Decorazioni Halloween fai da te per esterno: 5 idee paurose

Decorazioni Halloween fai da te per esterno: 5 idee paurose

Per festeggiare Halloween nel migliore dei modi è possibile realizzare alcune decorazioni da esterno fai da te. Scopriamo insieme come preparare quelle più paurose in modo semplice e veloce.

-
16/10/2021

Halloween è una festa nata negli Stati Uniti che nel corso degli anni sta ottenendo sempre più apprezzamenti anche in Italia. Sono in molti infatti a festeggiare questa ricorrenza e in particolare sono numerosi i bambini che la adorano. Come ogni ricorrenza, anche Halloween è perfetta per sbizzarrirsi nella realizzazione di creazioni ad hoc. Le decorazioni di Halloween generalmente sono zucche intagliate, ma in realtà è possibile anche creare anche qualcosa di originale.

Per rendere davvero speciale la notte del 31 ottobre è possibile creare decorazioni per l’esterno. In questo modo i bambini che verranno a bussare alla vostra porta per fare dolcetto o scherzetto avranno modo di ammirare bellissimi decori spaventosi. Il giardino, la parte esterna della casa e il vialetto sono zone che si prestano molto bene per ospitare decorazioni. Scopriamo insieme come realizzare 5 idee paurose e davvero uniche in modo semplice.

Le decorazioni fai da te più paurose per l’esterno

Decorare la propria abitazione è molto divertente e spesso rende le feste ancora più belle perché permette di trascorrere del tempo con i propri figli. In occasione della festa di Halloween quindi è davvero molto bello sbizzarrirsi in decorazioni spaventose da sistemare all’esterno della propria abitazione. Questo consente di accogliere nel migliore dei modi i bambini che fanno dolcetto e scherzetto, inoltre crea delle atmosfere suggestive e spaventose.


Leggi anche: Ricette di Halloween senza uova

Le idee sono numerose e spesso basta davvero poco tempo per ottenere decorazioni splendide. Chi non ha tempo chiaramente può anche acquistare decorazioni da sistemare all’esterno della propria casa, ma realizzarle a mano è tutta un’altra cosa. Dedicarsi al fai da te con i propri figli infatti consente di trascorrere ore divertenti con loro.

Decorazioni di Halloween per il giardino

Decorare il giardino a tema Halloween è una buona idea per rendere speciale la nottata del 31 ottobre. Per realizzare degli addobbi paurosi originali è necessario semplicemente avere pochi e semplici ingredienti oltre che grande inventiva. Se si ha fantasia infatti si possono creare decorazioni di Halloween incredibili da sistemare nel giardino.

Le 5 idee più paurose per decorare l’esterno ad Halloween

La festa di Halloween si celebra la notte del 31 ottobre ed è nata traendo origine da antichissime celebrazioni celtiche. È negli Stati Uniti che questa festa ha iniziato a diventare apprezzata, ma oggi si tratta di una celebrazione amata in tutto il mondo.

Per riuscire a ricevere i bambini che fanno dolcetto e scherzetto in maniera perfetta, vi suggeriamo di realizzare alcune decorazioni paurose. Vogliamo quindi darvi alcuni consigli che vi permetteranno di realizzare suggestivi addobbi terrificanti. Con queste decorazioni infatti darete un aspetto unico al giardino, al terrazzo oppure al vostro portone di casa.


Potrebbe interessarti: Ricette di Halloween senza glutine

Zucche di Halloween terrificanti

Le zucche intagliate sono di certo la decorazione a tema Halloween per antonomasia. Questo oggetto decorativo infatti richiama immediatamente proprio questa festa e risulta dunque essere anche una delle migliori decorazioni spaventose da realizzare.

La classica zucca intagliata prevede semplicemente di ritagliare la sagoma dei denti e quella degli occhi seguendo la propria fantasia. In realtà però è possibile realizzare molte versioni differenti per rendere questo oggetto sempre nuovo e terrificante.

