Bomboniere battesimo bimba
Consigli per mamme

Bomboniere battesimo bimba             

Dopo la nascita, il battesimo è l’evento più impegnativo per i neo genitori. Occorre organizzare il pranzo con i parenti e poi ringraziarli con una bomboniera personalizzata. Vediamo quelle più originali da regalare per i genitori delle femminucce.

Non esiste nascita, ricorrenza o anniversario che si rispetti, senza bomboniera. Le origini di questo oggetto si perdono nella notte dei tempi e sono legate ai confetti, un tempo dolcetti preziosi che potevano permettersi solo le classi abbienti. In Italia le origini della bomboniera si fanno risalire al 1400 circa quando le coppie di futuri sposi si scambiavano preziose scatolette gioiello porta confetti e una coppa amatoria, ossia un piatto di ceramica finemente decorato, con volto femminile o con l’effige di una coniglia insieme al nome dell’amata, contenente dei confetti come segno di fecondità e prosperità per il loro futuro insieme.

Le bomboniere in tono con la festa che si organizza non deve essere mai banale e deve destare “l’effetto wow” in chi la riceve. Quindi il consiglio per i genitori che si apprestano a cercare un ricordino per il battesimo della loro bimba è cercare un oggetto non molto appariscente che serva come ringraziamento e buon augurio a parenti e amici cari. Meglio ancora se home made e curato nei dettagli. Ovviamente accompagnato da un sacchetto di confetti rosa in numero dispari: 5 andrà benissimo, a vostra scelta se di mandorla o cioccolato.

Bomboniere online o fai da te

Nel mondo cristiano il battesimo, rappresenta l’ingresso di un nuovo membro nella Chiesa. Merita dunque una festa adeguata con gli amici e i parenti più stretti e una bomboniera in linea con l’evento. Di solito si prediligono oggetti appartenenti al mondo del bebè come piccoli orsetti, animaletti, ciucci, mini biberon, quadretti. Le idee sono davvero numerose, e spaziano sia per il tipo di oggetti che di materiali, e quindi di costi. C’è solo l’imbarazzo della scelta. Ovviamente le bomboniere andranno prenotate con largo anticipo onde evitare inconvenienti dell’ultimo momento. In alcune regioni d’Italia, specie al Sud, si usa regalare al padrino e alla madrina una bomboniera più grande e “preziosa”.

Si potrebbe optare per una lampada o un quadro, un oggetto utile per la casa o un oggetto personale come un bracciale d’oro o un orologio. Chi non ama lo shopping può optare per delle comode bomboniere online, meglio se solidali. Se invece si vuol puntare sul fai da te meglio iniziare durante gli ultimi mesi di gravidanza in quanto dopo la nascita del pargolo, i neo genitori avranno un bel da fare tra poppate, visite mediche, risvegli notturni e non avranno più tempo per dedicarsi alla realizzazione delle bomboniere.

I nostri consigli

Vi presentiamo qui di seguito qualche idea di bomboniere per un battesimo caratterizzato da una pioggia di confetti rosa. Le idee potranno essere adattate al tipo di festa che state organizzando, alla vostra manualità e soprattutto al vostro budget. Ricordate che non sempre l’oggetto più grande o più appariscente è quello che rende felici amici e parenti.

Bambole in stoffa

Un prezioso dono ecologico e senza tempo ecco le bomboniere solidali. Una bambola realizzata a mano con i classici capelli in lana e i bottoni al posto degli occhi. Ve ne sono di diverse dimensioni. Una proposta interessante potranno essere le Pigotte dell’Unicef, il Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia che con i suoi numerosi progetti aiuta, salva e sostiene i bambini meno fortunati. Il loro costo è di circa 20 euro cadauna e si possono ordinare direttamente dal sito internet ufficiale.  

Unicorni in fimo

Il fimo è un materiale duttile, modellabile e termoindurente. Ne esistono di diversi tipi in commercio. Online non mancano i tutorial per cimentarsi inizialmente in creazioni semplici, poi via via più impegnative. Di gran moda ultimamente sono gli unicorni. Per la vostra principessa potrete realizzare un portachiavi o un magnete in fimo. Oppure un unicorno in 3d da incollare su un vasetto in vetro ricolmo di confetti.

Orologio: un classico rivisitato

Ne esistono di differenti forme e sono utili a tutti, da tavolo o da muro. Online oppure dai rivenditori autorizzati se ne trovano a forma di fiore, di coccinella, di albero della vita, di orsetto. Le bomboniere sono personalizzabili con il nome della festeggiata e la data del battesimo.

Piantina

Non è necessariamente una bomboniera da bambina, va bene anche per un bambino. Ha un significato simbolico: chi la riceve dovrà innaffiarla ogni giorno e prendersene cura proprio come faranno i genitori con la piccola festeggiata. Si può optare per un bonsai o per piante grasse facilissime da curare.

Portafoto

Se cercate un portafoto con dei soggetti femminili, sappiate che c’è l’imbarazzo della scelta: si può optare per Minnie, la sagoma della bimba, un orsetto pink, una mongolfiera, un unicorno, un arcobaleno. Ed ecco un’altra idea per le bomboniere per il battesimo di vostra figlia.

Gufetti portafortuna

In ceramica, in stoffa, in argento, il gufetto portafortuna è un oggetto particolarmente gradito come bomboniera. Un tempo era perlopiù associato alla laurea poiché simbolo di saggezza, attualmente invece è di tendenza per eventi diversi come battesimi, comunioni e anche matrimoni. Ovviamente la personalizzazione della bomboniera farà la differenza con i vostri ospiti. 

Vasetto di miele per i golosi

Se tra gli invitati vi sono parenti che apprezzano il cibo nostrano, si può puntare su una bomboniera golosa. Molte aziende agricole confezionano vasetti di miele con tulle rosa (o azzurro per il maschietto), corredato di etichetta personalizzata con il nome della festeggiata, lo spargimiele in legno e gli immancabili confetti.

Il pumo pugliese

Chi ha trascorso le vacanze estive nel Salento avrà notato che i balconi dei centri storici delle città sono sovente adornati con pomi in ceramica abbelliti con foglie d’acanto. Sono i cosiddetti pumi o pomi realizzati a mano, portatori di fortuna, abbondanza e prosperità. Perfetti nella forma classica oppure nelle rivisitazioni moderne: colorati e abbinati ad essenze profumate o candele, o ancora led.



A che età i bambini possono avere il cellulare
Consigli per mamme

A che età i bambini possono avere il cellulare

Consigli per mamme

Come studiare meglio e superare l’anno scolastico: ecco l’aiuto per tuo figlio

Conseguenze del tsh alto in gravidanza
Consigli per mamme

Conseguenze del tsh alto in gravidanza

Perchè gli adolescenti sono così arrabbiati
Consigli per mamme

Perché gli adolescenti sono così arrabbiati?

Ginnastica per bambini da fare a casa
Consigli per mamme

Ginnastica per bambini da fare a casa

Battesimo, informazioni generali e documenti utili
Consigli per mamme

Battesimo, informazioni generali e documenti utili

Bambini indaco, chi sono e come riconoscerli
Consigli per mamme

Bambini indaco: chi sono e come si riconoscono?

Circoncisione bambini cos'è, motivi e significato
Consigli per mamme

Circoncisione bambini: cos’è, motivi e significato

Allattamento prolungato, pro e contro
Allattamento

Allattamento prolungato, pro e contro

Pronte alla vostra personale avventura? Sull’allattamento al seno esistono vari schieramenti, idee e falsi miti. Scopriteli e percorrete la vostra strada.

Leggi di più