Amore platonico: aforismi

L'amore platonico è una forma di amore sublime, e non tutti lo comprendono: ecco alcuni aforismi che hanno tentato di spiegarlo al meglio.

Amore platonico
Un amore platonico è capace di riempirci il cuore anche senza essere corrisposto.

L’amore platonico è un amore vissuto soprattutto nella testa di chi lo prova: esclude la passione, ma non per questo dobbiamo giudicarlo un amore “sbagliato”, poiché, sappiamo bene che al cuore non si comanda.

Molto spesso la persona amata non è nemmeno a conoscenza di ciò che l’altro prova, non perché non si ha il coraggio di dichiararsi, ma proprio perché non si vuole.

L’amore platonico è vissuto come un sentimento nobile, alto, il cui unico fine è solamente l’amore stesso. A volte si ha bisogno proprio di questo, qualcosa che ci fa sentire il cuore a mille, le giornate piene… senza alcuna implicazione. Ecco alcuni aforismi ispirati a questa particolare declinazione dell’amore:

  • Dulcinea non sa né leggere né scrivere, e in tutta la sua vita non ha mai visto la mia scrittura, né alcuna lettera mia, perché il mio ed il suo amore son sempre stati platonici, senza mai andar oltre degli onesti sguardi. E anche questi, così di tanto in tanto, che potrei veracemente giurare che in dodici anni che son trascorsi dacché l’amo più della luce di questi occhi, che la terra consumerà, non l’avrò vista in tutto quattro volte, e di queste quattro può darsi che lei non se ne sia accorta nemmeno una che la guardavo. (Miguel de Cervantes)
  • L’amore abbraccia sempre qualche cosa, colle mani o colle braccia, colle labbra o col cuore; l’amore platonico non abbraccia, perché l’infinito non si stringe; l’amore platonico, contempla, ammira, adora. (Paolo Mantegazza)
  • Se c’è un amore puro e incontaminato dalle nostre altre passioni, e nascosto in fondo al cuore, e noi stessi lo ignoriamo. (François de La Rochefoucauld)
  • Per l’amore platonico neppure può esservi dramma perché in un amore simile tutto è chiaro, puro. (Lev Tolstoj)
  • L’attrazione mentale è molto più forte di quella fisica. Di una mente non ti liberi neanche quando chiudi gli occhi. (Anonimo)
  • L’amore platonico deve essere puro da ogni voluttà terrena; è questa la sua grandezza, è questa l’acqua lustrale che lo battezza e lo santifica. (Paolo Mantegazza)
  • L’amore platonico è il più travagliato. (Michail Lermontov)
  • L’amore platonico è un vulcano inattivo. (André Prévot)
  • Amante del tutto indegno, volgare, è colui che ama più il corpo che l’animo, poiché costui infatti non è costante, preso com’è da cosa che non dura. (Platone)
  • Anche le anime come i corpi si cercano. Nell’amore platonico stanno sedute faccia a faccia. (Anonimo)


Vedi altri articoli su: Frasi | Myself |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *