Giardini da visitare in inverno, luoghi tutti da scoprire

Giardini da visitare in inverno, luoghi tutti da scoprire

Parchi e giardini sono luoghi da scoprire e visitare anche nella stagione più fredda e con l’aria frizzante dell’inverno

Avete mai pensato quanto può essere suggestivo visitare un giardino in inverno? Gli inglesi in questo sono maestri, e anche nelle stagioni fredde programmano passeggiate per giardini, parchi e orti botanici. Anche l’Italia offre mete molto interessanti: in questo periodo dove è raccomandabile spostarsi il meno possibile ed evitare i luoghi chiusi e affollati si può piacevolmente trascorrere qualche ora all’aria aperta.

È sempre raccomandabile controllare gli orari di apertura, che nella stagione invernale sono di solito molto ridotti.

I più bei giardini da visitare nel Nord Italia

In Trentino una meta particolarmente suggestiva in inverno è Arte Sella. Non si tratta di un vero e proprio giardino, ma di un percorso espositivo a cielo aperto che si sviluppa nei pressi del paese di Borgo Valsugana. Lungo 3 km di sentiero si possono così ammirare opere d’arte contemporanea che interagiscono con la splendida natura circostante. Sassi, tronchi, rami, terra sono le materie prime di queste opere d’arte, realizzate a partire dal 1986, che si trasformano insieme al bosco che le ospita.

In Piemonte sono tutti da visitare i giardini della Reggia di Venaria Reale, poco lontano da Torino. Restaurati nel 2007 e circondati dalle Alpi, sono un meraviglioso esempio di arte del giardino barocco del XVII e XVIII secolo. Tra le statue e le fontane barocche c’è spazio anche per opere di arte contemporanea. All’interno della Venaria si trova anche il Parco La Mandria, un’oasi naturale di 3600 ettari tutta da esplorare a piedi o in bicicletta.

Il Vittoriale degli Italiani si trova invece in Lombardia, sulla sponda bresciana del Lago di Garda. Voluto da Gabriele D’Annunzio nel 1921, il Vittoriale è un complesso monumentale che comprende giardini, vie, piazze, corsi d’acqua e un anfiteatro con vista lago. Lo spettacolare giardino, che offre scorci e panorami spettacolari, è custodita anche una nave con la prua rivolta verso le acque del Lago di Garda.

Nel cuore di Padova sorge invece l’Orto Botanico, inserito nella liste dei patroimoni UNESCO. Si tratta del più antico orto botanico univeristario del mondo e risale al 1545. È grazie a questo orto che nel passato sono state introdotte in Italia molte specie allora esotiche come la patate e il sesamo. All’interno dell’Orto si trova una gigantesca serra in vetro e acciaio che raccoglie oltre 1300 specie diverse, di cui alcune rarissime.

Centro Italia, giardini e parchi da visitare

Il Labirinto della Masone si trova nella campagna emiliana, nei pressi di Parma. Un percorso di circa 3 km che si snoda tra oltre 200 mila piante di bambù alte circa 2 metri, dove passeggiare per perdersi: è il labirinto più grande del mondo. Voluto dall’editore e bibliofilo Franco Maria Ricci è un luogo tra il surreale e l’affascinante, che comprende anche una biblioteca ed un museo. Una sorta di parco culturale che ospita anche un ristorante stellato, un bistrot gourmet e le camere di un lussuoso relais.

La Toscana ospita il Parco di Pinocchio, che si trova a Collodi. Grandi e piccini apprezzeranno la passeggiata nel parco dove si incontrano tutti i celebri personaggi delle avventure del burattino più amato da tutti. È un luogo fiabesco, dove incontriamo la Fata Turchina, il Gatto e la Volpe e anche la celeberrima balena. Niente effetti speciali, ma grandi statue in bronzo ed opere di artisti che hanno arricchito il parco fin dalla sua nascita nel 1956.

Roma ospita invece i Giardini Vaticani, visitabili solo con una visita guidata. Occupano circa i due terzi della superficie della Città del Vaticano e sono luogo di meditazione e passeggio del Papa fin dal 1279. Un’oasi di pace arricchita e decorati nei secoli dai vari pontefici, che ospita piante e fiori esotici di ogni specie, giunti da ogni continente nel corso del tempo.

Celeberrimo è invece il Parco dei Mostri di Bomarzo, in provincia di Viterbo. È un parco monumentale popolato di mostri di pietra che da oltre 500 anni “spaventano” i visitatori. Un surreale giardino delle meraviglie che secondo alcuni nasconde simboli esoterici, cari al Principe Pierfrancesco Orsini che ne commissionò la realizzazione. Forse un percorso iniziatico, ma di sicuro una celebrazione d’amore: il parco fu infatti dedicato dal Principe alla moglie Giulia Farnese.

Passeggiare per giardini al Sud

La Reggia di Caserta è conosciuta in tutto il mondo per i suoi meravigliosi e monumentali giardini. Il parco si estende per 122 ettari ed è diviso in due parti. Una zona comprende una parte di parterres separati da viali fiancheggiati da boschetti di tigli, carpini e lecci. A nord si trova un lago artificiale dove venivano simulate battaglie navali. La seconda parte del Parco è invece nota come la “via d’acqua” e comprende una serie di vasche e bacini ornati di statue.

In Sicilia un giardino davvero particolare da visitare è la Fondazione La Verde La Malfa, un parco artistico fondato dall’artista e collezionista Elena La Verde che si è negli anni trasformato da luogo privato a polo culturale. Cipressi, pini marittimi, cedri del Libano e numerose altre specie botaniche circondano opere di arte contemporanea in una perfetta sintesi di natura e cultura. In parco si trova non lontano da Catania ed è visitabile su prenotazione.



Viaggi in Puglia
Viaggi

“No, non venite in Puglia”, l’account che ti fa venir voglia di visitare la Puglia

Un romantico autunno destinazioni da vivere in coppia
Viaggi

Un romantico autunno: destinazioni da vivere in coppia

Viaggi

Boom di viaggi dog-friendly: istruzioni per l’uso

Viaggi

Albarella: l’isola green immersa nella natura

Vendemmia 2020, le destinazioni perfette per chi ama il vino
Viaggi

Vendemmia 2020, le destinazioni perfette per chi ama il vino

Forest Bathing, cos'è e dove farlo in Italia
Viaggi

Forest bathing, il benessere arriva dagli alberi

In bici per (ri)scoprire l'Italia, dall'Alto Adige alla Riviera Romagnola
Viaggi

In bici per (ri)scoprire l’Italia, dall’Alto Adige alla Puglia

Viaggi post quarantena consigli per viaggiare sicuri
Viaggi

Viaggi post quarantena: consigli per viaggiare sicuri

Carla Elvira Lucia Dall'Oglio chi è, figli e patrimonio
Celebrity

Carla Elvira Lucia Dall’Oglio: chi è, figli e patrimonio

Carla Elvira Lucia Dall’Oglio è la prima moglie di Silvio Berlusconi e suocera di Silvia Toffanin; il matrimonio con il Cavaliere è durato 20 anni.

Leggi di più