi del mondo la festa del 1° maggio. La festa nasce dalla lotta di molti lavoratori nel mondo per condizioni di lavoro più eque, in particolare dall’esigenza di ridurre le ore di lavoro quotidiane. Molte persone il 1° maggio sull’onda del 25 aprile, ne approfittano per prendersi qualche giorno di vacanza, staccare la spina e disporre così liberamente del proprio tempo.

Nonostante sia doveroso potersi godere un po’ di libertà lontani dallo stress della routine quotidiana, ricordate che se adesso potete prendervi qualche giorno libero senza che nessuno violi i vostri diritti, ciò è stato reso possibile dal sacrificio di qualcun altro molti anni fa. Come genitori, non fatevi sfuggire l’occasione di parlare ai vostri figli di diritti, doveri e di libertà; al giorno d’oggi raramente ci soffermiamo a pensare a tutto quello che ci è possibile fare liberi da qualsiasi forma di costrizione. Questa è una vera fortuna: essere nati e cresciuti liberi con doveri e diritti ancora oggi non è purtroppo cosa per tutti.

Cenni storici

Il primo maggio è una festa di respiro internazionale: la lotta dei lavoratori, il bisogno di vedere i propri diritti rispettati è una necessità così forte che parte da oltreoceano e poi a macchia d’olio si allarga anche al continente Europa. Nel 1889 a Parigi in occasione della Seconda Internazionale viene istituita la festa del Primo Maggio ufficializzata in Italia nel 1890. Durante gli anni del Fascismo subisce una variazione di data per poi tornare ufficialmente al 1° maggio nel secondo dopoguerra. Da circa 30 anni i sindacati confederali con il comune di Roma, organizzano il grande e ormai noto concerto del primo maggio. Sul palco si alternano numerosi musicisti e viene regolarmente trasmesso in tv in modo che tutti gli italiani possano partecipare e ricordare questa festa così importante.

Un racconto per bambini

Sembra spesso difficile trovare le parole giuste per parlare con i proprio figli ed è facile perdersi in discorsi contorti che non portano poi lontano. In realtà parlare ai bambini è più semplice di quanto si pensi. La parola d’ordine è verità: con quella si andrà sempre nella direzione giusta. Provate a spiegare loro il Primo Maggio parlando di diritti e di prevaricazione.

Sembrano paroloni altisonanti, non è vero? Beh cercate di ricondurre questi concetti “da grandi” alla loro realtà quotidiana. Come sarebbe se qualcuno non rispettasse i loro spazi ? se non fosse loro possibile riposare quando ne sentono il bisogno? O se fossero costretti a fare qualcosa che li stanca per molte ore al giorno?

Sicuramente sarete capaci di trovare tanti situazioni a loro familiari a cui ispirarvi. A nessuno piace la prevaricazione o la continua vessazione e ad ogni età si possono trovare esempi per far comprendere ciò che vuol dire quando non si hanno diritti ma solo doveri. Nell’ottica di crescere dei cittadini di una comunità coesa e solidale, è importante che i bambini sappiano quanti sacrifici e lotte sono state fatte affinché oggigiorno mamma e papà possano stare a casa a godersi la propria famiglia ogni primo maggio.


Vedi Anche


Ti potrebbe interessare anche

La parità dei ruoli deve esserci anche in famiglia
Consigli per mamme

La parità dei ruoli deve esserci anche in famiglia

Perché è importante che i bambini vadano a letto presto
Consigli per mamme

Perché è importante che i bambini vadano a letto presto

Consigli per mamme

3 idee per preparare la cameretta del neonato

Bambina in campagna
Consigli per mamme

Crescere circondati dalla natura migliora lo sviluppo del cervello

Consigli per mamme

Leggere storie ai bambini fa bene: 5 motivi per farlo

Mamma single
Consigli per mamme

Mamme single: agevolazioni e diritti

Piedino
Consigli per mamme

Perché i bambini dovrebbero camminare scalzi

Divertirsi e imparare.
Consigli per mamme

Campi estivi per ragazzi: i servizi offerti

Costume pannolino per bambina da mare: marche e prezzi
Moda Bimbi

Costume pannolino per bambina da mare: marche e prezzi

Avete pensato a tutto ma non sapete quale costume pannolino scegliere? Qui troverete alcune idee per fare acquisti azzeccati.

Leggi di più