Boutique hotel e Wine experience: per un soggiorno esperienziale

Boutique hotel e Wine experience, soggiornare in un albergo è molto più che un semplice lusso: è la ricerca di un'esperienza a tutto tondo per i propri sensi.

Wine resort Prime Alture
Wine Resort Prime Alture.

Ormai il lusso è diventata esperienza, emozione vissuta attraverso proposte alberghiere originali che cercano di sedurre l’ospite non solo con una location d’eccezione ma anche con dei veri e propri pacchetti esperienziali per godere a pieno il tempo delle proprie vacanze. Ecco alcuni esempi dal lusso enologico a quello gastronomico ma non solo, per scegliere per sé una vacanza a 5 stelle.

Adrenalina e relax a Campitello di Fassa

Per l’estate 2016 il Boutique Hotel Chalet Marcora propone pacchetti tematici con il pernottamento di almeno una settimana: ecco il più curioso: per una giornata di adrenalina pura, gli ospiti di Chalet Marcora più temerari potranno scegliere di fare un volo in parapendio biposto con partenza dal Col Rodella per godere della vista unica su tutta la Val di Fassa e delle sue incantevoli montagne.

L’attrezzatura di volo viene fornita dai piloti, tutti professionisti. Il giorno del volo viene concordato in base alle condizioni meteo e la sua durata è variabile in funzione delle correnti ascensionali. Questa particolare esperienza verrà immortalata su di una Sim-Card che vi verrà omaggiata quale ricordo di una giornata speciale. Questa offerta è prenotabile fino al 19 settembre, una settimana per due a partire da 1.250,00 (escluso il periodo dal 6 al 20 agosto). Clicca qui per info.

Buon vino e lusso nel Pavese

Prime Alture Wine Resort è un’azienda vinicola affiancata da un’accogliente struttura ricettiva, oasi del soggiorno agreste dotata di sei camere tutte arredate a tema e di incantevoli spazi comuni a disposizione degli ospiti, come il salone panoramico ricavato nell’antico fienile, la grande terrazza dove godere di straordinari tramonti, l’orto aromatico e la scenografica bio-piscina con acqua salata affacciati sulle splendide colline del Pavese.

Nell’area degustazione si sperimentano i migliori vini e uno spazio wellness ad uso esclusivo su prenotazione regala momenti unici tra sauna, bagno turco e doccia emozionale (ecco le migliori 10 SPA della Lombardia).

Presso il ristorante dell’albergo si possono degustare vini e prodotti dell’orto nel rispetto della stagionalità. Il ristorante è aperto sia agli ospiti che ai golosi, quindi segnatevi questa data sul calendario: 18 settembre ore 13,00, evento La cantina degli Chef, iniziativa ideata dal wine resort che dà il via al primo appuntamento del progetto enogastronomico con un ospite di rilievo del panorama nazionale. Tano Simonato, chef milanese del ristorante Tano Passami l’Olio 1 stella Michelin, cucinerà a quattro mani con lo chef del resort proponendo un menu che è una personale interpretazione della realtà dell’Oltrepò Pavese. Clicca qui per info e prenotazioni.

Vino e Jazz, l’hotel di Peurgia

Hotel Perugia Giò Wine e Jazz Area è una struttura di 206 camere suddivisa in due macro aree a tema: Jazz e Vino. Un punto di riferimento per gli appassionati di jazz sono il music store dell’albergo e l’auditorium dove diverse sere l’anno si organizzano concerti. Le camere della Jazz area sono di categoria superior, alcune hanno la poltrona massaggiante, altre la vasca idromassaggio, ma tutte sono ovviamente fornite di un lettore CD e CD Jazz in omaggio.

Per gli amanti del buon vino la Wine Area con la nuova camera d’albergo unica, emozionale, che ricorda i colori e le atmosfere delle cantine di una volta, ma anche camere standard a tema vino e uno spazio-mostra capace di raccontare le storie dei grandi vini italiani. Presso l’adiacente emporio enogastronomico, sconti per i clienti dell’hotel sull’acquisto di molte etichette.

L’Hotel si trova in centro città a Perugia, e dista 1 km dalla stazione ferroviaria e 200 mt dalla stazione del minimetrò che permette di raggiungere facilmente il centro storico di Perugia in 5 minuti. Per info e prenotazioni clicca qui.


Vedi altri articoli su: Viaggi |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *