Revlon promuove la lotta contro il tumore al seno con la Race for the Cure

Revlon dice no al tumore al seno, promuovendo la prevenzione e la ricerca con la Race for the Cure

revlon

Da sempre Revlon è sinonimo di bellezza e make up, ma dal 1993, questo marchio mondiale offre alle donne qualcosa di più, impegnandosi attivamente nella difficile lotta contro il tumore al seno. Fra le iniziative di quest’anno, tre maratone che si sono svolte in diversi angoli del mondo, per dire basta al cancro al seno e salvare tante vite. Tre le maratone che si sono tenute di domenica in altrettante città.

Partenza dagli Stati Uniti, con l’ormai seguitissima EIF Revlon Run Walk, per arrivare in Italia, a Roma con l’evento Race for the Cure organizzata insieme all’associazione Susan G. Komen.

La prima tappa è stata New York, lo scorso 3 maggio 2014 dove è andata in scena la diciassettesima edizione dell’EIF Revlon Run Walk. Tanti i testimonial importanti, come Emma Stone, volto di Revlon, che ha partecipato alla maratona ribadendo l’importanza di sconfiggere una volta per tutte il tumore al seno.

Il 10 maggio invece è stata la volta di Los Angeles, dove migliaia di donne hanno corso una a fianco all’altra contro il cancro, insieme anche con la star Halle Berry e l’attrice Christina Applegate.

Infine Roma, il 16, 17 e 18 maggio dove si è svolta la Race for the Cure, con un grande successo di pubblico e oltre 60.000 iscritti che hanno partecipato a questa passeggiata di solidarietà, tenutasi fra il Circo Massimo e il Colosseo promuovendo la salute e il benessere delle donne.
Madrina dell’evento, ancora una volta, Maria Grazia Cucinotta insieme a Rosanna Banfi. Tutti uniti per dire basta al tumore al seno.


Vedi altri articoli su: Eventi | Salute |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *