Supercondriaco commedia

Supercondriaco, la trama della nuova commedia francese

Dal 13 marzo al cinema il nuovo film del regista di Giù al nord, una commedia autoironica sulla paura delle malattie

Dopo Tutto sua madre, dal 13 marzo nelle sale cinematografiche italiane arriva una nuova commedia francese che si prospetta davvero divertente: Supercondriaco. A farci ben sperare è la presenza come regista, sceneggiatore e attore protagonista del comico Dany Boom, già autore e interprete di Giù al nord, di cui in Italia è stato fatto un simpatico remake con Claudio Bisio e Alessandro Siani, Benvenuti al sud.

Supercondriaco
La trama

Supercondriaco racconta la storia di Romain Faubert (Dany Boom), 40enne ancora scapolo che lavora facendo fotografie per un dizionario medico… occupazione forse non proprio adatta a Romain che soffre di una grave forma di ipocondria. L’uomo vive terrorizzato dalle malattie e da ogni possibile contagio (guai a toccare le maniglie delle porte!). Secondo il dottor Dimitri Zvenka, il suo unico amico, interpretato da Kad Merad, protagonista di Giù al nord, l’unica soluzione è l’amore. Il medico cercherà di aiutarlo a trovare la donna giusta tra feste, siti di incontri, sport e lezioni su come conquistare la dolce metà, ma il paziente si rivelerà un caso più difficile del previsto…

La storia riguarda molto da vicino l’autore Dany Boom che in un’intervista ha ammesso di essere lui stesso ossessionato dalle malattie. “Al minimo sintomo mi convinco di essere gravissimo”. Una nevrosi che forse accomuna tante persone al giorno d’oggi, momento in cui siamo bombardati di informazioni, di ricerche, di dati forse alla portata di chiunque troppo facilmente attraverso internet. Per esorcizzare le proprie manie, il regista ha realizzato un film brillante e autoironico: “Più una storia è sincera e personale, più la commedia sarà efficace”.

supercondriaco
Il regista e attore comico Danny Boom è ipocondriaco anche nella vita di tutti i giorni


Film Il Campione
Spettacoli

Il Campione con Stefano Accorsi e Andrea Carpenzano, il film (non solo) sul calcio che ha convinto anche Totti

Ready Player One, Steven Spielberg
Spettacoli

Ready Player One di Steven Spielberg è il paradiso dei nerd

Poveri ma ricchissimi al cinema
Spettacoli

Poveri ma ricchissimi, esce a Natale il cinepanettone orfano di Fausto Brizzi

Bridget Jones's Baby
Spettacoli

Bridget Jones’s Baby si fa soap, ma le vogliamo bene lo stesso

Music Festival
Spettacoli

I festival della musica top dell’estate 2016

Spettacoli

Prince: trovato morto l’artista più influente degli anni ’80

Gli Europe oggi. A novembre in Italia per festeggiare i trent'anni di The Final Countdown.
Spettacoli

The Final Countdown: gli Europe in Italia a novembre per un tour celebrativo

Spettacoli

Sanremo 2016: Il Festival è finito, evviva il Festival!

Leo sharp, la vera storia del film The Mule
TV

Leo Sharp, la vera storia del film The Mule

Il film The Mule di Clint Eastwood, racconta la vera storia di Leo Sharp, un anziano divenuto un corriere della droga per il cartello messicano.

Leggi di più