Capodanno a Vienna, cultura e eleganza

Festeggiare l’anno nuovo in una capitale europea tra cultura, concerti e buon cibo. Una bella idea per farsi tornare il buonumore e ripartire con slancio

Castello Belvedere
Castello Belvedere
  • Castello Belvedere
  • Scultura equestre
  • Vista da Cattedrale Santo Stefano
  • Kunsthistorisches Museum
  • Centro internazionale costruzione
  • Palazzo del Parlamento
  • Mercatini di Natale, Municipio
  • Vista notturna di Vienna
  • Cattedrale di Santo Stefano
  • Palazzo Hofburg
  • Palazzo Hofburg
  • Reggia di Schonbrunn
  • Spettacolo di danza
  • Fotografo Michel Comte
  • Sophia Loren, foto di Michel Comte
  • Sharon Stone, foto di Michel Comte
  • Ristorante Palmenhaus
  • Palmenhaus
  • Castello Belvedere
  • Chiesa di San Carlo
Vienna è una città elegante, ricca di monumenti storici e di fascino imperiale tanto che il suo centro storico è stato eletto patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Sede di organizzazioni internazionali come l’ONU e nota come la città dei musicisti per aver ospitato compositori illustri come Vivaldi, Mozart, Beethoven, Schubert, Liszt, Rossini, è una capitale nobile che ispira la voglia di viaggiare.

Capodanno a Vienna con stile

In occasione del Capodanno, la vecchia città offre un intrattenimento esclusivo con il Silvesterpfad, un percorso adibito per San Silvestro con stand gastronomici e spettacoli musicali e di danza. Diversi balli, cenoni, concerti, banchetti e serate di gala in hotel e nei palazzi imperiali, nonché i semplici giri in battello sul Danubio, rendono Vienna ancora più magica sotto il fascio delle feste.

Come andarci e dove alloggiare

Specie se non avete ancora pianificato un viaggio o una serata di Capodanno, l’occasione si presta per i pacchetti dell’ultimo minuto. In altri periodi dell’anno, vi consiglieremmo di fare da voi o di affidarvi ai motori di ricerca che propongono voli e hotel, ma con le feste alle porte conviene affidarsi ad agenzie di viaggio e confidare nei mitici pacchetti con posti aerei prenotati a tariffe convenienti, che offrono anche promozioni per il pernottamento.

Tra gli hotel che hanno ancora disponibilità per fine anno, vi segnaliamo:

  • Hotel Fuerst Metternich, Esterhazygasse 33, Vienna 1060 (da 118€)
  • Renaissance Wien Hotel, Linke Wienzeile / Ullmannstrasse 71, Vienna (da 134€)
  • Senator Hotel Vienna, Hernalser Hauptstraße 105, 17. Hernals, 1170 Vienna (pacchetto 5 notti a 560€)
  • Hotel Pension Continental, Mariahilferstrasse 50 | Kirchengasse 1, Vienna 1070 (da 139€)
  • Boutique Hotel Stadthalle, Hackengasse 20, Vienna 1150 (a meno di 50€, fuori città ma ben collegato)

Mostre d’arte

Non a caso vi proponiamo Vienna come viaggio di fine anno. Le mostre in questo periodo sono davvero interessanti e soddisfano gli appassionati d’arte più esigenti. Ecco le chicche di pittura da non perdere:

  • Matisse e i Fauves: Albertina, 1010 Vienna, Albertinaplatz 1 (www.albertina.at), ingresso giornaliero dalle 10 alle 18, fino al 14 gennaio
  • Lucian Freud: Kunsthistorisches Museum, 1010 Vienna, Maria-Theresien-Platz,(www.khm.at), ingresso mar-dom 10-18, gio-ven 10-22, fino al 6 gennaio.
  • Warhol e Basquiat: Bank Austria Kunstforum, 1010 Vienna, Freyung 8 (www.bankaustria-kunstforum.at), ingresso giornaliero dalle 10 alle 19, fino al 2 febbraio.

Per gli amanti della fotografia, vi segnaliamo l’esposizione fotografica di:

  • Michel Comte: Kunst Haus Wien, 1030 Vienna, Untere Weissgerberstrasse 13 (www.kunsthauswien.com), Ingresso giornaliero dalle 10 alle 19, fino al 16/2/2014

Concerti

Quelli più prestigiosi hanno luogo nei palazzi d’epoca, come il noto concerto della filarmonica viennese trasmesso in Eurovisione, ma ce ne sono altri più riservati, altrettanto affascinanti e di qualità, a prezzi abbordabili.

  • Casa di Mozart, 1010 Vienna, Singerstrasse 7 (www.mozarthaus.at): il concerto di capodanno, con musiche di Mozart, Schubert e Haydn, si tiene nella Sala Terrena; 31 dicembre, ore 19.30, prezzo da 39€
  • Reggia di Schönbrunn, 1130 Vienna, Schönbrunner Schlossstrasse 47 (www.imagevienna.com): una visita al castello di Schönbrunn merita, meglio ancora se accompagnata da musica la sera di San Silvestro, nell’Orangerie della Reggia; 31 dicembre, ore 19, prezzo da 55€
  • Wiener KursalonJohannesgasse 33, 1010 Vienna (www.soundofvienna.at): due concerti tenuti dalla Salonorchester Alt Wien, all’insegna delle polke e valzer tipicamente viennesi, si terranno il 31 dicembre (20:15, 22:30), prezzo da 55€.

Cene e veglioni

  • Café Restaurant Oktogon Am Himmel, 1190 Vienna, angolo Höhenstrasse/ Himmelstrasse (www.himmel.at). Per una vista mozzafiato su Vienna e sullo spettacolo dei fuochi di Capodanno. Cena dalle 19 in poi, prezzo a persona 130€ all inclusive (cibo, bevande, intrattenimento)
  • Lago dei cigni on Ice, Padiglione E nel MuseusmQuartier, Museumsplatz 1, 1070 Vienn. Il balletto del Lago dei Cigni sul ghiaccio è l’unico del genere, accompagnato dal cenone di Capodanno con 3 portate: biglietti spettacolo da 41€ acquistabili su www.oeticket.com; Ristorante Halle nel MuseumsQuartier, cena con posto di prima categoria 147,90 Euro a persona, inizio ore 17.
  • Palmenhaus, 1010 Vienna, Burggarten (www.palmenhaus.at). Cena di classe al Palmenhaus, antica residenza con serra che ricorda il Grand Palais di Parigi. Sotto le vetrate, numerose palme ornano i soffitti maestosi, dove si ballerà il valzer di mezzanotte. Menù completo 143€ a persona, incluso champagne. Possibilità di light snack con 3 portate a 47€.


Vedi altri articoli su: Viaggi |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *