Come decorare le pareti della casa al mare

Alcuni consigli per arredare al meglio la casa al mare!

Se la casa in cui si vive quotidianamente è il nostro rifugio, il nostro nido in cui ci richiudiamo per estraniarci dal mondo, la seconda casa, di solito al mare o in montagna, rappresenta la fuga dalla vita di tutti i giorni. Un’oasi di pace e tranquillità dove ricaricare le energie per tornare a casa e riprendere il tran tran quotidiano.

La seconda casa offre anche l’opportunità di dare sfogo alla propria creatività nell’arredo. La casa al mare, ad esempio, è sinonimo di libertà, colore e accessori tipici a tema marino che possono essere mixati equamente nello stile e nell’interior design.

Quando si decide di arredare la casa al mare può essere utile riprodurre nei suoi ambienti tutto ciò che rimanda appunto al mare, al vento, alle onde e magari al mondo della nautica.

Casa al mare
Casa al mare: interni sui toni del blu.

Per decorare le pareti di una casa al mare si può osare con i colori. Il blu è certamente quello dominante, seguito dal celeste e dalle sue declinazioni. Non solo blu o bianco, ma spazio anche a pareti avorio e color sabbia. Il neutro va sempre di moda, anche in località marine.

Lo stile della casa potrebbe richiamare quello nautico, così sembrerà di stare a bordo di uno yacht o su una barca a vela senza prendere realmente il largo.

Quadri e immagini a tema marino appesi alle pareti possono dare all’ambiente un tocco di design artistico che può fare la differenza. La riproduzione su tela di un suggestivo faro a picco sul mare con le onde che si infrangono sugli scogli, una stella marina adagiata su una spiaggia bianchissima, oppure una barca a vela che a vele spiegate naviga in mare aperto. Tutte soluzioni affascinanti e romantiche che arredano.

Le pareti di una casa al mare si possono decorare anche con porte e finestre: una porta scorrevole esterno muro che divida il living dalla zona notte può essere un buon elemento di arredo. Un binario a vista in acciaio su cui viene installata una porta a vetro con un decoro in tema marino. Una volta aperta facendola scorrere a destra o sinistra lungo una parete, la porta è essa stessa decoro.

Porta blu
Anche porte e finestre possono essere a tema mare.

Nel settore degli infissi, la ricerca e lo sviluppo di nuove tecnologie e soluzioni abitative hanno portato all’impiego di nuove finiture e nuovi colori che ben si sposano con diverse tipologie di ambienti.

Il blu marezzato degli infissi conferisce colore e personalità alle stanze della casa: fuori dalla finestra il mare, in casa il colore che lo richiama.

Complici per un arredo perfetto in stile marino anche gli accessori. Eleganti ma allo stesso tempo tradizionali, mensole bianche apposte alle pareti in cui sistemare modellini di barche a vela in legno, un materiale da non sottovalutare. Che sia fresco, teak – tipico delle imbarcazioni – laccato bianco o al naturale, il legno può diventare il protagonista indiscusso dell’arredo di una casa al mare.

Ti potrebbe interessare anche

Arredamento

Come scegliere il colore della camera da letto

3 idee per un tocco green al tuo angolo studio
Arredamento

3 idee per un tocco green al tuo angolo studio

Tempo d'autunno: come apparecchiare la tavola
Arredamento

Tempo d’autunno: come apparecchiare la tavola

Arredamento anni 80: le regole da seguire
Arredamento

Arredamento anni 80: le regole da seguire

Le piante per gli ambienti umidi come cucina e bagno
Arredamento

Le piante per gli ambienti umidi come cucina e bagno

Legno, vetro e metallo per una casa eco-friendly
Arredamento

Legno, vetro e metallo: rendi la tua casa eco-friendly

Come realizzare una mise en place in stile afro
Arredamento

Come realizzare una mise en place in stile afro

3 regole per arredare un monolocale
Arredamento

3 regole per arredare un monolocale

Piante per il bagno: quali sono le più adatte
Arredamento

Piante per il bagno: quali sono le più adatte

Scopri quali sono le varietà migliori di piante per rendere green e più accogliente il bagno di casa.

Leggi di più