Come decorare la casa in autunno

Con tanti piccoli accorgimenti e, soprattutto, con preziose decorazioni fai da te puoi avere una casa accogliente e preziosa anche in autunno!

Autunno in casa
Per godere a pieno dei profumi e dei colori dell'autunno decora in modo originale la tua casa

Casa in autunno
Cannella, caldarroste e frutta di stagione. Ogni profumo può dare vita agli ambienti
L’autunno è alle porte! Se sei una di quelle donne che rimpiangono il sole dell’estate e le giornate lunghe è giunto il momento di cambiare idea! 
Abbandonati alla magia delle foglie che cambiano colore, al profumo delle caldarroste, alle bevande calde gustate davanti al camino, ma soprattutto a una casa accogliente. Una vera casa di stagione!
Come renderla tale?
Con tanti piccoli accorgimenti e soprattutto con preziose decorazioni fai da te che ti faranno amare incondizionatamente l’autunno.

Sembra proprio che non ci sia niente di più bello che accogliere una nuova stagione con entusiasmo e voglia di stupire, perciò approfitta dell’arrivo dell’autunno e trasforma la tua casa in un luogo in cui accogliere amici e familiari nel modo più originale possibile.
Ecco quindi qualche semplice decorazione fai da te che porta via poco tempo, ma che durerà almeno fino all’arrivo del Natale.

Una ghirlanda per dare il giusto benvenuto

Decorazioni autunnali
Cosa c'è di meglio di una porta ben decorata per accogliere gli amici?
Approfitta delle domeniche settembrine e, passeggiando per i boschi o i parchi della tua città, raccogli un buon quantitativo di foglie cadute. Scegli quelle con i colori autunnali più caratteristici come il rosso, il giallo e il marrone.
Una volta tornata a casa, procurati una forma di polistirolo circolare (la puoi trovare in qualsiasi negozio di bricolage o decorazioni) e con la colla caldo, o utilizzando qualche spillo, ricopri completamente il polistirolo con le foglie raccolte.
Aggiungi un fiocco di organza o tulle all’estremità più alta della tua ghirlanda e il gioco è fatto!
La tua porta d’ingresso avrà un sapore del tutto autunnale.
Se ami anche le forme e i colori dei frutti di stagione, sempre con la colla a caldo, puoi aggiungere alla ghirlanda qualche castagna, una manciata di nocciole e qualche fetta circolare di arancia lasciata essiccare al sole.

Le candele della tradizione

In molti paesi nordici le candele sono un must in qualsiasi momento dell’anno.
Per rendere speciale un angolo, una mensola o semplicemente il tavolino del salotto, procurati tre candele di diversa altezza e circonferenza. Puoi scegliere delle candele bianche o se preferisci gialle, bordeaux o arancioni.
Accendi la prima candela e lascia che la cera si scaldi formando delle piccole colate di diversa misura. Una caratteristica molto scenografica che potrà tornarti utile anche nella settimana di Halloween.
Prendi la seconda candela e ricopri la superficie laterale con le foglie avanzate dalla ghirlanda. Fissale con uno spago, grazie al quale comporre anche un delizioso fiocco, o con la colla a caldo.
Per decorare la terza candela procurati quattro tappi di sughero sui quali scriverai con un pennarello la parola “fall” (autunno). Ogni lettera su un singolo tappo.
A questo punto incolla i tappi alla base della candela e crea la tua personale composizione nell’angolo preferito della tua casa.
Per aggiungere un po’ di profumo puoi utilizzare anche in questo caso delle fette di arancia essiccata e dei bastoncini di cannella.

Un centro tavola per tutte le occasioni

Centrotavola autunnale
Decora la tua casa e rendi speciale la tua tavola!
Recati dal fruttivendolo più vicino e acquista qualche mela e delle zucche di diversa forma, dimensione e qualità. Se non hai l’occasione per una passeggiata nel bosco, procurati anche delle castagne e qualche ghianda.
Su un cartone rigido circolare (il tipico cartone da torta di compleanno) posiziona tutta la frutta di stagione acquistata realizzando la composizione che più ti piace e fissando il tutto con la colla Vinavil o con quella a caldo. Aggiungi qualche foglia e qualche ramoscello con le bacche rosse (nei boschi se ne trovano di diversi). Se poi vuoi dare un senso di continuità con il resto delle decorazioni al centro della tua composizione puoi aggiungere una candela profumata.

Se queste semplici decorazioni non ti bastassero, sempre con le foglie puoi facilmente creare un festone da appendere sopra il camino o la cappa della cucina con lo spago e del filo da pesca, un acchiappasogni o acquistare delle zucche di grandi dimensioni da posizionare sotto il portico o negli angoli più impensati della casa.


Vedi altri articoli su: Décor e Fai da te |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *