Come arredare una mansarda col tetto in legno

Qualche idea per sfruttare al meglio lo spazio e creare un ambiente caldo e sobrio.

Mansarda con tetto in legno
Mansarda con tetto in legno.

Quando si parla di case, c’è sempre qualcuno che sospira al pensiero di avere una mansarda con le travi di legno a vista e un panorama mozzafiato dalla finestra. Immaginare di avere una stanza che diventi un vero e proprio rifugio affascina tutti, e se poi ha la forma e la sostanza di una mansarda l’idea diventa ancora più appetibile.

Effettivamente ce ne sono di abitazioni provviste di mansarda, sia in città, soprattutto nella grandi capitali europee, che in campagna dove oramai va molto di moda ristrutturare vecchi fienili oramai in disuso per ricavarne la casa per le vacanze. E la mansarda non può davvero mancare. E allora vediamo qualche idea per arredarla, scegliendo i colori e i mobili più adatti senza strafare.

Problemi e soluzioni

Arredo total white mansarda
Arredo total white mansarda.
Certamente la prima cosa di cui bisogna tener conto nell’arredare una mansarda è la pendenza del tetto che in questo caso detta legge: con ogni probabilità bisognerà farsi realizzare mobili su misura da incastrare proprio nella pendenza che in questo modo diventerà anche una nostra alleata diventando spazio utile per sistemare i vari elementi del nostro arredamento. Un’altra scelta obbligata sarà il colore delle pareti che necessariamente dovrà essere chiaro, se non addirittura bianco, in modo da dare più luce all’ambiente e non creare un distacco eccessivo con il sottotetto e le travi di legno: in questo modo la stanza apparirebbe più bassa e ridotta.

L’arredamento

Anche al momento di scegliere l’arredamento della nostra mansarda dobbiamo tener sempre presente la questione dello spazio e soprattutto del soffitto, a maggior ragione se ci sono le travi di legno a vista.

Via libera, dunque, a tutti quegli elementi fatti con materiali naturali (rattan, bambù, rafia) che creano un’atmosfera calda, intima ma non angusta. Anche i colori dei mobili dovranno avere tonalità neutre per un risultato finale sobrio. Magari sarà necessario optare per qualche mobile su misura per sfruttare al massimo tutto lo spazio a disposizione nella nostra mansarda, ma è una buona idea anche scegliere qualche contenitore di forma allungata.

Solitamente una stanza sottotetto viene adibita a zona relax scegliendo divani e poltrone bassi oppure optando per uno stile orientale con tappeti e cuscini. Se la mansarda ospita la cameretta dei bambini, l’ideale è sfruttare la parte alta con una soluzione a castello mentre il restante spazio sarà per giocare. Per una camera da letto, invece, l’armadio nella parte più alta della mansarda, il letto nella parte opposta.

Ultimo consiglio: nella mansarda il clima non è proprio ideale (freddo d’inverno, torrido d’estate), per questo sarà bene scegliere un buon impianto di climatizzazione con un sistema d’isolamento.


Vedi altri articoli su: Arredamento | Consigli per la casa |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *