Festa della donna in disco: cosa mettere?

L'8 marzo si va a ballare in discoteca con le amiche. Siete pronte? UnaDonna ha preparato per voi una gallery con qualche spunto sull'outfit. Piccola nota a margine: glam è anche easy!

8 marzo: pronte per una serata danzante in discoteca?
8 marzo: pronte per una serata danzante in discoteca?
  • 8 marzo: pronte per una serata danzante in discoteca?
  • Vestito elegante nero e rosa, Rare London
  • Vestito estivo navy Louche, INEESHA
  • Vestito dusty pink Glamorous
  • Vestito di maglina jet black Guess , NOEMI
  • Vestito elegante navy Esprit Collection
  • Tubino nero Benetton
  • Vestito navy blazer Mint&berry
  • Vestito di jeans middenim Topshop
  • Vestito di maglia, light grey melange Only Onlelcos
  • Vestito lungo mix colour Smash LODON
  • Tuta Jumsuit Anna Field, nero
  • Sporty: Tuta Jumpsuit color khaki Even&Odd
  • Tutta jumpsuit grigia Miss Selfridge
  • Top black YAS con jeans stretch e giacca lunga

Lo senti il ritmo? Martedì 8 marzo si va a ballare!
E già si preannuncia una serata da inserire negli annali. L’album delle amiche raccoglie foto e ricordi di tutti i momenti memorabili e questo appuntamento sarà riportato insieme agli altri alla voce “serate divertenti e bailanti”.

È come un rito: riunirsi e trovarsi è una catarsi magica che ripristina la spensieratezza. E la sveglia delle 6 del mattino, le corse per raggiungere l’ufficio, le giornate stressanti che, pure quando giungono al termine, lasciano un lieve strascico di stanchezza sono passate, dimenticate, dissolte.

L’8 marzo ci siamo noi, belle e felici di essere insieme. La mattina è partita con il croissant imbevuto nel caffè e il messaggino di Claudia che chiede “Ma cosa indosserai, alla fine?”. Lo stato di dormiveglia ha immediatamente lasciato spazio a un sorrisetto beffardo e soddisfatto: “Ho comprato un vestitino che mi piace da morire, non vedo l’ora di indossarlo!”. Seguono emoticons festose: donna con abito rosso che balla tipo ballerina di Siviglia, trombette, sorrisi e orologi che segnano il count down alla serata.
8 ore in ufficio e poi… serata tra amiche, evviva!

Richiamate dalla festa delle donne, il nome e la vocazione femminile del nostro magazine parlano da soli, eccoci qui a darvi qualche dritta per una serata in disco da non dimenticare!
Nella nostra gallery sfilano gli outfit più vari, perché glam è chi indossa qualcosa con estrema tranquillità, sentendosi a proprio agio con quell’abito addosso.

Certi tubini non perderanno mai quota e tu che hai un fisico slanciato e snello, farai un figurone! Bella, nel tuo tubino nero, avrai charme ma sarai anche cool e pronta a ballare. In gallery ce n’è una versione nera della Benetton, easy ma efficace!

Abiti corti, di media lunghezza o lunghi e coloratissimi, in gallery ce ne sono per tutti i gusti e le attitudini. C’è la versione bon ton, corto e nei colori pastello, come l’abito dusty pink di Glamourous o quello Rare London con top stretch nero e la gonna in tulle rosa cipria, per donne dalla doppia anima: un po’ rock, un po’ romantica.
Non mancano le idee semplici: l’abito Louche a fantasia, corto e spumeggiante; l’abito Yumi giallo che sa tanto di primavera e di risveglio dei sensi. E poi, l’abitino in jeans, per chi non vuole abbandonare mai, neanche per una serata bailante, la sua natura casual e sporty!

Ci piace molto anche l’idea di andare a ballare in jeans, magari abbinando un top come quello in gallery, Yas, e una giacca lunga. Semplice ma efficace!

Cosa dire delle tute jumpsuit? Noi le adoriamo e ne abbiamo scelte di diverso tipo, dalla più easy a quella più elegante.

Chiudiamo augurandovi una buona festa delle donne e una buonissima noche musicante!


Vedi altri articoli su: Festa della Donna |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *