Come reagisce un uomo accusato di tradimento

Come reagisce un uomo accusato di tradimento

Ecco come potete capire se un uomo accusato di tradimento sta mentendo. Occhio al linguaggio del corpo!

Essere accusati di tradimento non è mai bello, soprattutto se non si è commesso il fattaccio.

Ora, è vero che spesso noi donne ci sentiamo minate da una collega del nostro compagno o la gelosia ci annebbia un po’ la vista ma, è anche vero che spesso la nostra intuizione ci prende la primo colpo.

Questo vuol dire che se pensiamo che il nostro uomo ci abbia tradite è possibile che  sia successo veramente.

Quando pensiamo che il nostro lui ci tradisce ci serve del tempo per valutare le possibile sfaccettature della cosa ma poi, ad un certo punto, lo affronteremo. Quasi tutte le donne arrivano alla decisone di affrontare il proprio compagno per sapere la verità, verità che però non viene sempre subito a galla.

Tempi moderni

L’amore e i tradimenti su Facebook sono definiti piccoli svaghi, praticati per lo più come un antidepressivo, rispetto alla fatica del vivere insieme, risulta poco impegnativo, banale, inconsistente.

Da una recente ricerca sono circa 800 mila gli italiani che passano almeno quattro ore al giorno davanti al computer, in chat e non sono adolescenti, ma uomini e donne, di circa 35 anni con cultura medio-alta, la maggior parte coniugati.

Se navigare in rete troppo a lungo comincia a essere inserito anche in Italia tra i motivi di separazione, è recente la notizia proveniente dalla Gran Bretagna della prima infedeltà virtuale per la quale è stato chiesto il divorzio.

I no

Se hai dei dubbi sulla possibile fedeltà del tuo compagno e decidi di affrontarlo preparati a sentire tanti “no”. È molto probabile infatti che, anche se lui ti abbia tradito, la sua prima reazione sia quella di dirti di no che, non è vero niente, che lui non ti ha mai tradito. Puoi decidere di accontentarti della sua risposta o provare ad andare avanti per capire se sta mentendo oppure no.

I tradimenti

Ci sono diversi tipi di tradimenti e quindi di traditori. Può essere successo una volta nella vita o può essere che il tuo compagno sia un traditore seriale. In ogni caso i tradimenti hanno un’ampia scala di opzioni e, anche se l’intuito ci aiuta, dobbiamo mettere in conto che le reazioni del nostro compagno possono essere diverse.

È successo una volta sola

Questa è la tipica frase del traditore. Sicuramente per qualcuno sarà vero, sicuramente per qualche uomo il tradimento sarà stato solo una volta e poi, sia chiaro, c’è sempre una prima volta. La prima, quella che non doveva accadere. Se il tuo uomo è particolarmente sensibile, o si sente in colpa per il tradimento, potrebbe cedere subito. Alla prima accusa potrebbe crollare e confessarti di averti tradito e mettere subito in chiaro la sua situazione e la sua posizione con l’altra. Stai attenta però perché, come dicevano prima, è possibile che la  frase “è successo solo una volta” sia una sorta di mantra già utilizzato. Cerca di capire il suo comportamento. Magari, se è successo veramente una sola volta, guarda il linguaggio del corpo. Se si frega le mani, se è nervoso e balbetta, tutto ciò potrà aiutarti a capire che sta dicendo la verità. Di contro un atteggiamento sicuro e una frase “è successo solo una volta” potrebbero farti capire che non è così.

Ascoltate il suo corpo

Tra i movimenti del corpo, tra i segnali del linguaggio non verbale molta importanza hanno gli occhi. Anche se i loro movimenti possono sembrare casuali, in realtà non lo sono affatto.
Osservando un viso possiamo notare come a ogni direzione segue un risultato. In particolare, possiamo accorgerci che se il nostro interlocutore guarda verso destra, si tratta di un’invenzione, cioè di una bugia, mentre se guardano a sinistra si sta dicendo la verità.

Attenzione, gli occhi sono molto rapidi e si muovono spesso.
Ci vuole un minimo di pratica per coglierne i segnali, specie al principio!

Palpebre

Anche queste si muovono spesso in relazione alle emozioni.
Se c’è un continuo battito di palpebre, fino a cinque volte al secondo, è probabile che si stia mentendo, se si sta parlando.

Viso

Anche se di certo è attraverso di esso che trasmettiamo le emozioni, è allo stesso tempo la parte che controlliamo di più, proprio perché siamo abituati a guardare gli altri in faccia per sapere se mentono.
Immaginiamo di dividere il volto umano in due zone: superiore ed inferiore. Nelle emozioni “vere” queste due parti sono in perfetto accordo, e si muovono all’unisono. Quando invece si prova un’emozione ma non si vuole esprimerla, il volto va incontro a un problema: l’amigdala suggerisce un movimento, la corteccia pre frontale interferisce. Un tipico esempio è il falso sorriso delle fotografie, in cui si “ride” con la bocca, sorridendo, mentre gli occhi non sono “felici”, e trasmettono altre emozioni come imbarazzo, noia, tristezza.

È importante ricordare che se l’emozione è molto forte deve essere presente in entrambe le parti del viso, mentre se si tratta di qualcosa di leggero si può averne un solo accenno.

In questo caso si parla di emozione “soffocata”, cioè di emozione che si cerca di non mostrare all’esterno, trattenendosi.

Ne sono esempi le labbra serrate per impedirsi di ridere, o i piccoli movimenti delle sopracciglia quando si è spaventati e si cerca di nasconderlo.

I segreti del linguaggio del corpo

Per approfondire l’argomento e aiutarti a capire se il tuo partner ti ha tradito oppure no puoi leggere il libro di Marco Pacori sui linguaggio segreto del corpo.

Il viso e il corpo hanno un linguaggio tutto loro che rivela pensieri ed emozioni a nostra insaputa. È una comunicazione incontrollabile che però ha precise tecniche di interpretazione e decodifica. Questo libro, scritto da uno dei massimi esperti italiani dell’argomento, spiega con chiarezza (e con l’aiuto di foto e disegni) cosa possiamo capire della persona che ci sta di fronte: non solo la sua personalità ma anche se è in imbarazzo, se prova attrazione o antipatia, se le cose che dice sono diverse da quelle che pensa. Uno strumento per capire gli altri – sul lavoro, in famiglia, nelle relazioni – e per indurre le reazioni che desideriamo.



5 modi creativi di usare una benda durante il sesso
Vita di Coppia

5 modi creativi di usare una benda durante il sesso

Bacio alla francese cos'è e come si bacia
Vita di Coppia

Bacio alla francese: cos’è e come si bacia

5 sex tips che possono essere pericolosi
Vita di Coppia

5 sex tips che possono essere pericolosi

Sesso al telefono, 5 consigli su come farlo al meglio
Vita di Coppia

Sesso al telefono, 5 consigli su come farlo al meglio

Il tradimento platonico è uguale al tradimento fisico?
Vita di Coppia

Il tradimento platonico è uguale al tradimento fisico?

Dating, 5 idee carine per tornare a frequentarsi all'aria aperta
Vita di Coppia

Dating, 5 idee carine per tornare a frequentarsi all’aria aperta

Cose strane da fare a letto con il proprio fidanzato
Vita di Coppia

Cose strane da fare a letto con il proprio fidanzato

Scherzi divertenti da fare al fidanzato
Vita di Coppia

Scherzi divertenti da fare al fidanzato, i nostri consigli

Bacio alla francese cos'è e come si bacia
Vita di Coppia

Bacio alla francese: cos’è e come si bacia

Come si bacia alla francese? sapete quale tecnica è meglio usare per questo tipo di bacio? Ecco qualche consiglio

Leggi di più