“La casa è dove si trova il cuore”

I consigli di Barbanera per una casa sostenibile. Dall'Almanacco Barbanera 1762 – Gli Almanacchi del Buon vivere

barbanera3

Quante cose ci sono da fare in casa! Piccoli lavori di manutenzione o grandi lavori di ristrutturazione, poco conta, c’è sempre qualcosa su cui mettere le mani. Ecco allora alcuni pratici consigli dalla tradizione Barbanera, di quelli che ci aiutano a sbrigare facilmente e velocemente le attività casalinghe e ci suggeriscono idee creative e “sostenibili” per dare nuova vita a oggetti e cose.

Il bucato: come sconfiggere le macchie

Iniziamo dal bucato, croce e delizia di tutti. Già perché, soprattutto con le camicie, a volte lo sporco su colli e polsini non vuole saperne proprio di sparire, nemmeno dopo il lavaggio. Per sconfiggerlo, si può passare del gesso bianco sulla parte da ripulire e vi si può lasciare fino a che l’unto o le macchie non siano state totalmente assorbite. In alternativa sarà sufficiente tagliare a metà un limone, strofinarlo sul tessuto, poi mettere a bagno il capo per un’ora e infine procedere al normale lavaggio.

Rimodernare l’arredamento

Ora che abbiamo steso il bucato andiamo ad occuparci di quella vecchia poltrona che stona con l’arredamento del soggiorno, ma che ha un design che ci piace così tanto! Perché buttarla? Per avere una poltrona nuova di zecca senza affrontare grandi spese, basterà procurarsi una bella stoffa, magari decorata a mano, e rivestirci la poltrona cambiando se possibile anche l’imbottitura. Il consiglio di Barbanera è quello di tagliare il tessuto su misura, lasciando circa 5 cm per l’orlo. Si possono inoltre fare degli occhielli sulla stoffa e attaccare dei bottoni alla poltrona per fissare il rivestimento.

Perle luminose per incorniciare il viso

Bene abbiamo dato libero sfogo anche alla creatività, ora non ci resta che vestirci e uscire. Ma la collana di perle, belle e luminose, che ci piace tanto è da un po’ di tempo che appare opaca. Cosa fare? Per rinfrescarla basterà stenderla su un panno, coprirla con sale fino e avvolgerla strettamente. Collochiamo quindi il pacchetto sotto un getto di acqua tiepida e attendiamo fino a che il sale non sarà completamente sciolto. Asciugata con un panno morbido, la nostra collana tornerà a splendere!


Vedi altri articoli su: Barbanera - Almanacco del Buon Vivere |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *