Oscar 2016: gli outfit più belli

Notte di premiazioni ma anche di red carpet e outfit. Vincono le tinte unite, il bianco, gli strascichi e le scollature generose. Chi è stata incoronata regina di outfit per una notte e chi invece bocciata?

Trionfa Brie Larson come miglior attrice protagonista in un abito firmato Gucci
Trionfa Brie Larson come miglior attrice protagonista in un abito firmato Gucci
  • Trionfa Brie Larson come miglior attrice protagonista in un abito firmato Gucci
  • Giallo Canarino di Louis Vuitton che ha portato fortuna a Alicia Viklander
  • Abito blu elettrico con cintura gioiello per la miglior attrice protagonista di questi Oscar 2016
  • Trionfa alla sua prima nomination Brie Larson per il film Room
  • Rooney Mara in Givenchy
  • Margot Robbie e il suo long dredd lamè dorato di Tom Ford. Piaciuta o meno è sicuramente diversa dal solito
  • Un altro anno con Chanel per Julianne Moore che anche quest'anno si è affidata all maison francese per il suo outfit
  • Paura del palco? Leonardo di Caprio e Kate Winslet hanno affrontato il red carpet assieme
  • Ronney Mara con un look dark chic retrò e un makeup impeccabile
  • Kate Winslet ha accompagnato il collega e amico Leonardo di Caprio (vincitore come miglior attore protagonista in The Revenant) sul red carpet
  • Un abito discusso quello di Ralph Lauren per Kate Winslet
  • Nude look per Jennifer Lawrence in Dior
  • Jennifer Lawrence indossa giorielli Chopard
  • Naomi Watts prima della cerimonia. Fonte: Instagram Naomi Watts
  • Scatto rubato dal social di Charlize che si prepara alla serata. Fonte: Profilo Instagram Charlize Theron
  • Charlize Theron aveva tutti i flash puntati su di sé con questo abito Dior
  • Elegantissima Jennifer Garner in un vestito total black di Versace
  • Whoopi Goldberg una delle peggio vestite in questa edizione secondo la critica
  • Rachel MacAdams elegantissima nel suo long dress verde
  • Un dettaglio di uno degli abiti più amanti, quello d Rache McAdams
  • No al viola a teatro? Ecco che Tina Fey in Versace smentisce tutte le superstizioni
  • Olivia Wilde con un scollatura coraggiosa in Valentino
  • Sicuramente una delle più coraggiose è stata Olivia Wilde in Valentino
  • Cate Blanchett e Rooney Mara in uno scatto prima della premiazione
  • Semplice ed elegante è stata Lady Gaga in Brandon Maxwell
  • Sophie Turner, giovanissima e bellissima in questo abito color ghiaccio
  • Emily Blunt in un vestito rosa confetto Prada e in dolce attesa

Si è appena conclusa l’88sima edizione degli Academy Awards, ovvero l’attesissima notte degli Oscar. L’occasione in cui gli outfit e gli abiti sfoggiati sul red carpet dalle star internazionali verranno immortalati e ricordati per lungo tempo: non si accettano errori, quindi! Hanno trionfato i long dress e le tinte unite. Sul web la più bella è stata incoronata Charlize Theron, ma vediamo nel dettaglio gli outfit più “in” e quelli decisamente… “out”!

Brie Larson

Brie Larson era alla sua prima nomination, così giovane e così talentuosa che si è aggiudicata la statuetta come Miglior Attrice Protagonista per la pellicola “Room“. Sul red carpet ha sfoggiato un abito firmato Gucci, un long dress blu elettrico in seta ed organza con una’ampia gonna a balze e un profondo scollo a “V”. Ad impreziosire il tutto una cintura gioiello con dettagli floreali e perle che ha fatto furore.

Alicia Viklander

Inconfondibile con un maxi abito senza spalline color giallo canarino in seta e taffetà. Caratteristico il bustier impreziosito da cristalli argentati e i suoi sandali stiletto abbinati. Alicia Viklander ha conquistato l’oscar nella categoria Miglior Attrice non protagonista per il film “The Danish Girl” a fianco di Eddie Redmayne. L’abito color pastello firmato Luis Vuitton le ha portato fortuna.

Charlize Theron

Una delle più amate è stata senza dubbio Charlize Theron, che per il suo red carpet si è affidata alla Maison Dior. Non avrà vinto la statuetta d’oro, ma di sicuro ha vinto quella per il miglior outfit secondo il web. Voto 10 al suo long dress rosso con strascico e scollatura profonda e generosa, impreziosita da un collier firmato Harry Winston, che ha fatto impazzire tutti i fotografi sul red carpet.

Olivia Wilde

Colei che ha osato di più è stata Olivia Wilde, senza dubbio la più coraggiosa in fatto di outfit, accompagnata sul red carpet dal marito attore Jason Sudeikis. Anche per lei tinta unita e scollatura, in un abito total white firmato Valentino, accompagnato da un collier spesso e una clutch tempestata di cristalli e Swarowski di Roger Vivier.

