Collezione Bea Barthes 2013-2014: la moda è un gioco per bambini

Abiti e vestitini colorati e divertenti, pensati e realizzati da una mamma, Francesca Fasoli, per i bambini di tutte le mamme come lei

fasoli

È un mondo morbido, leggero e divertente, fatto di folletti e un po’ di magia, quello di Franceca Fasoli, che forte della sua esperienza di mamma ha creato il marchio Bea Barthes per una linea di abiti per piccoli, da zero a tre anni, pensati esattamente per chi come lei ha l’esigenza di vestire i propri bambini con abiti semplici, sicuri e senza eccessi nel prezzo.

E sono proprio la freschezza e la leggerezza dei tessuti, lo spirito giocoso delle sue creazioni e il colore che esplode con brio che fanno di Bea Barthes una novità a cui prestare attenzione nel mondo della moda per bambini.

Abitino-tutù con ali e scamiciato fucsia per angioletti e folletti dagli 0 ai 3 anni

Il 27 novembre Bea Barthes presenta la sua collezione presso lo spazio allestito dalla giovane agenzia milanese BraveArt Factory, nella location in via Vigevano 41, nel cuore della città dei Navigli. Uno spazio tutto nuovo dove quattro amiche hanno dato vita ad un luogo in cui è possibile organizzare eventi, ma anche feste per i bambini, workshop e laboratori, il tutto curato con professionismo, creatività, innovazione ed attenzione ai particolari.

Una collezione pensata da una mamma per i bambini, presentata in uno spazio pensato da giovani creative per creare: cosa chiedere di più?

Caldi cappucci e cappelli divertenti per ripararsi dal freddo

Quando: mercoledì 27 novembre 2013, dalle 10.00 alle 18.30

Dove: via Vigevano, 41, Milano


Vedi altri articoli su: Eventi | Moda Bimbi |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *