Chiesi Foundation

Le culle di Tanguietà: una cena benefica per i bambini del Benin

Il white dinner party organizzato dalla Fondazione Chesi raccoglierà fondi a favore del reparto di neonatologia dell’ospedale San Jean de Dieu di Tanguietà

Una bella iniziativa che permette di unire l’utile al dilettevole. Questo è senza dubbio lo spirito con cui è nata l’iniziativa “Le culle di Tanguietà”, la cena-evento proposta dalla Fondazione Chiesi, organizzazione non profit con sede a Parma e nata come espressione della responsabilità sociale di Chiesi Farmaceutici nel 2005. Tanguietà è una cittadina di circa 60.000 abitanti situata nella parte nord occidentale del Benin e dove nel 1970 fu fondato da Fra Tommaso Zambrolin l’Ospedale San Jean de Dieu Fatebenefratelli, divenuto oggi un vero e proprio gioiello della zona tanto da essere indicato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come punto di riferimento per la formazione del personale medico di tutto il Benin e della vicina Burkina Faso. Nell’ambito di questo piccolo miracolo nel cuore dell’Africa, dal marzo del 2012 è sorto il nuovo reparto di neonatologia, grazie alla collaborazione fra la Fondazione Chesi, la Fondazione Unicredit e la ong Epsilon. E proprio al mantenimento e allo sviluppo del nuovo reparto mira l’iniziativa, che si terrà il prossimo 14 settembre.

Atakora: la regione di Tanguietà
Atakora: la regione di Tanguietà

A sostegno dei bambini dell’Africa sub-sahariana

A Tanguietà la popolazione vive per lo più di agricoltura o di allevamento, oppure lavorando nelle cave di sabbia, ghiaia ed argilla dei dintorni. Anche per questo la presenza di un reparto moderno e funzionale, dedicato alla cura dei bambini più piccoli e al sostegno alle mamme e alle famiglie subito dopo la gravidanza, assume una importanza fondamentale per una vasta zona che va ben al di là dei confini della città. 23 culle termiche, di cui sette attrezzate per i casi più gravi e delicati, hanno ospitato, e spesso salvato, dal giorno dell’apertura quasi 550 neonati provenienti dal Benin ma anche dalle limitrofe Nigeria, Burkina Faso, Togo, Niger, Mali e Costa d’Avorio. Ma assicurare il pieno funzionamento, la continua formazione dei medici, specialmente locali, la disponibilità di farmaci ed attrezzature e la possibilità di assistenza, non è cosa facile e per questo occorrono sempre nuovi fondi.

Appuntamento a Collecchio il 14 settembre

Chiesi Foundation
Ecco perché Fondazione Chesi vi invita il 14 settembre prossimo alle ore 19.30 presso la Villa Madonna degli Angeli a Collecchiello di Collecchio, in provincia di Parma, per questo insolito appuntamento che coniuga il gusto e l’alta cucina con la musica. “White Dinner Party” vedrà la collaborazione di Silvano Romani Catering e sarà animata dalle sonorità etniche di Musica Afro Sonora e dallo spettacolo Manicomix. Il prezzo di ingresso è di 75 euro per persona che, grazie alla presenza degli sponsor, saranno interamente utilizzate per il sostegno dell’ospedale africano. E’ necessario completare la propria prenotazione entro l’11 settembre prossimo, contattando la Fondazione ai recapiti che trovate sul sito www.chiesifoundation.org. Si ricorda inoltre che, pagando anticipatamente con bonifico, l’importo deducibile sarà deducibile fiscalmente in virtù delle disposizioni di legge vigenti.

Photo Credit: Wegmann



"Viva", il quinto singolo di Bianca, cantautrice milanese
Cultura

“Viva”, il quinto singolo di Bianca, cantautrice milanese

I migliori podcast del momento che non puoi fare a meno di ascoltare
Cultura

I migliori podcast del momento che non puoi fare a meno di ascoltare

Chi ha inventato il letto
Cultura

Chi ha inventato il letto

Buddismo simboli e significato di questa religione
Cultura

Buddismo: simboli e significato di questa religione

Boom di libri di Self Help: 6 da leggere adesso
Cultura

Boom di libri di Self Help: 6 da leggere adesso

Mano di Fatima significato, storia e simbolo
Lifestyle

Mano di Fatima significato, storia e simbolo

Religioni nel mondo: quante sono e le più diffuse
Cultura

Quali sono le religioni più diffuse al mondo?

Notte di San Lorenzo, storia e tradizione
Cultura

Notte di San Lorenzo, storia e tradizione