Passioni e sogni della moda italiana. - mostra a Bratislava

Passioni e sogni della moda italiana in mostra a Bratislava

La mostra di Istituto di Cultura e Ambasciata italiana in collaborazione con lo studio Galgano di Roma: grandi stilisti italiani a Bratislava

A Bratislava va in scena il made in Italy. La capitale della Slovacchia ospita nell’ambito del sesto festival Dolce Vitaj 2013 fino al 27 giugno una mostra di 40 abiti dei grandi stilisti italiani: Passioni e sogni della moda italiana.

Moda come cultura

i colori di Missoni tra le opere esposte a Bratislava
i colori di Missoni tra le opere esposte a Bratislava
Allestita da Camilla Di Biagio nella sede del ministero della Cultura, la retrospettiva ideata per l’Istituto di Cultura e l’Ambasciata italiana in collaborazione con lo studio Galgano di Roma e l’associazione culturale StilePromoItalia da Fiorella Galgano ed Alessia Tota celebra quel saper fare tipicamente italiano la cui trasmissione di generazione in generazione, tra creatività e scelta dei materiali, è diventato un marchio del nostro paese in tutto il mondo. Con abiti di stilisti come Giorgio Armani, Laura Biagiotti, Enrico Coveri, Valentino, Gattinoni, Etro, Krizia, Missoni, Fendi, Prada, Renato Balestra, Moschino, Versace.

Dolce Vitaj 2013
Dolce Vitaj 2013

Dall’Italia, con amore

Fin dagli anni ’50 almeno la moda italiana ha fatto innamorare tutto il mondo. L’ambasciatore italiano in Slovacchia Roberto Martini ha ufficialmente inaugurato la mostra e ha parlato di “un nuovo processo creativo, con tutte le caratteristiche di un’avanguardia” che ha avuto il merito di portare l’attenzione su materiali, tessuti, linee e tagli, arrivando così a considerare l’abito singolo alla stregua di un’opera artistica. Grazie a un estro che affonda le sue radici nell’artigianalità del passato, e che ha trasformato i sarti in stilisti, la bottega in atelier, ed è diventato arte.

Un nuovo Rinascimento

Eccelenze del made in Italy a Bratislava: Versace
Eccelenze del made in Italy a Bratislava: Versace
Un nuovo Rinascimento, una dolce vita che ha incantato tra le prime le dive d’oltreoceano e che poi, tramite loro, si è diffusa ovunque. Talento, arte, eccellenza artigianale: abiti che hanno segnato epoche, stilisti maestri nel mondo. Dall’ironia di Moschino ai materiali di Prada, dal bon-ton di Lorenzo Riva alla perfezione di Gattinoni, dai motivi floreali di Biagiotti alle stampe di Etro, dai colori di Missoni agli intarsi di Balestra, dal lusso di Versace alla geometria di Ferrè. E molto altro: nomi, stili e storie accomunate dall’essere eccellenze made in Italy e dalla costante ricerca di bellezza e armonia.

Informazioni

Passioni e sogni della moda italiana, Sala Dvorana, Ministero della Cultura, Namestie SNP 33, Bratislava

Date e orari: fino al 27 giugno 2013. Aperto da martedì a domenica, ore 10.00-18.00

Biglietti: ingresso libero

Sitowww.iicbratislava.esteri.it/IIC_Bratislava



Asteroide a settembre 2019: la traettoria del QV89 verso la Terra
Eventi

Asteroide a settembre 2019: la traiettoria del QV89 verso la Terra

Notte Europea dei Ricercatori 2019: date, città e programma
Eventi

Notte Europea dei Ricercatori 2019: date, città e programma

Eventi

I concerti più belli dell’estate

Festa della repubblica a Roma
Eventi

2 giugno: eventi, parate e concerti da non perdere

A Milano parte MILOVE, il fashion weekend solidale
Eventi

A Milano parte MILOVE, il fashion weekend solidale

1 maggio: idee per chi resta in città
Eventi

1 maggio: idee per chi resta in città

primo maggio
Eventi

1 maggio: cosa si festeggia e perché

Milano vista dall'alto
Eventi

Salone del Mobile 2019, la Design Week che piace a tutti

Trend Tik Tok, le canzoni più usate nel 2020
Attualità

Trend Tik Tok, le canzoni più usate nel 2020

Tik tok sta diventando un canale particolarmente utilizzato, ma quali sono le hit che spopolano su questo social? Ecco tutte quelle del 2020

Leggi di più