Come sono cambiati i cantanti di Sanremo 2021 dagli esordi a oggi

Come sono cambiati i cantanti di Sanremo 2021 dagli esordi a oggi

Ve li ricordate i primi look di cantanti come Arisa e Ghemon nelle passate edizioni di Sanremo? Dagli esordi a oggi, ecco com’è cambiato il loro look.

Il Festival di Sanremo, arrivato quest’anno alla sua 71esima edizione, è sempre stato una passerella molto interessante per gli spettatori per ammirare i look dei cantanti in gara e per fare osservazioni sia sui loro abiti che sui cambiamenti fisici dagli esordi a oggi. In questa edizione 2021 si sono presentati sul palco tre artisti che nel corso degli anni hanno portato sulla scena dei cambiamenti importanti. Dagli esordi a oggi, vediamo come sono cambiati.

Orietta Berti dagli esordi a oggi

Considerata dal pubblico ormai da oltre 50 anni una delle migliori interpreti della musica italiana, Orietta Berti è tornata sul palco dell’Ariston dopo molti anni dalla sua ultima apparizione, interpretando il brano “Quando ti sei innamorato“, con trasformazioni significative rispetto agli anni dell’esordio.

Orietta Galimberti, in arte Berti

Conosciuta ed amata dal pubblico italiano con il suo nome d’arte, Orietta Berti ha iniziato la sua carriera nel mondo dello spettacolo nel corso degli anni ’60, da giovanissima, e fin dagli esordi ha mostrato un grande talento canoro. Oggi sono passati sei decenni ma la cantante emiliana continua ad avere grande successo, tanto da essere stata nuovamente inserita nella categoria dei “Big”.

Il cambiamento negli abiti

Orietta Berti è passata dagli abiti con le paillettes che indossava nelle sue partecipazioni degli anni ’60 agli abiti in tinta unita di oggi, senza per questo variare il suo stile che è sempre improntato al bon ton e all’eleganza, non risultando mai sopra le righe, eccessivo o audace. Le paillettes degli esordi, insieme alle stampe a righe l’hanno fatta sempre distinguere come una donna originale, poi la sua scelta è cambiata e ora Orietta Berti indossa dei completi in tinta unita, anche se in qualche occasione si concede delle trasparenze con particolari in pizzo oppure con delle stampe a fiori. Uno stile di classe che ben si adatta alla sua personalità, anche all’età di 77anni.

Il rosso fuoco, la scelta confermata nel tempo da Orietta Berti

Quello che rende iconico lo stile della cantante sono i suoi capelli rosso fuoco, ai quali nel corso della sua carriera non ha mai rinunciato nel corso della carriera. Per quanto riguarda l’acconciatura nella stragrande maggioranza dei casi li ha portati cortissimi, con qualche eccezione nel periodo intercorso tra gli anni ’60 e ’70 nel quale Orietta Berti ha spaziato tra una acconciatura a caschetto cortissimo, caratterizzato da una micro frangia ed una acconciatura long bob. Dopo aver provato varie alternative di colore, dai colpi di sole dorati al castano mogano, la Berti è sempre tornata al suo colore preferito, il total red.

Ghemon dagli esordi a oggi

Il rapper Ghemon, nome d’arte di Giovanni Luca Picariello, torna a cantare sul palco dell’Ariston nell’edizione 2021, del festival portando in gara la canzone intitolata “Momento positivo“. Il cantautore originario di Avellino è alla sua seconda partecipazione alla più importante manifestazione canora italiana e rispetto alla precedente il suo look è molto variato.

Uno dei big in gara

Anche in questa edizione Ghemon è in gara tra i Big, e non ha voluto mancare nel ringraziare la città per il supporto che gli ha sempre dato. Rispetto all’edizione del 2019 il cantautore ha visto un netto cambiamento dal punto di vista fisico, essendo dimagrito di 40 chili, e questo ha comportato anche un netto cambio nel suo look, specialmente per quanto riguarda i vestiti. Già prima di salire sul palco Ghemon aveva annunciato il suo addio ai cappotti larghi e molto pesanti che avevano caratterizzato la sua prima apparizione nella kermesse sanremese e con i quali il pubblico si era abituato a vederlo in scena.

