L'Artigiano in Fiera richiama ogni anno un alto numero di visitatori

L’Artigiano in Fiera, tante idee regalo per una mostra di respiro internazionale

Tutte le informazioni sulla fiera dedicata ai prodotti artigianali, tra idee regalo, degustazioni ed esibizioni spettacolari

Whishlist in una mano e mappa dall’altra: ecco l’equipaggiamento ideale per varcare le porte dell’Artigiano in Fiera. Su una superficie di oltre 100mila metri quadri, all’interno dei padiglioni di Rho-Pero alle porte di Milano, si articola quella che viene considerata la più grande manifestazione internazionale dedicata all’artigianato. L’affluenza è assidua sia nei giorni feriali che festivi (la fiera dura ogni anno dieci giorni, per chiudersi con la festività dell’8 Dicembre) , agevolata anche dall’orario continuato dalle 10.00 alle 22.30, che permette ai visitatori di trattenersi fino a tarda sera. D’altro canto l’Artigiano in Fiera non è solo un’esperienza di shopping. Infallibile nel suggerire idee regalo per fidanzato, bambini, nonno e nonna, il segno distintivo lo restituisce proprio l’atmosfera che si respira, caratterizzata da sapori e profumi provenienti da ogni parte del mondo. La fiera, suddivisa nelle aree geografiche Italia, Europa e Paesi del Mondo, abbraccia le culture dei diversi continenti, esaltandone la storia e le unicità territoriali.

Percorsi del gusto e spettacoli per tutti

Per chi ama immergersi nell’atmosfera natalizia, passeggiando fra le bancarelle e assaporando il folclore di oltre cento Paesi, l’Artigiano in Fiera è il posto giusto. I visitatori più fedeli non rinunciano al tradizionale “giro in fiera”, come viene comunemente chiamata dai cittadini milanesi, quasi non ci fosse bisogno di specificare altro. Da più di dieci anni, infatti, Milano celebra il suo patrono S.Ambrogio e la Festa dell’Immacolata (che cadono vicine, rispettivamente 7 e 8 dicembre) aprendo le porte alla magia di questa fiera che, con le sue bancarelle e gli oltre 150mila prodotti artigianali, dà ufficialmente il via al periodo di Natale. Tanti i percorsi possibili all’interno dei padiglioni. Le aree ristoro permettono un’esperienza culinaria variegata che attraversa l’intero territorio italiano, fino a sconfinare nelle degustazioni enogastronimiche dei Paesi internazionali. E non è tutto. L’Artigiano in Fiera è anche spettacolo. Ogni anno è disponibile un ricco calendario di eventi previsti all’interno delle aree geografiche: performance di danza, spettacoli di burattini, cabaret, concerti. Il polo fieristico si anima in un’esplosione di luci, suoni e colori.

Come vivere la fiera dell’artigianato di Milano

L’artigiano in Fiera è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici, utilizzando la linea rossa della metropolitana in direzione Rho-Fiera Milano (è necessario acquistare il biglietto extra-urbano al costo di 2,50 euro per tratta), oppure usufruendo del servizio ferroviario tramite le linee S4 ed S5. Per chi volesse muoversi con mezzi propri, in loco sono disponibili diversi parcheggi a pagamento. Una volta raggiunto il polo fieristico non rimane che destreggiarsi fra i diversi padiglioni consultando la mappa scaricabile dal sito, oppure consegnata in versione cartacea all’ingresso della fiera. Tante le agevolazioni messe a punto anno dopo anno, come ad esempio la possibilità di e farsi recapitare gli acquisti comodamente a casa e i servizi dedicati ai genitori, come il baby parking gratuito e l’area nursery. Per chi non ne ha mai abbastanza lo shopping continua durante tutto l’anno con www.artimondo.it,  il portale e-commerce dedicato agli espositori della fiera.


Un’opportunità di lavoro per commercianti e studenti

L’Artigiano in Fiera è una straordinaria occasione per promuovere le realtà locali e le iniziative turistiche. Per chi volesse prendere parte a questa manifestazione e mettersi in gioco con i propri prodotti artigianali è sufficiente compilare la domanda di partecipazione sul sito della fiera. Tante le occasioni anche per chi ha bisogno di un lavoro di breve durata. Sono molti gli stand che espongono cartelli per chi cerca lavoro ed è sufficiente chiedere informazioni direttamente agli espositori. Hostess e promoter sono infatti collaboratori indispensabili che contribuiscono al perfetto funzionamento di una manifestazione tutta da vivere e assaporare.



Asteroide a settembre 2019: la traettoria del QV89 verso la Terra
Eventi

Asteroide a settembre 2019: la traiettoria del QV89 verso la Terra

Notte Europea dei Ricercatori 2019: date, città e programma
Eventi

Notte Europea dei Ricercatori 2019: date, città e programma

Eventi

I concerti più belli dell’estate

Festa della repubblica a Roma
Eventi

2 giugno: eventi, parate e concerti da non perdere

A Milano parte MILOVE, il fashion weekend solidale
Eventi

A Milano parte MILOVE, il fashion weekend solidale

1 maggio: idee per chi resta in città
Eventi

1 maggio: idee per chi resta in città

primo maggio
Eventi

1 maggio: cosa si festeggia e perché

Milano vista dall'alto
Eventi

Salone del Mobile 2019, la Design Week che piace a tutti

Chi è la figlia di Uma Thurman interprete in Stranger Things 3
Celebrity

Chi è la figlia di Uma Thurman interprete in Stranger Things 3

Scopriamo chi è la bellissima Maya Hawke, attrice di successo e protagonista di Stranger Things 3, ma soprattutto figlia di Uma Thurman.

Leggi di più