mal di gola

Rimedi naturali contro il mal di gola

Esistono diverse sostanze in natura adatte per la cura di questo fastidioso problema, spesso scatenato dagli sbalzi di temperatura tipici dei cambi di stagione

Fine stagione tra picchi di caldo e prime serate fresche. Sbalzi di temperatura che molte volte sono la principale causa di fastidiosi mal di gola. Causato da virus o batteri che trovano nei repentini cambiamenti climatici alleati per un attacco al nostro corpo sorpreso in un abbassamento delle difese, può purtroppo essere accompagnato da raffreddore, tosse e anche febbre alta. Insomma, una vera seccatura anche alquanto dolorosa. Ovviamente è possibile intervenire per tempo e contrastare questo specifico problema anche con rimedi naturali. Cosa importante è agire appena i sintomi cominciano a manifestarsi, evitando che la situazione peggiori, caso in cui è importante comunque rivolgersi al proprio medico.

Ma quali sono questi alleati offerti da madre natura contro il mal di gola? Passiamoli in rassegna, distinguendo tra quanti possono aiutare in caso di manifestazione di altri sintomi come quelli sopra elencati.

Mal di gola e raffreddore: cannella ed eucalipto

eucalipto
Eucalipto

Spesso il mal di gola è corollario di un forte raffreddore che spesso significa in primis naso chiuso. In questo caso, il consiglio è di optare per una cura a base di tisana alla cannella e suffumigi con acqua bollente e poche gocce di olio essenziale all’eucalipto o alla menta. Per preparare la tisana alla cannella – che ha proprietà antinfiammatorie – procuratevene in polvere o, se avete le bacchette, grattugiatela accuratamente. Portate a ebollizione una tazza d’acqua e scioglietevi 2/3 cucchiaini di polvere di cannella, un paio di cucchiaini di miele e un po’ di pepe. Il sollievo quando la berrete sarà immediato. Magari preparatene 2 o 3 di tazze al giorno. Anche se la sola tisana alla cannella può alleviare anche i più classici sintomi da raffreddamento, è bene procedere anche con dei suffumigi o fumenti per liberare le prime vie respiratorie. In questo caso, arricchite l’acqua bollente, come detto, con poche gocce di oli essenziali all’eucalipto e alla menta, quindi inspiratene i fumi. Il consiglio è di procedere con questa operazione prima di andare a dormire.

Mal di gola e tosse? Optate per il timo

Timo

Nel caso in cui invece il vostro mal di gola fosse accompagnato da tosse, con conseguente presenza di catarro, allora la scelta migliore è il timo. Per le sue proprietà balsamiche e fluidificati, aiuta a sciogliere i muchi e ad alleviare la tosse. Preparare un infuso con le foglie di questa pianta è semplice: procuratevi del timo essiccato e tritatelo. Cospargete con la sua polvere il fondo di una tazza a cui aggiungete acqua bollente. Lasciate riposare il composto così ottenuto per un quarto d’ora circa. Passato questo tempo, filtrate ottenendo così una bevanda che vi basterà assumere anche una volta al giorno. Potete usare questo infuso freddo anche per fare dei gargarismi per alleviare il mal di gola.

Mal di gola e febbre: propoli e sciaqcui con limone o aceto di mele

propoli
Propoli

Se con il mal di gola si manifesta anche la febbre, probabilmente è in corso un’infezione che qualche volta comporta anche la comparsa di placche. In questo caso la natura regala un antibiotico, antinfiammatorio e antimicotico naturale realmente efficace: la propoli.

Sintetizzato dalle api, le sue proprietà, e soprattutto i flavonoidi in essa contenute, rendono questa sostanza molto indicata per la cura di infezioni all’apparato respiratorio e alla faringe. In particolare, è consigliabile ingerirla grezza facendola sciogliere in bocca (circa un grammo dopo i tre pasti principali).

In aggiunta, è opportuno fare anche dei gargarismi con acqua a temperatura ambiente e limone o con acqua e  aceto di mele. Entrambi posseggono proprietà antibatteriche e possono donarvi sollievo.

Ti potrebbe interessare anche

Salute

Menopausa precoce: i sintomi

Salute

5 mosse per alleviare lo stress

Sigarette elettroniche e morti in America: cosa sta succedendo?
Salute

Sigarette elettroniche e morti in America: cosa sta succedendo?

Meditazione trascendentale: che cos'è e come praticarla
Salute

Meditazione trascendentale: che cos’è e come praticarla

Autunno: buoni propositi per vivere bene e in forma
Salute

Autunno: buoni propositi per vivere bene e in forma

Dieci consigli per non prendere l’influenza
Salute

Dieci consigli per non prendere l’influenza

Ciclo e ormoni: vivi in armonia con il tuo corpo
Salute

Ciclo e ormoni: vivi in armonia con il tuo corpo

Cosa fare in caso di irritazione da medusa
Salute

Cosa fare in caso di irritazione da medusa

Nepitella o mentuccia: proprietà, controindicazioni e usi
Rimedi Naturali

Nepitella o mentuccia: proprietà, controindicazioni e usi

La nepitella o mentuccia è una pianta aromatica con molte proprietà e usi, ma anche qualche controindicazione.

Leggi di più