L’evoluzione nello stile di Ghemon

Il 38enne Ghemon, attivo ormai da anni sulla scena musicale, ha visto esplodere la sua carriera in occasione della partecipazione all’edizione 2019 del Festival di Sanremo. Anche se in quella circostanza il look con il quale si era presentato sul palco, abbastanza eccentrico, non aveva avuto molto successo. Cantando il brano dal titolo “Rose Viola”, Ghemon aveva infatti indossato dei completi over size e dei cappotti molto larghi, ai quali aveva abbinato un paio di sneakers in perfetto stile rapper. Le stesse sneakers, delle “Off White Air Force 1” erano poi state vendute all’asta con il ricavato della vendita devoluto in beneficenza a favore di un’associazione impegnata nella lotta ai disturbi alimentari. Da quella occasione appare irriconoscibile, grazie al dimagrimento di 40 chili, e certamente più sereno essendo uscito da una profonda depressione.

Il nuovo look di Ghemon

Il cambio di look di Ghemon non si è limitato ai vestiti ma ha coinvolto anche i capelli. Infatti nella prima apparizione all’Ariston il cantante avellinese aveva i capelli biondi e corti, mentre oggi i suoi capelli sono neri, il suo colore naturale, lunghi e ricci. L’ultimo taglio di capelli risale infatti al gennaio dello scorso anno. In questo look, ha dichiarato Ghemon, si vede molto meglio e questo è il suo momento perfetto, proprio come il titolo della canzone che presenta in gara.

Bugo dagli esordi a oggi

Anche Bugo è uno dei Big in gara in questa edizione del Festival di Sanremo e porta in gara il suo brano dal titolo “E invece sì“. La sua notorietà risale all’edizione del 2020, quando ebbe una lite, proprio sul palco dell’Ariston, con Morgan, a causa della quale fu decretata la squalifica dei due cantanti. Anche Bugo si è molto trasformato, sia come stile del vestiario indossato che come musica rispetto ad inizio carriera, l’anno 2000, quando fece il suo esordio nel mondo musicale.

L’evoluzione dello stile di Bugo

Oggi siamo tutti abituati a vedere Bugo con un look elegantissimo, caratterizzato da completi su misura, ma questo look è molto variato nel corso degli anni. Al suo esordio nel mondo della musica era “rock” ed indossava delle camicie colorate e sbottonate che facevano vedere le t-shirt sottostanti. Poi si è trasformato in “indie” con l’uso di pantaloni aderenti, abbinati a bretelle, con ai piedi dei mocassini e con i calzini indossati a vista. L’ultimo cambio lo ha visto virare verso un look casual, con giacche di flanella a quadri, maxi felpe e camicie in denim, indossate sotto dei cappottini color cammello. Per la partecipazione al festival ha deciso di puntare a degli abiti molto sofisticati, ma senza rinunciare al suo tocco personale ed originale con occhiali da sole da divo del cinema.

Gli hair look di Bugo

Anche per quanto riguarda il look dei capelli, Bugo ha avuto delle trasformazioni nel corso degli anni e non solamente a livello estetico. Infatti dopo il caschetto scalato che portava negli anni degli esordi, Bugo ha visto comparire nel suo hair look anche dei capelli argentati e nello stesso tempo li ha accorciati restando comunque fedele ad un ciuffo eccentrico e vaporoso. In questa partecipazione Bugo ha cambiato ancora look e ha abbandonato la sua chioma voluminosa e phonata, scegliendo invece di portarla extra liscia e completa di ciuffo laterale.

Foto Credit Agenzia Fotogramma



Celebrity

Dayane Mello opinionista al Gf Vip 6?

Chi è Elisa Isoardi: età, fidanzato e curiosità
Celebrity

Chi è Elisa Isoardi: età, fidanzato e curiosità

Celebrity

Chiara Ferragni e Vaporidis film insieme?

Celebrity

Paola Turani incinta: il racconto dell’ecografia

Celebrity

Oscar: chi condurrà lo spettacolo?

Celebrity

Chiara Nasti accusata: ha copiato un gruppo coreano?

Celebrity

Dayane Mello e Mario Balotelli sono tornati insieme?

Celebrity

Aurora Ramazzoti accusa Leonardo Maini Barbieri: usa merce contraffatta

Lifestyle

Uomini e Donne: lutto per il Trono Over

Dopo il lutto che aveva colpito il Trono Over di Uomini e Donne qualche giorno fa, quando era venuto a mancare il cavaliere Fabio Donato, oggi è arrivata un’altra triste notizia: è scomparsa nella notte di ieri una delle ex dame del programma, Erica Vittoria Hauser.

Leggi di più