Friggitrice ad aria, quale scegliere?
Elettrodomestici

Friggitrice ad aria, quale scegliere?

La friggitrice ad aria è un ottimo elettrodomestico da inserire nelle vostre cucine. Scoprite come funziona e quali sono i suoi vantaggi.

In collaborazione con Quale Scegliere

Il fritto è il piacere proibito per eccellenza. La modalità di cottura preferita dalle nonne di tutta Italia, però, pur essendo un toccasana per lo spirito, non è proprio il massimo per il corpo

Per fortuna c’è un piccolo elettrodomestico da cucina che ci consente di godere dei piaceri della frittura senza bisogno di annegare gli ingredienti nell’olio. È la friggitrice ad aria, prodotto sempre più amato e acquistato dai consumatori di tutto il mondo. 

Friggitrice ad aria, come funziona

Il funzionamento di questo apparecchio si basa su due componenti strutturali: una o due resistenze elettriche e una o più ventole. La cottura degli alimenti avviene grazie alla combinazione di questi due sistemi. Le resistenze elettriche emanano calore verticale, esattamente come avviene nei classici forni e fornetti. Mentre le ventole emanano un getto di aria calda che avvolge completamente gli alimenti. 

Perché comprarla

Ciò comporta da un lato una sensibile riduzione dei tempi di cottura, dall’altro un risultato molto simile a quello che si otterrebbe con la classica frittura nell’olio.  L’efficacia della friggitrice ad aria è ancora più evidente quando si utilizzano ingredienti surgelati e prefritti. Come ad esempio le patatine stick, le crocchette di patate o di pollo, o i bastoncini di pesce.

In questi casi infatti la combinazione di calore verticale e di aria calda consente uno scongelamento rapido e una cottura uniforme, che renderà gli alimenti croccanti fuori e morbidi dentro, esattamente come se fossero fritti nell’olio!

Dal punto di vista nutrizionale, il vantaggio è significativo sia per gli alimenti freschi che per quelli surgelati.

Con gli ingredienti freschi la frittura verrà proprio evitata. Se ad esempio volete preparare delle patatine, prima della cottura basterà tagliare le patate nel vostro formato preferito, lavarle bene eliminando l’amido in eccesso ed ungerle con un filo d’olio. 

I vantaggi

I più attenti a questo punto diranno: anche con il classico forno ventilato il procedimento è lo stesso, quale vantaggio offre la friggitrice ad aria allora?

La risposta a questa domanda è da ricercare nelle differenze strutturali tra le due tipologie di prodotto. Il funzionamento del forno ventilato infatti è quasi uguale a quello della friggitrice ad aria. Con la differenza che la camera di cottura di un forno da incasso (ma anche di un fornetto elettrico portatile) ha una dimensione molto più ampia rispetto a quella della friggitrice ad aria. 

Ciò comporta sia tempistiche più lunghe che risultati leggermente peggiori. Sia l’aria calda che il calore delle resistenze, infatti, si disperdono all’interno della camera di cottura del forno da incasso, mentre si canalizzano “avvolgendo” gli ingredienti nella friggitrice ad aria. 

Oltre ad un vantaggio rispetto alla qualità dei risultati bisogna considerare anche un vantaggio in termini di consumo energetico. Date le piccole dimensioni, infatti, la friggitrice ad aria raggiungerà prima la temperatura impostata. Avrà bisogno di meno energia per mantenerla costante e cuocerà in tempi più rapidi. 

Considerazioni

Infine, un altro importante vantaggio legato all’acquisto di una friggitrice ad aria è la versatilità. Spesso questi apparecchi sono in grado di cuocere anche torte, pizze, e in alcuni casi risotti o pasta. 

Insomma: se cercate qualcosa che vi consenta di godere appieno dei piaceri della tavola senza ripercussioni sulla bilancia, la friggitrice ad aria è proprio quello che fa per voi! Per ulteriori informazioni potete consultare: https://www.qualescegliere.it/friggitrice-ad-aria/



Lavapavimenti a vapore: quale scegliere
Elettrodomestici

Lavapavimenti a vapore: quale scegliere

Bilancia pesapersone o impedenziometrica? Come scegliere
Elettrodomestici

Bilancia pesapersone o impedenziometrica? Come scegliere

Come pulire il bollitore
Elettrodomestici

Come pulire il bollitore

Aerosol, quale scegliere?
Elettrodomestici

Aerosol, quale scegliere?

Estrattore e centrifuga: le differenze
Elettrodomestici

Estrattore e centrifuga: le differenze

Aspirapolvere o scopa elettrica, quale scegliere?
Elettrodomestici

Aspirapolvere o scopa elettrica, quale scegliere?

Frullatore o frullatore ad immersione: quale conviene davvero?
Elettrodomestici

Frullatore o frullatore ad immersione: quale conviene davvero?

3 ricette natalizie da realizzare con il robot da cucina multifunzione
Elettrodomestici

3 ricette natalizie da realizzare con il robot da cucina multifunzione

Cosa mangiano i criceti
Animali domestici

Cosa mangiano i criceti

L’alimentazione di questi piccoli roditori è fondamentale e va curata per garantirne la salute. Scopriamo cosa devono mangiare.

Leggi di più