puntura zanzare
Mamma

Arriva l’estate, arrivano le zanzare! Come difendere il proprio bimbo.

Ecco qualche utile dritta per evitare che le zanzare puntino i vostri bambini.

Da giugno a settembre, col ronzio nelle orecchie e qualche puntura sulla pelle.

Le zanzare sono tornate, le mamme sfodereranno le giuste armi per difendere i loro bebè. Vediamo quali sono le più adatte, che la battaglia abbia inizio!

Zanzara perché pungi il mio bimbo

La pelle dei bambini è più delicata ed è anche più esposta al rischio di puntura da parte delle zanzare: l’odore della pelle (maggiore presenza di grasso sottocutaneo) e il sudore (i bambini mentre dormono tendono ad accaldarsi di più e, quindi, a sudare) sono le due cause di attacco da parte delle zanzare.

Rimedi contro la puntura

Passiamo alla strategia che voi mamme adotterete nella vostra battaglia contro le zanzare:

1. evitate i colori molto accessi, come il rosso e il blu. Privilegiate bianco, rosa e beige;

2. coprite braccia e gambe dei vostri piccoli, soprattutto la sera;

zanzariera bimbo
Playshoes Zanzariera tipo baldacchino per culla.

3.  non fate sostare i vostri bambini per lungo tempo vicino a specchi d’acqua o aree troppo verdi, sono i posti preferiti dalle zanzare per annidare le uova;

4. procuratevi zanzariere di rete o stoffa: ne esistono di varie tipologie: adatte per i passeggini o il porta enfant.

5. andate in farmacia e attrezzatevi di spray, stick, unguenti, creme fluide o salviettine imbevute da applicare direttamente sulla pelle. Leggete bene le istruzioni prima di applicare l’unguento o lo spray, di norma è consigliata l’applicazione dopo i 3 mesi per la presenza di alcune sostanze che possono provocare effetti allergizzanti.

Badate bene: sulla confezione deve essere presente la seguente scritta “Presidio medico chirurgico”.

6.  affidatevi alla natura, esistono molte sostanze note per il loro comprovato potere anti zanzare: olio essenziale di citronella, basilico, timo, lavanda e geranio.

7. optate per qualche apparecchio ultrasuoni, un esempio è il dispositivo anti-zanzare della Chicco che aiuta a tenere lontani gli insetti.

A puntura di insetto avvenuta, accorgimenti

Dopo che la zanzara avrà punto la pelle del vostro piccolo, lui risponderà grattandosi per allentare il fastidioso prurito. A questo punto c’è una piccola e semplice azione che avrà la priorità su tutto: tagliare le unghie del bambino per evitare che, grattandosi, irriti troppo la sua pelle.

Utili rimedi post puntura:

Fiore di calendula
La calendula in pomata o tintura madre perfetta contro le zanzare.

• cose a portata di mano e molto utili contro le punture delle zanzare: il ghiaccio lenisce il prurito; l’aceto di mele e il limone hanno un potere astringente contro molti tipi di irritazione; aglio e cipolla hanno proprietà antisettiche utili per eliminare le conseguenze delle punture d’insetto come gonfiore e prurito;

• altri rimedi naturali da usare localmente: olio di neem, tea tree, pomata o tintura madre di calendula da diluire in acqua per rinfrescare, disinfettare e alleviare il dolore;

• piantina di Aloe arborescens, ottima per le sue proprietà antisettiche e antibatteriche: tagliando la punta di una foglia e spalmando il succo secreto sulla puntura, favorisce la rigenerazione cutanea.

• pomata a base di cloruro di alluminio;

• olio di elicriso da applicare quando le punture causano forti arrossamenti.



Pannelli sensoriali Montessori, cosa sono e a cosa servono
Giochi per bambini

Pannelli sensoriali Montessori, cosa sono e a cosa servono

Consulente professionale in allattamento
Allattamento

Consulente professionale in allattamento: costo, cos’è e quando contattarla

Canzoni bambini per la festa del papà
Festa del papà

Canzoni bambini per la festa del papà

A quante settimane si può partorire senza rischi
Parto

Pre-termine, a quante settimane si può partorire senza rischi

Festa della donna, lavoretti fai da te per bambini
Giochi per bambini

Festa della donna, lavoretti fai da te per bambini

Attività all'aperto per bambini e ragazzi: ecco le più divertenti
Consigli per mamme

Attività all’aperto per bambini e ragazzi: ecco le più divertenti

Contrazioni, come riconoscerle e durata
Gravidanza

Contrazioni, come riconoscerle e durata   

Copertine per neonati, quali scegliere e perché
Consigli per mamme

Copertine per neonati, quali scegliere e perché       

Acquaticità neonatale età giusta, vantaggi e controindicazioni
Consigli per mamme

Acquaticità neonatale: età giusta, vantaggi e controindicazioni   

Superati i primi 3 mesi di vita, di solito i genitori chiedono consiglio al pediatra per poter iscrivere il piccolo ai corsi di baby nuoto. Ovviamente non si insegna a nuotare ma a prendere confidenza con un elemento naturale. Vediamo benefici e svantaggi di questa pratica tanto in voga.

Leggi di più