Il fascino australiano di Simon Baker

Al protagonista della fortunata serie The Mentalist è bastato un sorriso per conquistarci

simon-baker

Non tutti forse sanno che Patrick Jane, l’affascinante sensitivo della serie The Mentalist, è di origini australiane. Simon Baker, questo il vero nome dell’attore è stato prima campione di sport quali pllanuoto e surf, e poi attore, iniziando la sua carriera in Australia, prendendo parte a diverse serie televisive e videoclip. Il giovane Simon decide poi di tentare il successo partendo per gli Stati Uniti dove trova la sua prima porta di ingresso nel mondo del cinema con il film L.A. Confidential, nel 1997. Da allora Mister Baker ha iniziato la sua gavetta, fatta di comparse via via sempre più corpose set dopo set.

the mentalist simon baker
Lo abbiamo infatti visto nel fantascientifico Pianeta Rosso, nel drammatico Cavalcando col diavolo, nell’horror The Ring 2 fino ad approdare alla commedia con Il diavolo veste Prada: con quest’ultimo raggiunge la fama internazionale interpretando l’affascinante corteggiatore della protagonista,  Anne Hathaway. Negli stessi anni Simon Baker inizierà a condividere la propria vita con il personaggio che diventerà il suo alter ego nel mondo: Patrick Jane. E’ l’inizio di The Mentalist, ormai serial di culto arrivato alla quinta stagione.

Elegante, biondo e con quel sorriso beffardo, quest’anno è stato anche scelto da Givenchy come volto del nuovo profumo della maison francese: Gentlem Only. Thierry Maman, global president di Givenchy, ha dichiarato che il fascino e il carisma di Baker, il suo portamento naturalmente elegante si combinano alla perfezione con lo spirito di Givenchy. Come dargli torto?


Vedi altri articoli su: Celebrity |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *