Stile Hygge, come vivere godendo delle piccole cose

È uno stile di vita di origine danese ed è sempre più trendy: l'Hygge style, come vivere godendo delle piccole cose.

Stile Higgy
Godersi casa con lo Stile Higgy.

Quel particolare “Fattore Hygge” che ti porta a restare in casa ed essere felicemente circondata da materiali naturali, dalla luce calda emanata da candele profumate, che ti invoglia a colori tenui nei tessuti e anche alle pareti di casa, il tutto impreziosito da un sottofondo musicale rilassante.

L’Hygge style è un atteggiamento verso la vita riscoperto recentemente dai danesi, che li rende tra i popoli più felici al mondo. E questo Fattore Hygge sembra funzionare. Lo dice anche l’ultimo Rapporto Mondiale sulla Felicità 2018 dell’Onu: il Paese più felice al mondo è la Finlandia, ma la Danimarca mantiene saldo il suo terzo posto subito dopo la Norvegia.

Una buona organizzazione del wellness sociale tipica dei Paesi nordici fa indubbiamente la differenza, ma non è tutto. Per il popolo danese, il segreto della felicità sta nel “Fattore Hygge”che declina la serenità partendo dalle piccole cose della vita.

Badare ai dettagli, nei rapporti umani e nell’arredamento della propria abitazione. Ricreare nel vivere quotidiano un’atmosfera accogliente, chiudere fuori casa il mondo e le sue complessità. Passare del tempo con persone positive e fare ciò che più amiamo come leggere un libro, sorseggiare un buon calice di vino, guardare un film o semplicemente fermarsi ad osservare il panorama fuori dalla finestra.

Lo Stile Hygge ci suggerisce di andare controcorrente a ciò che la società contemporanea ci impone: rallentare il più possibile i ritmi e concentrarsi sull’essenziale.

Anche in casa, nella scelta dell’arredamento, l’Hygge style preferisce uno stile minimal con materiali naturali, colore freschi e gioiosi da osare anche sulle pareti. Fare atmosfera con candele profumate magari alla lavanda o gelsomino che stimolano la serenità interiore.

Sembrerebbe un modus vivendi piuttosto invernale, ma il “Fattore Hygge” può essere praticato tutto l’anno.

In primavera o d’estate, per esempio, organizzare un pic-nic all’aperto, serate sotto le stelle magari con cena all’aperto in un vigneto insieme alle persone più care possono essere iniziative huggeling che aiutano a vivere meglio.


Vedi altri articoli su: Cultura |

Commenti