Biscotti Halloween senza formine

Biscotti di Halloween senza formine

Due semplici ricette di biscotti, perchè possiate arrivare preparati il giorno di Halloween. Teschi farciti al cioccolato e le famose dita di strega.

Pasta frolla, qualche glassa colorata, cioccolato fondente e frutta secca a piacere. Ecco tutto ciò di cui avrete bisogno per realizzare spaventosi biscotti di Halloween! Si, avete capito bene, delle formine potrete fare tranquillamente a meno; vi basterà avere un bicchiere e magari un coltellino, sempre che vi sentiate così sicuri da intagliare a mano libera la vostra frolla.

Quindi niente scuse e preparatevi a trascorrere la vigilia di Halloween infornando e sfornando biscotti. Quelle che vi proponiamo oggi sono due idee molto semplici da realizzare, teschi farciti al cioccolato e le famose dita di strega.

Biscotti di pasta frolla compatta o friabile?

Nella ricetta sottostante troverete le dosi per preparare una pasta frolla dalla consistenza media, né troppo compatta né eccessivamente friabile, in modo da poter accontentare un po’ tutti i gusti. Nel caso però vogliate personalizzarla, ecco qualche indicazione per orientarvi…

La consistenza friabile è data dai tuorli e dal burro, mentre la presenza degli albumi o un maggior quantitativo di zucchero conferiscono all’impasto una consistenza più compatta e croccante. In fondo è tutto un delicato equilibrio tra gli ingredienti principali!

Se pensiamo, ad esempio, ai 3 tipi principali di pasta frolla, classificata in base al metodo di lavorazione, quella montata è senza dubbio la più friabile, tanto da sciogliersi letteralmente in bocca.
Mentre la pasta frolla per fondi, chiamata così perché ideale come fondo per crostate, ha al suo interno un quantitativo di zucchero addirittura superiore a quello del burro ed è così estremamente croccante.
Tutto dipenderà insomma dal vostro gusto personale: siete tipi da biscotti croccanti o friabili?

Dolcetto o scherzetto? Una curiosità…

Ma ecco ora una curiosità. Soprattutto in America, benché l’usanza si stia ormai diffondendo anche in Italia, i bambini aspettano con trepidazione la sera di Halloween per bussare di porta in porta. E la classica frase che sentirete pronunciare una volta aperto è “Trick or treat?”, in italiano “Dolcetto o scherzetto?

Ebbene, non tutti forse sanno che questa traduzione è piuttosto lontana dal significato originale, di gran lunga più ricco ed aperto. La vera domanda posta dai bambini americani è infatti “Trabocchetto o trattiamo?”. Un modo come un altro per chiedere che cosa si é disposti a fare pur di non subire il loro tranello…

  • Resa: 20 biscotti
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 10 minuti

Ingredienti

  • 250 grammi farina
  • 125 grammi burro
  • 60 grammi zucchero
  • 2 tuorli
  • latte qb
  • scorza grattugiata del limone
  • 1 pizzico sale
  • 150 grammi cioccolato fondente
  • mandorle qb

Preparazione

  1. Inserite nella ciotola della planetaria burro ammorbidito, zucchero e scorza grattugiata del limone. Mescolate con la frusta a foglia in modo da ottenere un composto cremoso.
  2. Biscotti Halloween senza formine
    Incorporate poi i tuorli e, in ultimo, la farina setacciata con un pizzico di sale. Se il composto non è abbastanza legato, potete aggiungere anche un po’ di latte.
  3. Biscotti Halloween senza formine
    Finite di lavorare l’impasto sul piano di lavoro, in modo da ottenere un panetto. Rivestitelo con la pellicola e ponetelo in frigorifero a riposare.
  4. Biscotti Halloween senza formine
    Trascorsa mezz’ora, riprendete il panetto, con cui realizzerete due diversi tipi di biscotti. E non avrete neppure bisogno di formine!
  5. Biscotti Halloween senza formine
    Iniziate dai biscotti a forma di teschio. Prendete dunque metà panetto, stendetelo con l’aiuto di un mattarello e ricavatene dei tondi servendovi di un bicchiere.
  6. Biscotti Halloween senza formine
    Fate poi sciogliere del cioccolato fondente e lasciatelo diventare tiepido in modo che assuma una consistenza cremosa. Inseritelo in un sac a poche con la punta fine e iniziate a decorare i biscotti realizzando occhi, naso e bocca.
  7. Biscotti Halloween senza formine
    Con la restante frolla farete invece uno dei dolcetti tipici di Halloween, le famose dita di strega. Realizzate quindi una serie di salsicciotti a formare le dita, ponetevi una mandorla sulla punta per fare l’unghia e praticate delle righe sui salsicciotti per creare le classiche rughe.
  8. Biscotti Halloween senza formine
    Disponete infine i biscotti su una teglia foderata con carta forno e cuocete a 180° per circa 10 minuti.


Torta zucca di Halloween
Ricette di Halloween

Torta zucca di Halloween

Ricette di Halloween

Menù Halloween cena: dagli antipasti ai secondi piatti

Ricette di Halloween

La ricetta dei biscotti alla zucca senza glutine

Ricette di Halloween

Cocktail Halloween: ricette per drink alcolici

Panini a forma di zucca al sapore di zafferano e curry.
Ricette di Halloween

Panini a forma di zucca al sapore di zafferano e curry

Zucca al forno ripiena
Ricette di Halloween con la zucca

Zucca ripiena di formaggio al forno

Marmellata di zucca
Ricette di Halloween con la zucca

Marmellata di zucca

Torta salata zucca e ricotta
Ricette di Halloween

Torta salata di zucca e ricotta con il Bimby

Halloween senza costume
Costumi di Halloween

Halloween senza costume? Consigli per rimediare

Per chi non è fan dei costumi di Halloween ci sono dei rimedi all’ultimo secondo che possiamo suggerirvi. Ecco qui tutti i nostri consigli.

Leggi di più