La prima cosa da fare è acquistare delle zucche decorative e di pulirle accuratamente. A questo punto decidete come decorare la zucca e procedete.

Per realizzare una zucca pipistrello, dipingete la zucca con un colore acrilico nero oppure utilizzando della vernice spray. Lasciate quindi asciugare e intanto occupatevi degli altri particolare utili per avere un risultato finale perfetto. Disegnate quindi su un cartoncino nero dei piccoli triangoli. Su un foglio bianco invece disegnate due mezze lune per gli occhi. Incollate dunque le ali, le orecchie e gli occhi sulla zucca per renderla un vero pipistrello.

Per realizzare invece una zucca zombie, prendete delle garze e degli occhi finti. A questo punto avvolgete la zucca con le garze e poi applicate anche gli occhi finti.

Lapidi nel giardino

Il cimitero è di certo uno dei luoghi più spaventosi in assoluto e proprio per questo sono spesso una location utilizzata nei film horror. Per rendere la nottata di Halloween davvero terrificante quindi potete realizzare un cimitero nel giardino in modo davvero semplice.

Realizzate con del cartone resistente delle sagome a forma di lapide e coloratele di grigio. Ricordate di scrivere sopra alle lapidi anche nomi, date di nascita e date di morte per renderle simili a quelle reali e quindi più terrificanti.

Per rendere le lapidi ancora più paurose, aggiungete anche un corvo finto appoggiato sopra oppure delle rose nere. Anche dei finti teschi e delle candele accese danno un tocco inquietante che permetterà al vostro giardino di non passare inosservato.

Fantasmi spaventosi

I fantasmi sono mostri davvero terrificanti e per questo possono essere utilizzati come decorazione spaventosa per la notte del 31 ottobre.

Realizzare questo addobbo è molto semplice, infatti basta semplicemente utilizzare dei vecchi lenzuoli bianchi. Per dargli un tocco in più, vi suggeriamo di aggiungere qualche faretto da puntare sotto di essi per illuminarli di sera e quindi renderli più terrificanti.

Potete anche aggiungere al vostro fantasma delle catene e, perché no, anche delle mani da scheletro.

Adesivi paurosi per porte e finestre

Una decorazione molto semplice e di effetto sono di certo gli adesivi da sistemare sopra alle porte e alle finestre dell’abitazione. Questa decorazione è adatta ad ogni casa in quanto non serve avere un giardino per poterle sfruttare. In commercio ci sono numerosi adesivi terrificanti e reali che possono dare alla vostra abitazione un effetto spaventoso.

Si possono però anche realizzare degli adesivi fai da te in modo da scegliere i disegni che si preferiscono. Per riuscire a fare questo vi suggeriamo di stampare i soggetti che preferite su carta adesiva. In questo modo avrete modo di scegliere le scene di paura che preferite. Potete quindi realizzare adesivi a forma di orme insanguinate, oppure anche zombie che spuntano dalle finestre.

Spaventapasseri sul terrazzo

Uno splendido addobbo per Halloween è di certo uno spaventapasseri da sistemare sul terrazzo oppure anche nel giardino.

Per realizzare questa decorazione avrete bisogno di vecchi stracci per l’imbottitura, abiti vecchi, un cappello, una zucca intagliata e una sedia. Dovrete quindi utilizzare la zucca intagliata come testa a cui aggiungere il corpo fatto con tutti gli altri prodotti che abbiamo elencato.

Intagliate quindi la zucca e illuminatela sistemando una torcia all’interno. Iniziate ad imbottire dei vecchi pantaloni e una camicia di flanella usando degli stracci oppure dei cuscini che non usate più. A questo punto posizionate il corpo sopra una sedia, appoggiate la testa sopra fissandola meglio che potete per evitare che casa.

Per dare un tocco ancora più terrificante, non dimenticate di aggiungere il cappello sulla zucca. Ricordate di fissarlo al meglio con nastro adesivo trasparente.

Elisa Cardelli
  • Scrittore e Blogger