Estate, la stagione dell’amore… che dura oltre l’estate

Secondo un sondaggio e a dispetto di quanto ci aspetteremmo, gli amori più duraturi nascono in estate. L'avreste mai sospettato?

Gli amori d'estate? I più duraturi
Gli amori nati in estate? I più duraturi

Chi l’avrebbe mai detto: altro che sentimenti sbocciati in primavera, o caldi abbracci durante il freddo invernale, pare che gli amori nati in estate siano i più duraturi.

Le stagioni dell'amore
Le stagioni dell'amore... che dura

Questo secondo un sondaggio su duemila iscritti al sito di Eliana Monti: più del 41 per cento degli intervistati ha dichiarato che le relazioni più longeve sono nate proprio nei mesi più caldi dell’anno.

Sere d’estate

Sarà che d’estate si esce di più, tra un aperitivo, un gelato, una pizza con amiche – e finisce che, per paradosso, tanta libertà ci fa finire con entrambi i piedi in nuove relazioni. E, a quanto pare, non con flirt estivi, ma con rapporti che sopravvivono alla stagione. Insomma, l’amore arriva quando non lo si aspetta – e quando non lo si cerca: forse avere la mente sgombera da preoccupazioni, progetti, intenzioni ci dispone meglio all’approccio all’altra metà del cielo.

Per non considerare che è ormai appurato che in estate i sensi siano più coinvolti e i freni inibitori meno attivi. E così, tra corpi più esposti e più belli perché dorati, menti rilassate e ritmi più lenti, il desiderio fisico aumenta sotto i raggi del sole e la sua soddisfazione appare più piena e completa.

Amori d'autunno
Amori d'autunno
Amori d’autunno

La seconda stagione più foriera d’amore, sempre secondo il sondaggio, è l’autunno – e, diciamo la verità, è facile da ricollegare all’idea di passare i sempre più freddi e lunghi mesi invernali avvolti dal calore dell’affetto di una persona speciale: noi, lei, una coperta di pile, e che fuori la pioggia o la neve cadano pure per ore.

Altrimenti la coperta è tutta per noi, a giudicare dal misero 9 per cento degli intervistati che ha dichiarato che le proprie relazioni più longeve sono nate in inverno: probabilmente si esce meno e si è più “pantofolai”, con meno occasioni per incontrare qualcuno di nuovo – e innamorarsi.

La stagione dell’amore viene e va

È sempre l'ora dell'amore!
È sempre l'ora dell'amore!

Ma, diciamo la verità, noi siamo delle romanticone e ci piace pensare che l’amore non abbia stagioni, e stiamo con quel 23 per cento degli intervistati che non nota nella propria vita sentimentale un andamento condizionato dai mesi. Perciò, ogni giorno è buono e l’amore potrebbe sbucare proprio da dietro l’angolo. Quindi andiamo a ripassarci lo smalto.


Vedi altri articoli su: Single e Dating |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *