Boule de neige fai-da-te

Una magica idea regalo per stupire ed emozionare, semplice e di grande effetto, da realizzare con materiale di riciclo

boule de neige
boule de neige

Quante volte siamo state rapite dal lento cadere della neve dentro la palla di vetro? Un piccolo oggetto che sembra aver catturato per sempre la magia. Passano gli anni ma il suo potere rimane immutato. Dolce, magica, la palla di vetro è il simbolo della delicatezza e dell’innocenza, una purezza che la bianca neve, con il suo infaticabile cadere, puntualmente ci ricorda.

A Parigi era il 1878 quando quest’oggetto, opera di maestri vetrai, vide la luce sui tavoli dell’Esposizione Universale, ma il suo fascino sembra aver fatto dimenticare alla storia il nome dei suoi inventori. Da allora è diventato il gadget simbolo di Parigi, la moderna Tour Eiffel svetta tra i fiocchi di neve nelle mani di adulti e bambini da più di un secolo.

La poesia e la semplicità della boule de neige la rendono un dono speciale. E incredibilmente facile da realizzare. Infatti riciclando i barattoli di vetro stipati nella vostra cantina e con l’aiuto di qualche strumento, riuscirete a realizzare delle palle di vetro personalizzate. Semplici, economiche e magiche.

Materiale

  • un barattolo di vetro con tappo integro
  • colla a caldo o colla a tenuta forte resistente all’acqua
  • pistola per colla a caldo
  • oggetti di plastica (animali, alberi, dolcetti)
  • acqua distillata
  • glicerina liquida
  • neve, stelline o glitter

Procedimento

Per prima cosa scegliete un barattolo di vetro liscio, evitando quelli che presentano delle lavorazioni, trasparente e con il tappo integro. Lavatelo accuratamente e asciugatelo.

Incollate all’intero del tappo gli oggetti che avete scelto (vi consiglio di sceglierli in base ai gusti o al carattere della persona che riceverà in dono la boule de neige) utilizzando la colla a caldo o un’altra colla resistente all’acqua. Dopo aver incollato gli oggetti lasciate asciugare la colla per almeno mezz’ora.

Nel frattempo riempite per 3/4 d’acqua distillata il barattolo e infine aggiungete 1/4 di glicerina liquida che rallenterà la discesa della neve.

Passato il tempo di asciugatura, avvitate il tappo immergendo in questo modo gli oggetti. Lasciate a riposo altri 30 minuti, capovolgete e… magia!


Vedi altri articoli su: Décor e Fai da te | Lavoretti di Natale |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *