Vacanza da sogno alle Seychelles: alla scoperta del birdwatching

Il fascino del "paradiso degli uccelli marini" unito alle meravigliose spiagge oceaniche: una proposta dell'hotel Coral Strand Smart Choice di Mahé

Seychelles - Landscape (2)

Il clima, le bellezze naturali, le spiagge da sogno, il mare, il sole, la flora e la fauna caratteristiche: queste sono da sempre le suggestioni che fanno delle Seychelles una delle mete turistiche più sognate ed ambite, destinazione privilegiata sia per chi è alla ricerca di una paradisiaca spiaggia su cui ristorarsi al sole, sia per chi invece ama esplorare luoghi naturali ed incontaminati e, soprattutto, per gli amanti di quella particolare pratica che è il “birdwatching” per i quali l’arcipelago asiatico costituisce un vero e proprio luogo-cult, accreditato com’è dal fatto di ospitare per specie, varietà e particolarità, una delle colonie di uccelli marini più importanti del mondo.

Mare + natura: un cocktail esplosivo che è al centro della proposta dall’hotel Coral Strand Smart Choice, una delle più suggestive ed esclusive location delle Seychelles.

seychelles - landscape - spiaggia e cielo

Una proposta diversa ed originale per vivere le Seychelles

La lussureggiante isola di Mahè, caratterizzata dei suoi scoscesi massicci montuosi a picco sul mare, è la più grande e popolosa delle 155 che compongo in celeberrimo arcipelago situato nell’Oceano Indiano, a nord-est del Madagascar e a circa 1500 Km dalle coste del Corno d’Africa. Prende il suo nome da Bertrand Mahé, conte di Bourdonnais, che fu governatore per il Regno di Francia delle isole orientali nella prima metà del ‘700. Non è semplice mantenere l’equilibrio fra la salvaguardia della natura selvaggia e la dotazione di confortevoli ed attraenti complessi turistici, ma il caso di Mahé sembra proprio esemplificativo di come ciò possa accadere: fra le strutture più accoglienti il resort Coral Strand Smart Choice (www.coralstrand.com) è placidamente disteso sulla paradisiaca spiaggia di Beau Vallon Bay e propone ai suoi ospiti 165 stanze, di cui 25 deluxe a tre stelle superior in una struttura a cinque piani. Accanto al meraviglioso mare dell’oceano, l’Hotel propone per gli amanti del birdwatching e per i curiosi che desiderano “scoprire” questa affascinante pratica, interessanti itinerari diversi alla scoperta delle specie più incredibili e rare incontrabili fra le palme disegnate ne cielo cobalto riflesse nelle acque cristalline degli atolli che circondano l’isola principale. I prezzi? Una occasione unica che si può cogliere con i diversi pacchetti offerti a partire da 296 euro a notte per una stanza doppia con formula B&B.

La grande ricchezza ornitologica delle Seychelles

Copsychus_sechellarum_-Seychelles-8
Le Seychelles sono considerate un vero paradiso per gli ornitologi e gli appassionati del birdwatching per la loro straordinaria ricchezza di uccelli endemici, ovvero presenti solo ed esclusivamente in quei luoghi. Oltre al famoso e rarissimo Pappagallo Nero, che costituisce anche il simbolo nazionale della Repubblica delle Seychelles, e di cui sono censiti ad oggi circa 300 esemplari viventi tutti concentrati negli atolli di Praslin e Curieuse, si possono ammirare fra gli altri il Magpie-Robin, del quale erano rimasti solo 17 esemplari nel 1970 e che grazie ad una attentissima politica di ripopolamento è risalito a circa 250 unità censite nel 2012 in sole cinque isolette, nonché la elegante Vidua Paradisaea o Vedova del Paradiso e la rara Capinera delle Seychelles, detto anche “merlo delle isole” che si può incontrare solo sull’isola di Cousin.

 

 

Photo Credit: Magnus Manske


Vedi altri articoli su: Viaggi |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *