Menù di Capodanno a base di Pesce

Tre, due, uno... sei pronta a portare in tavola un gustosissimo menù di Capodanno a base di pesce? Segui i consigli di UnaDonna per arrivare alle prime luci del mattino

Stupire i tuoi ospiti con un gustoso menù di pesce per la sera di Capodanno
Stupire i tuoi ospiti con un gustoso menù di pesce per la sera di Capodanno
  • Stupire i tuoi ospiti con un gustoso menù di pesce per la sera di Capodanno
  • Cozze gratinate
  • Crepes salmone
  • Sformatini salmone e bietole
  • vol-au-vent al salmone affumicato
  • Lasagne di pesce
  • Lasagne al salmone
  • Zuppa di pesce
  • Ravioli di pesce
  • Orata all'acqua pazza
  • Calamari fritti non fritti
  • Pesce al forno
  • Baccalà mantecato
  • Crema spalmabile al cioccolato
  • Bon bon cocco

Tre, due, uno… sei pronta al conto alla rovescia più importante dell’anno?
Che tu scelga un vestito lungo ed elegante per una cena formale, o una gonna pomposa per una festa in stile Happy Days, non dimenticare di scegliere anche la cosa più importante della serata: il tuo menù da cuoca provetta!

Se per dare un caloroso benvenuto all’anno nuovo, vuoi portare in tavola qualcosa di speciale, UnDonna ti consiglia un menù di pesce facile, veloce, ma soprattutto d’effetto.
E, perché no?, un menù che dia anche lo spunto per una serata a tema marinaresco!
Un capodanno originale e fuori dalle righe!

Antipasti

Per iniziare la serata in grande stile, “leccarsi i baffi” e presentare il tema principe della tua tavola ti consigliamo il Pesce finto. Si tratta in realtà di un piatto che esula dalle classiche ricette a base di pesce, ma che avrà un effetto scenografico inimitabile. Un piccolo assaggio della tua bravura.
Prosegui poi con un antipasto gustoso, raffinato ma pur sempre facile e veloce da preparare, le Cozze gratinate. Farcito con ingredienti semplici, ma saporiti, questo antipasto conquista sempre tutti, grandi e piccini.
Per chiudere gli antipasti con un piatto sfizioso, ma leggero, opta per le Crepes al salmone. Diverse dalle solite tartine e irresistibili se accompagnate dal sapore delicato della robiola.
Se preferisci qualcosa di più classico punta sulle Tartine al salmone e salsa di avocado, sugli Sformatini di salmone e bietole o sui Vol au vent al salmone affumicato. Un vero successo!

Primi

Fra i primi piatti di pesce che conquistano anche i palati più difficili ci sono senza dubbio le Lasagne di pesce. Un piatto sontuoso, elegante, ricco e preparato con un ragù speciale, leggero, ma soprattutto facile da digerire.
Di grande successo anche la variante Lasagne al salmone, ideale per gli amanti del pesce saporito e della besciamella.
Per qualcosa di più tradizionale punta sui Ravioli di pesce in brodo un must delle feste che non può mancare sulle tavole di chi ama i sapori del mare.
Fra i piatti della tradizione c’è anche la Zuppa di pesce. Una ricetta siciliana da servire con crostini di pane e prezzemolo fresco.

Secondi

Il secondo è il piatto che fa la differenza. Ecco perché per una serata speciale come quella di Capodanno ci vogliono dei piatti indimenticabili.
Fra questi ci sono senza dubbio i Calamari fritti non fritti. Piccole prelibatezze morbide dentro e croccanti fuori, una versione golosa e con meno calorie rispetto alla frittura classica.
Non dimenticare poi il grande classico della cucina partenopea, l’Orata all’acqua pazza, una proposta facile per cogliere nel segno in ogni occasione.
Se vuoi dare un tocco originale a queste ultime ore del 2014 punta sulla Carpa al forno con funghi, una ricetta tipica dell’europa dell’Est, dal sapore intenso e ricca di vitamina A. Oppure stupisci tutti con una ricetta veneziana semplice e deliziosa, il Baccalà mantecato. Cremoso e saporito, il baccalà è un piatto goloso e sostanzioso adatto alle serate più fredde.

Dolci

Per terminare la notte, in attesa delle prime luci dell’alba 2015, servi ai tuoi ospiti dei gustosissimi Bon bon al cocco e cioccolato fondente o della Crema spalmabile al cioccolato… non saranno dolci “marinareschi”, ma sicuramente renderanno deliziosi i primi istanti del nuovo anno!

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *