Tavoli allungabili, come scegliere quello giusto

Funzionali, pratici e all'occorrenza veri complementi d'arredo.

Tavolo Puma raddoppiabile 299 euro su 3w.mercatoneuno.com
Tavolo Puma raddoppiabile 299 euro su 3w.mercatoneuno.com
  • Tavolo Puma raddoppiabile 299 euro su 3w.mercatoneuno.com
  • Tavolo Esprit allungabile a libro con movimento di rotazione, regolabile in altezza su 3w.domitalia.it
  • Tavolo Esprit-v con struttura in acciaio verniciato, semipiani e allunga in vetro temprato. Altezza regolabile su www.domitalia.it
  • Versione tonda del tavolo Ingatorp Ikea 249 euro
  • Tavolo Plutone Ikea con piano in vetro satinato allungabile con prolunghe laminato 109 euro
  • Tavolo rettangolare Mondo Convenienza in vetro e alluminio satinato 152 euro
  • Tavolo Wood Ikea con ripiano estensibile effetto legno 373 euro
  • Tavoo Glivarp Ikea allungabile, lascia filtrare la luce e si adatta anche ai piccoli spazi. 189 euro
  • Versione più piccola del tavolo Bjursta Ikea per 1/2 persone. 79,90 euro
  • Tavolo Ingatorp aperto
  • Tavolo Light Mondo Convenienza con piano effetto larice bianco. 106 euro
  • Tavolo Norden Ikea a ribalta per far spazio a 2/ 4 persone. 149 euro
  • Tavolo Ingatorp tondo aperto
  • Consolle allungabile a tavolo Fiesta su 3w.arredaclick.it
  • Tavolo Ingatorp Ikea allungabile per 4/6 persone in più. 269 euro
  • Tavolo Bjursta aperto
  • Tavolo Bjursta Ikea allungabile con due prolunghe per 4/8  persone in più. 149 euro
  • Tavolo Echo Calligaris con piano in ventro e basamento centrale a colonna. Prezzo di listino consigliato 2536 euro
  • Tavolo Fly Mondo Convenienza con piano effetto olmo perla. 153 euro
  • Tavolo allungabile in metallo verniciato tricolore piano in fenix bianco alaska su 3w.sediarreda.com
  • Tavolo allungabile Dot Calligaris con piano in nobilitato e struttura in metallo. Perfetto per la cucina. Prezzo di listino consigliato 699 euro

Solitamente li acquistiamo perché all’occorrenza ci aiutano a risolvere gli immancabili problemi di spazio, soprattutto quando abbiamo qualche ospite in più a pranzo oppure a cena. Tra l’altro, a seconda del modello che scegliamo per la nostra casa, i tavoli allungabili sono estremamente versatili cambiando funzione da consolle o classico tavolino da salotto a vero e proprio piano dove poter pranzare in tutta comodità.

 La soluzione perfetta per sfruttare ogni angolo

Se prima il tavolo allungabile serviva soprattutto per una casa piccina, vista la sua principale caratteristica di diventare magicamente più grande, oggi vengono acquistati indifferentemente dallo spazio che si ha a disposizione perché sono innegabilmente versatili, comodi, pratici, multiuso. Arredano sia la cucina, dove vengono allungati al momento opportuno, ma anche il soggiorno grazie alle consolle che nascono come semplice tavolino del salotto ma possono diventare con poche mosse un comodo tavolo per più persone. Sono estremamente facili da usare grazie a meccanismi che permettono di aumentarne o diminuirne sia l’altezza che la profondità. Possono avere una struttura in legno o metallo e il piano in cristallo, essenza, laminato per accontentare davvero ogni gusto e necessità, di stile e di utilizzo.

Tavolini bassi e consolle

Ovviamente nella scelta di un tavolo allungabile dovremmo pensare allo stile dell’arredamento della nostra abitazione e alla funzione che vogliamo dare al prodotto. Se, per esempio, abbiamo una soluzione soggiorno e angolo cottura, sarà l’ideale un modello da salotto da posizionare ai piedi del divano e che, al momento opportuno, diventerà più largo e alto così da essere utilizzato come tavolo da pranzo. Molto bello il modello Esprit-v di Domitalia  con la struttura in acciaio verniciato, semipiani e allunga in vetro temprato. C’è anche la versione Esprit con piano e allunga in melaminico regolabile in altezza su qualsiasi posizione intermedia mediante meccanismo a gas. Tavoli del genere ci seguono dalla colazione alla cena! Solitamente il meccanismo di sollevamento è un sistema di leve e molle con frizione idraulica, che consentono il movimento in modo semplice e senza troppa fatica. Altrettanto comode le consolle, come Fiesta (3w.arredaclick.com) allungabile a tavolo con gambe con il piano in legno o in laminato, proposto in diverse finiture e colori. Le allunghe sono integrate e sistemate sul retro della struttura in modo da risparmiare spazio quando la consolle è chiusa. E’ adatta a salotti e soggiorni e si propone anche come un utile piano d’appoggio. Ci sono anche le consolle con top aggiuntivi contenuti all’interno della struttura o che vanno riposti altrove e poi agganciati al momento di utlizzarli.

Il classico allungabile

Intramontabile il classicissimo tavolo allungabile che sistemiamo in cucina oppure in soggiorno e che allunghiamo per le grandi occasioni. Ne esistono di modelli e prezzi svariati, molto dipende dal materiale, dal design e dal brand. Per quanto riguarda il law cost Ikea e Mondo Convenienza soddisfano l’esigenza della tasca, senza, però, rinunciare a delle belle linee e a materiali resistenti. Ovviamente si sale di prezzo, e non di poco, se scegliamo un tavolo Calligaris capace, da solo, di arredare un’intera stanza di casa nostra.


Vedi altri articoli su: Arredamento | SOS monolocale |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *