Come rinnovare la casa con i colori dei tessuti

Come rinnovare la casa con i colori dei tessuti

Esplodono i colori nelle nuove linee di biancheria per la casa 2103. Dal letto alla tavola, dal divano alle tende, ecco i tessuti e gli accostamenti per rinnovare gli ambienti con freschezza

-
15/05/2013
Basta poco per rinfrescare gli ambienti e dare una nuova luce al divano e un carattere moderno alla tavola, la parola d’ordine di questa stagione è «contaminazione». Le tendenze primavera-estate 2013 parlano chiaro: gli abbinamenti monocromatici sono troppo cheap, i protagonisti di questo periodo sono i tessuti stampati. È consentito (anzi, è caldamente consigliato) abbinare multirighe e texture a fiori, pois e monocromo, greche e  tone su tone per dare vita ad un ambiente moderno e chic. Il colore Pantone dell’anno è l’emerald green, un verde brillante e vibrante come acqua, e sembra suggerire che le possibilità per tuffarsi nei colori e nelle fantasie dei tessuti sono infinite.

Ecco come trovare i migliori accostamenti!

Maxi fiori fuxia e tone su tone sabbia

[dup_immagine align=”alignnone” id=”16831″]

Per rinnovare un salotto (anche in esterni) dai colori sabbia o grigio medio, ricoprite i cuscini: partite da una texture a maxifiori con colore predominante fuxia o arancio albicocca. Ispiratevi alle linee di  Sanderson o Heytens. Quindi cercate la stessa nuance monocromatica e multirighe per comporre gli altri cuscini. Per completare l’opera basta un plaid in lino o cotone, meglio se desaturo per non appesantire l’ambiente. Bellissimi quelli proposti da Dedar e Bouchara.


Leggi anche: Taglie americane e taglie italiane: convertitore e come districarsi

Righe verde salvia e stampe giallo limone

[dup_immagine align=”alignnone” id=”16832″]

Un tessuto multirighe dalla predominanza verde puo dare alla vostra vecchia poltrona un aspetto vintage e dal design nordico. Non esitate quindi nello scegliere un tessuto al metro IKEA tra quelli rigati proposti in questa stagione. Non dimenticate due cuscini monocromatici, giallo e azzurro che completeranno l’ambiente. Questo tipo di accostamento è ideale anche per esterni, adattatelo su un dondolo o sulla poltrona del terrazzo.

Blu navy e cuscini multirighe

[dup_immagine align=”alignnone” id=”16833″]

Non adatto ad una grande poltrona, ma perfetto per una sedia imbottita, un total color blu navy.  Da abbinare a cuscini rigati azzurri o verdone. Se avete un divano bianco, decoratelo con cuscini di cotone blu desaturo e color corda, senza dimenticare un rigato delle stesse nuances.

Corda, giallo acido e azzurrino

[dup_immagine align=”alignnone” id=”16834″]

Di sobria eleganza il cotone bio color sabbia di Toiles de Mayenne, scegliete tra i diversi intrecci per dare un nuovo dinamismo al divano. Oppure, partite dal beije proposto da IKEA per sovraporre degli elementi rivestiti con il tessuto al metro, puntinato di fiori gialli e monocromo grigio chiaro e azzurro.

Tavola a righe e pois

[dup_immagine align=”alignnone” id=”16836″]

Grigio e rosso, oppure arancio e beije. L’importante è abbinare una tovaglia a righe a diversi tovaglioli di cotone a pois come propone la linea Daily . Belle anche le tovaglie a righe Glanta di IKEA, da abbinare a tovaglioli ritagliati dai tessuti a pois.


Potrebbe interessarti: 10 temi per il tableau di matrimonio


[dup_immagine align=”alignnone” id=”17289″]
  • Scrittore e Blogger