Festa della repubblica a Roma

2 giugno: eventi, parate e concerti da non perdere

Eventi, concerti e la parata tradizionale: scopriamo gli eventi da non perdere in occasione del 2 giugno, Festa della Repubblica.

Il 2 giugno è l’occasione perfetta per ricordare un pezzo di storia d’Italia, ma anche per scoprire la parata tradizionale e partecipare ad eventi e concerti da non perdere. La Festa della Repubblica è una giornata istituita per ricordare la nascita della Repubblica Italiana. La data scelta per le celebrazioni è quella del referendum istituzionale che si tenne nel 1946 e quella dell’anniversario della morte di Giuseppe Garibaldi.

La commemorazione si svolge a Roma e prevede un rigido cerimoniale con la deposizione di una corona d’alloro presso l’Altare della Patria, per omaggiare il Milite Ignoto, da parte del Presidente della Repubblica, e una parata militare sulla via dei Fori Imperiali.

Ogni anno la parata ha un tema particolare, che viene annunciato qualche settimana prima dell’evento. Nel 2019 il tema scelto è “l’inclusione”, che animerà la sfilata militare in occasione del 73esimo anniversario della creazione della Repubblica italiana.

“Il tema – ha annunciato il Ministero della Difesa – vuole evidenziare la volontà di non lasciare indietro nessuno, di combattere contro le emarginazioni sociali. Un segno di attenzione agli ultimi per un evento che ha di per sé un carattere inclusivo proprio perché si svolge in occasione della Festa della Repubblica, ricorrenza che unisce tutti gli Italiani”.

2 giugno: la parata e il programma delle celebrazioni a Roma per la Festa della Repubblica

Qual è il programma della Festa della Repubblica? Le celebrazioni inizieranno alle ore 9.15 con la deposizione della corona dall’alloro presso la Tomba del Milite Ignoto che si trova all’Altare della Patria. Alle 10.00 invece prenderà vita la parata militare. Sfileranno lungo i Fori Imperiali le Formazioni Armate, i Vigili del Fuoco, la Protezione Civile e la Croce Rossa.

La manifestazione si sposterà poi presso i Giardini del Quirinale dove, dalle 15.00 alle 19.00, si svolgeranno una serie di concerti. Protagonista la banda dell’Aeronautica Militare, quella dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia di Stato, della Marina Militare e dell’Esercito Italiano, chiamate ad eseguire dei brani classici e colonne sonore. L’ingresso è gratuito e non richiede una prenotazione.

Gli eventi però non si fermano qui, perché in occasione della Festa della Repubblica, ancora una volta, la Capitale accoglierà concerti ed appuntamenti particolari. Al Teatro Tirso de Molina andrà in scena la rappresentazione “Er Marchese der Grillo”, mentre per l’occasione verranno aperti musei e allestite mostre da non perdere. La più attesa è quella dedicata a Leonardo Da Vinci, alla Galleria Agostiniana, spazio anche all’esibizione permanente della Galleria Corsini.

2 giugno: gli eventi e i concerti a Milano e Napoli per la Festa della Repubblica

La Festa della Repubblica non si celebra solamente a Roma, ma anche in tante altre città italiane, come Milano e Napoli. Nella capitale meneghina prenderanno il via numerose mostre d’arte molto interessanti, da visitare in occasione del 2 giugno.

Se volete scoprire Frida Kahlo visitate il MUDEC, alla Galleria d’Italia troviamo L’ultimo Caravaggio, mentre al Museo Morando e Museo del Novecento hanno luogo le esibizioni permanenti. A Napoli invece musei aperti e mostre con Muhammad Ali al PAN – Palazzo delle Arti e Chagal alla Basilica della Pietrasanta.

Ti potrebbe interessare anche

A Milano parte MILOVE, il fashion weekend solidale
Eventi

A Milano parte MILOVE, il fashion weekend solidale

1 maggio: idee per chi resta in città
Eventi

1 maggio: idee per chi resta in città

Milano vista dall'alto
Eventi

Salone del Mobile 2019, la Design Week che piace a tutti

Pasqua con Chocolate Academy Milano
Eventi

Pasqua a Milano? Sì, al Chocolate Academy Center

Torino e i maestri del gusto, un viaggio tra i segreti enogastronomici della città
Lifestyle

Torino e i maestri del gusto, un viaggio tra i segreti enogastronomici della città

209 artisti del sapore con l’iniziativa “Maestri del Gusto di Torino e provincia”. Ecco alcune delle eccellenze torinesi che meritano una visita.

Leggi di più