Festa della donna a Firenze

Festa della donna a Firenze

In occasione dell'8 marzo 2014 Firenze organizza iniziative ed eventi culturali dedicati alla Festa della Donna

-
06/03/2014

La Festa della Donna ogni 8 marzo riempie di mimose ogni città italiana.
Per tutte le donne che abitano in Toscana molte sono le iniziative organizzate dalla città di Firenze e non solo.
Quali attività si possono fare sabato lungo le rive dell’Arno?

Musei aperti in molte città d’Italia

Ingresso gratuito per tutte le donne, sabato 8 marzo, nei musei civici fiorentini: senza dover prenotare è possibile visitare Palazzo Vecchio (ore 9-19), il museo Salvatore Romano (ore 10-16), il museo Stefano Bardini (ore 11-17) e la bellissima Santa Maria Novella (ore 9-17). Occorre invece prenotare necessariamente per visitare – gratuitamente – la Cappella Brancacci (ore 10-17, ultimo ingresso ore 16.20) e la Torre di Arnolfo di Palazzo Vecchio (ore 10-17, ultimo ingresso ore 16.30)

Cucinare: la pasta è femmina

[dup_immagine align=”alignright” id=”97053″]

Presso la scuola di cucina di Firenze MaMa Florence e ai fuochi di Officine Gullo, per la Festa della Donna e in occasione del Taste, è possibile seguire una cooking class con Valeria Piccini alle 14.30 alle 16.00 e, in serata dalle 19 alle 21, si tiene un aperitivo dove cinque cuoche interpreteranno la pasta, elemento “femminile” della cucina, e sei donne produttrici abbineranno il vino agli assaggi proposti.
Grazie al Taste che si svolge a Firenze proprio dall’8 al 10 marzo, molti sono gli eventi enogastronomici in città che si svolgono per tutta la giornata: il calendario completo lo trovate sul sito dedicato alla fiera.


Leggi anche: Meteo di fine marzo: week-end di sole decisamente primaverile

Andare a teatro

Gli spettacoli teatrali che si tengono a Firenze in occasione della Festa della Donna sono diversi.
Alle 21.00, al Nexus Studio, viene presentato Angela conta, atto unico tratto dal libro Perché non lo lascio? di Rose Galante.
Alle ore 21.15 presso Teatro Nuovo Sentiero viene presentato Una donna sola di Franca Rame con Caterina Boschi.
L’ingresso a pagamento e il ricavato sarà devoluto all’Associazione Artemisia.
Sempre alle 21.15 presso il Teatro Manzoni, Credo in un solo Dio regia di Stefano Massini e voce recitante di Amanda Sandrelli. Ingresso a pagamento.

[dup_immagine align=”alignleft” id=”97057″]

Nuotare

Per coloro che preferiscono lo sport, per l’8 marzo 2014 l’assessorato allo sport consente di accedere gratuitamente ai corsi di nuoto libero presso la piscina Costoli al Campo di Marte. È possibile frequentare i corsi di nuoto libero nei seguenti orari: 10.30, 12.50, 13.50, 19, 19.30, 20 e 20.30.

Marianna Peracchi
  • Scrittore e Blogger