Vacanze di Pasqua 2014: le mete che hanno preferito gli italiani

Una interessante ricerca svela quali sono state le scelte degli italiani per le vacanze pasquali. Da una angolazione particolare…

Tramonto sul Mar Rosso
Tramonto sul Mar Rosso

È un po’ di tempo che nel mondo dell’informatica la nuova parole d’ordine è big data. Si tratta di un insieme estremamente numeroso di dati elementari che grazie a nuove tecniche elaborative, sia a livello hardware che a livello software, possono essere sintetizzate “in tempo reale” per ottenere informazioni complesse, articolate ed “intelligenti”. È la logica che sottende le analisi di mercato, le ricerche sulle abitudini di consumo o la classificazione dei clienti di un provider. Insomma, la nuova frontiera del marketing. Ebbene, proprio questo affascinante concetto è stato acutamente utilizzato da Yalla Yalla, l’unica Online Travel Agency tutta italiana, per elaborare le richieste, le ricerche e le scelte dell’oltre un milione e ottocentomila utenti del Bel Paese che hanno utilizzato il web per pianificare e prenotare le proprie vacanze. Ne nasce un quadro interessante e per certi versi inatteso. Tutto da scoprire…

Canarie
Canarie

Single in crociera e famiglie alle Canarie

Due sono i criteri di classificazione utilizzati: uno “classico”, ovvero la provenienza territoriale, uno molto meno e che in effetti è quello che ha dato i risultati più curiosi: quello dello stato civile. Sì, perché sembra proprio che single, coppie e famiglie abbiano abitudini “vacanziere” che si accomunano almeno per quanto riguarda le scelte operate in vista del lungo ponte di Pasqua 2014.

Cominciamo con i single che un po’ contro le aspettative, sembrano prediligere la crociera, storicamente soluzione-simbolo per un viaggio romantico con il partner, come meta preferita: il 19% di essi infatti salpa l’ancora su una delle numerose navi attrezzate per tale scopo al fine, forse, di trovare l’anima gemella. La Repubblica Dominicana, il Mar Rosso e le Canarie seguono a ruota l’avventura sul mare in questa originale classifica.

Ancora un po’ a sorpresa, le destinazioni predilette dalle coppie e dalle famiglie con bambini sono sostanzialmente le medesime: le due categorie condividono infatti i primi tre posti in graduatoria e con percentuali simili. Le onnipresenti Canarie conquistano il 18,4% delle une ed il 20,8% delle altre, seguite dal Mar Rosso e dalla Tunisia. Da sottolineare anche il fenomeno in crescita delle famiglie di separati che si riuniscono per le vacanze pasquali, la maggior parte delle quali sceglie il Marocco (16,3%) o la Costiera Amalfitana (13,6%). Infine i gruppi di amici nelle loro preferenze manifestano una spiccata propensione per l’estero e per il mare: dietro alle solite ed inflazionate Canarie (28,1%) si piazzano infatti Cuba e le Mauritius con il 25% delle scelte ciascuna. Agli altri le briciole…

Malta
Malta

Il Mar Rosso accomuna nord e sud

Sembra proprio che per Pasqua una folta colonia di amici provenienti dalle regioni del sud si catapulti nel Mar Rosso, meta preferita dei viaggiatori dalla Sicilia, dalla Campania e dalla Puglia. I napoletani, però, preferiscono la Turchia, mentre Ischia è la meta prediletta dei Calabresi. Ischia, la Turchia ed il Mar Rosso sono anche in cima alle preferenze dei vacanzieri provenienti dalle zone del centro, anche se gli amici romani si distinguono dagli altri scegliendo nell’oltre il 10% dei casi Malta come meta della propria escursione. Poca fantasia anche al nord: milanesi, bolognesi e veneti per quasi il 25% dei casi ha scelto il Mar Rosso, piemontesi e liguri si recheranno in prevalenza ad Ischia, mentre in Veneto preferiscono le Canarie, con una spiccata simpatia per le Maldive


Vedi altri articoli su: Viaggi |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *