La Luna nell’Orto

Lavori in fase Calante. Verde (Orto, giardino, balcone). Dall'Almanacco Barbanera 1762 – Gli Almanacchi del Buon vivere

Seguire il Sole, la Luna, il Tempo e le Stagioni. Ritrovare il meglio della tradizione, scoprire nuove pratiche per vivere al meglio la quotidianità. Barbanera dal 1762 con il suo Almanacco dispensa questo sapere, per aiutare ognuno di noi a recuperare uno stile di vita in armonia con i ritmi di Cielo e Terra. Ad esempio, in questa fase di Luna calante, che durerà fino al 13 agosto, nell’orto è il momento più indicato per rincalzare il terreno alla base delle piante e zappettare aggiungendo, al fine di arricchire il terreno, terra e humus. Anche i peperoncini da essiccare vanno raccolti! E se abbiamo la fortuna di avere anche gli piante da frutto, questa Luna è ideale per la raccolta delle pesche e delle susine da conservare o direttamente per la preparazione delle confetture. E a proposito di “conservare”…

barbanera

Impariamo a conservare

Seguendo il sapere della tradizione.

Quella del conservare la frutta per l’inverno era fino a qualche tempo fa un’usanza quasi dimenticata. Oggi, una nuova consapevolezza alimentare ha ridato valore a questa sana prassi. Può infatti essere piacevole, economico ed anche salutare andarsi a raccogliere direttamente dal produttore ortaggi e frutta; è un’abitudine che sta prendendo sempre più piede negli ultimi tempi. E per evitare frutta proveniente chissà da dove o piena di conservanti, ecco il miglior metodo per conservarla, per far sì che mele e pere del luogo saranno a nostra disposizione tutto l’anno. Basterà osservare poche, semplici regole. Scegliere innanzitutto la frutta migliore, senza ammaccature o segni di parassiti o malattie. Anche la stanza dove conservarle dovrà essere asciutta, pulita, non troppo illuminata e tale che l’aria circoli liberamente mantenendo la stanza né calda, né umida. La temperatura ottimale è di 4-7°C. Una cantina sarà l’ideale.

 


Vedi altri articoli su: Barbanera - Almanacco del Buon Vivere |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *