Idee per passare la Pasqua in Italia

Ecco alcune proposte per passare la Pasqua in Italia, sia per gli amanti della tradizione sia per chi vuole stare in mezzo alla natura.

Coniglio e uova di Pasqua
Coniglio e uova di Pasqua.

Il weekend lungo di Pasqua sembra promettere bel tempo, ecco alcune idee per passare questa giornata fuori casa, approfittando delle iniziative organizzate tra il 15 e il 17 Aprile.

Pasqua per gli amanti della tradizione a Firenze

Il capoluogo fiorentino come ogni anno propone il tradizionale evento dello scoppio del carro in piazza Duomo che, insieme allo spettacolo degli sbandieratori, introduce la messa di Pasqua. L’evento, nato circa 350 anni fa, è composto principalmente dal “Brindellone“, una specie di torre alta 2-3 piani posta su un carro trainato da due buoi. Accompagnato da sbandieratori e persone in abiti storici, il “Brindellone” percorre le vie della città fino ad arrivare nella piazza del Duomo, dove si trovano il Battistero e la Cattedrale.

L’evento si tiene il 16 Aprile alle dieci del mattino e i rituali tradizionali sono i seguenti: intorno alle undici l’arcivescovo accende la candela pasquale, che viene usata per dar fuoco ai carboni posti sul carro ben fornito di fuochi d’artificio. Come da tradizione, è credenza popolare che se tutti i fuochi si accendono regolarmente, allora si prospetta un anno ricco per i cittadini o almeno così dicono!

Pasqua nel verde in Lombardia

Lunedì 17 aprile si organizza la Caccia al Tesoro Botanico di Grandi Giardini Italiani, uno degli appuntamenti più attesi e amati dalle famiglie.

Sono ben ventinove i giardini in tutta Italia che organizzano questo evento ludico. Si tratta di un appuntamento fisso ormai per grandi e bambini che da sempre riscuote molto successo, andando alla scoperta della natura in maniera giocosa e scoprendo alcuni dei giardini più belli d’Italia.

L’evento si rivolge in particolare alle famiglie con bambini di età tra i sei e i dodici anni, mentre i più piccoli si potranno divertire a cercare uova con l’attesissima caccia all’uovo. Per tutte le info: www.grandigiardini.it

Un’altro appuntamento green sicuramente da non perdere è l’apertura straordinaria a Pasquetta dell’area protetta “Bosco Wwf di Vanzago”. In questa straordinaria occasione avrai la possibilità di vedere la vegetazione in inizio fioritura, tantissime specie di uccelli costruire il proprio nido per deporre le uova e, se avrai molta fortuna, osservare esemplari di capriolo vagare liberi per il bosco.

Come vedere tutto questo?

Basta prenotarsi per una escursione guidata della durata di circa 2 ore (la prima è prevista alle ore 10,30 e l’ultima alle 16,00) in cui i visitatori saranno accompagnati alla scoperta della riserva naturale dalle esperte guide del Wwf. Per informazioni: www.boscowwfdivanzago.it.

A Pasqua non hai voglia di rimanere in Italia? Scopri come passare la Pasqua a Londra!


Vedi altri articoli su: Eventi | Pasqua |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *