Come vestire il tuo bebè per proteggerlo dalla pioggia?
Consigli per mamme

Bebè sotto la pioggia: come vestirli

La bella stagione è ormai volta al termine: correte ai ripari e comprate tutto il necessario per proteggere il vostro piccolo dalle intemperie! Ecco qui alcuni consigli ready to use!!!

Se prima l’inverno non era la vostra stagione preferita figuriamoci ora che dovete pensare anche alla vestizione del vostro pargoletto! Con il freddo arrivano le intemperie: nuvoloni minacciosi pronti a scaricare un bel po’ di pioggia! Come fare per trovare un abbigliamento consono al brutto tempo per il vostro piccolo? Oltre a scegliere materiali caldi e confortevoli, sarà bene che iniziate a pensare a qualcosa di impermeabile che lo mantenga all’asciutto. Leggete qui sotto e poi scegliete quello che ritenete più idoneo.

Coperture in plastica per passeggini e navicelle

Una prima considerazione da fare riguarda “il mezzo di locomozione” di vostro figlio! Non sempre è possibile usare il marsupio o la fascia; quando dovete fare un bel tragitto a piedi, è molto più agevole usare la navicella o il passeggino in modo da non sovraccaricare eccessivamente la schiena. Rinunciare alle passeggiate per una sottile pioggerella novembrina ? Decisamente no! Con una rain cover adatta al vostro passeggino come quella di Valco Baby, ad esempio, sarete pronte a sfidare qualsiasi avversità atmosferica! Le “rain cover” coprono in modo davvero efficace la carrozzina o il passeggino in questione, permettendo all’aria di fluire tramite una comoda “finestrella”.

Mantelline

La mantellina per la pioggia è un must-have che entrerà di diritto a fare parte del suo guardaroba: oltre a svolgere bene il suo compito, è un indumento veramente carino. Una proposta sfiziosa è quella di Petit Bateau, che con la sua cerata unisex disponibile in blu e giallo e con fodera millerighe è adatta a maschi e femmine di tutte le età (e ci sono modelli  pensate anche per le mamme, sapete?). Oppure, per cominciare a combattere contro i primi freddi, potreste comprare un bel piumino con cappuccio da mettere su all’occorrenza: i modelli tra cui scegliere sono tanti così come le marche. Una proposta calda e bi-color, per esempio, è quella di Brooms per la collezione autunno inverno 2015.


Accessori sfiziosi

Per i bambini che hanno intorno all’anno o poco più, un accessorio carino edutile sono gli stivali di gomma: da quelli tinta unita di Petit Bateau a quelli bi o multi color di Prenatal. Se gli stivaletti di origine francese sono abbinabili con la cerata disponibile negli stessi colori, quelli di Prenatal sono dotati di una coppia di maniglie che aiutano il bambino ad infilare la calzatura. Insomma ce ne sono davvero per tutti gusti!!
Infine, se il vostro piccolo inizia a essere autonomo e sa camminare bene da solo, che ne dite di comprargli un bell’ombrellino a corollario del suo kit da pioggia?

 

Ti potrebbe interessare anche

Bambini e faccende di casa: quando e in cosa coinvolgerli?
Consigli per mamme

Bambini e faccende di casa: quando e in cosa coinvolgerli?

Secondo figlio: come comportarsi con il primo
Consigli per mamme

Secondo figlio: come comportarsi con il primo

Come scegliere le attività extrascolastiche per i figli
Consigli per mamme

Come scegliere le attività extrascolastiche per i figli

Come aiutare i bambini nei compiti
Consigli per mamme

Come aiutare i bambini nei compiti

La parità dei ruoli deve esserci anche in famiglia
Consigli per mamme

La parità dei ruoli deve esserci anche in famiglia

Perché è importante che i bambini vadano a letto presto
Consigli per mamme

Perché è importante che i bambini vadano a letto presto

Consigli per mamme

3 idee per preparare la cameretta del neonato

Bambina in campagna
Consigli per mamme

Crescere circondati dalla natura migliora lo sviluppo del cervello

Come aiutare i bambini nei compiti
Consigli per mamme

Come aiutare i bambini nei compiti

Compiti scuola, aiutare sì o no? Qual è il ruolo del genitore, come è davvero utile per l’acquisizione di un metodo e di una buona autonomia?

Leggi di più