Lady Gaga

Look total white anche per la regina dell’eccentricità: Lady Gaga. Forse tutti si aspettavano che stupisse per l’ennesima volta con uno dei suoi pittoreschi abiti, ma per la serata più importante dell’anno ha sfoggiato un abito jumpsuit con pantaloni a palazzo lunghi nascosti da una gonna attaccata alla vita con spacco centrale. Semplice ma con stile.

Margot Robbie

La giovane attrice americana ha scelto di lasciare tutti a bocca aperta con il suo golden dress lamè tempestato di paillettes firmato Tom Ford. C’è chi ha apprezzato e chi no: sicuramente non uno degli outfit più indovinati della bella Margot.

Naomi Watts

Vestendo Armani Privé è difficile sbagliare. Naomi Watts si è presentata sul red carpet con un long dress a tubino, fasciante, arricchito con un tripudio di paillettes che variavano dal fucsia al viola al blu, creando un caratteristico effetto cromatico sulla gonna. Hanno accompagnato questo prezioso e luccicante abito gioielli e clutch di Bulgari.

Rooney Mara

Si riconferma una delle più anticonformiste dei red carpet e il suo outfit stile dark chic è stato promosso a pieni voti. Long dress bianco in pizzo con spacco centrale decorato da bottoni e dettagli che le conferiscono un look alternativo ma allo stesso tempo elegante e forse un po’ di altri tempi anche durante la notte degli Oscar, il tutto firmato Maison Givenchy. Promosso anche il makeup, con un rossetto borgogna scuro.

Kate Winslet

L’attrice di Titanic è famosa per scegliere sempre l’abito giusto ma stavolta non tutti sono rimasti soddisfatti. Un abito in seta lamè nero di Ralph Lauren, lungo con lo strascico, leggermente fasciante nella parte superiore e che non rendeva assolutamente giustizia alle sue morbide curve. La dimostrazione che con il nero non si va sempre sul sicuro.

Rachel McAdams

Uno degli outfit più apprezzati della serata! L’attrice ha puntato su un long dress verde bottiglia, in seta con spacco laterale e un lungo strascico che è stato oggetto di moltissimi scatti. Un abito semplice ma che ha sicuramente lasciato il segno. Rachel non ha puntato sulla scollatura ma ha preferito lasciare nuda la schiena: una scelta molto sofisticata.

Cate Blanchett

Dopo Charlize Theron è stata una delle più acclamate della serata. Cate Blachett era semplicemente perfetta nel suo abito acquamarina firmato Armani Privé (decisamente “petaloso”!): sembrava appena uscita da una fiaba con la carrozza e i cavalli bianchi con questo abito a sirena, con applicazioni Swarowski e impreziosito da petali, fiori e piume. Una vera diva e regina di eleganza.

Jennifer Lawrence

L’attrice giovanissima e star della saga Hunger Games è arrivata sul red carpet indossando un abito Dior Couture e optando per un nude look. Un vestito con un’ampia gonna a balze nera, stile cigno nero, e un corpetto in pizzo che non lasciava nulla all’immaginazione. Non è stato uno dei suoi look migliori, ma sicuramente uno dei più particolari. A completare il tutto una elegante collana Chopard.

Whopi Goldberg

Forse la peggio vestita di questa edizione. Purtroppo questo abito total black non la valorizza affatto, in quanto troppo ampio e con la gonna e corpetto troppo arricciata: bocciatissima nonostante la sua simpatia.

Julianne Moore

Se l’anno scorso aveva trionfato conquistando la statuetta dorata come Miglior Attrice Protagonista in un abito Chanel, quest’anno non poteva che replicare, presenziando come presentatrice. Squadra che vince non si cambia quindi per Julianne Moore nuovamente in Chanel, con un abito nero elegante e sobrio con spalline impreziosite da cristalli grigio fumo.

Jennifer Garner

Alla sua prima partecipazione agli Academy senza il marito (Ben Affleck), Jennifer Garner appare più radiosa che mai. Abito monospalla nero di Versace con il corpetto tempestato di Swarowski: un modello che mette in risalto le sue forme perfette nonostante la gonna a balze (che, si sa, non è un capo che riesce a valorizzare tutte!). Promossi anche gli splendidi gioielli e gli orecchini con pietre verde smeraldo.

Molte altre star hanno solcato il red carpet: Sofia Vergara in un splendido abito blu di Marchesa, la giovanissima Sophie Turner in Galvan, Tina Fey con un abito viola acceso di Versace e come non nominare la fantastica Emily Blunt, che oltre ad aver sfoggiato un abito in stile romantico color rosa cipria di Prada con applicazioni di cristalli, ha portato sul red carpet anche il suo pancione.


Vedi altri articoli su: Celebrity |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *