Semi di carambola: rimedio anti gastrite

Semi di carambola: rimedio anti gastrite

Uno dei rimedi naturali contro la gastrite è l’utilizzo di semi di carambola. Scoprite a cosa servono come assumerli.

La gastrite è un’infiammazione o irritazione dello stomaco, o per meglio dire, della mucosa gastrica (il rivestimento dello stomaco). È un disturbo molto diffuso, che interessa milioni di persone e può essere cronica o acuta. I rimedi sono moltissimi, anche per chi preferisce utilizzare esclusivamente metodi naturali. Uno dei rimedi più utilizzati contro la gastrite sono i semi di carambola (detti anche ajwain). Vediamo dunque quali sono le cause e i sintomi della gastrite e come trattarla con i semi di carambola.

Gastrite: cos’è e come riconoscerla?

Come anticipato, la gastrite nient’altro è che un’infiammazione del rivestimento dello stomaco. Le cause della gastrite sono molteplici come differenti sono i sintomi che l’accompagnano. Generalmente la gastrite è di origine nervosa, ma si possono contemplare fra le cause scatenanti anche stress, cattiva alimentazione, carenza di vitamina B12, batteri e uno scorretto stile di vita (abuso di alcol e farmaci). I sintomi più comuni sono bruciore di stomaco, nausea, senso di pesantezza, gonfiore, flatulenza, alitosi e inappetenza. Per diagnosticare la gastrite è necessario contattare uno specialista (gastroenterologo) che, a seguito di appositi esami, saprà consigliare la terapia più idonea. Per lenire i sintomi in attesa della visita specialistica, o per guarire definitivamente in caso il disturbo sia di lieve entità, si può ricorrere a rimedi naturali, i cosiddetti ‘rimedi della nonna’. Va comunque specificato che, anche se i sintomi dovessero scomparire, in caso di gastrite cronica è indicato farsi visitare dal proprio medico, per prevenire la comparsa di ulcere.

Semi di carambola contro la gastrite

La carambola è il frutto, a forma di stella, della pianta indiana Averrhoe Carambola. Questo frutto ha numerose proprietà, grazie al fatto che contiene Fenoli e Flavonoidi. In particolari i semi di carambola, noti anche come ajwain, sono per natura un antiacido, per questo motivo risultano ottimi contro la gastrite. Leniscono i bruciori da acidità e iperacidità, donando sollievo alla mucosa gastrica e sono ottimi anche contro la nausea. Ecco dunque come assumere i semi di carambola per combattere la gastrite. I rimedi a base di ajwain sono diversi e alcuni prevedono l’abbinamento di questi semi con altri prodotti. Per lenire i disturbi provocati dalla gastrite, ricordiamo che è utile abbinare uno di questi rimedi a un corretto stile di vita. Durante la gastrite è inoltre opportuno mantenersi idratati, bevendo moltissima acqua ed evitare cibi piccanti che provocano irritazione allo stomaco.

Semi di carambola, come assumerli

Per iniziare è necessario procurarsi i semi di carambola, facilmente reperibili in erboristeria. Per un rimedio a base esclusivamente di semi di carambola, basta far bollire mezzo litro d’acqua con 4 cucchiaini di ajwain, finché il composto non sarà dimezzato e berlo 2 volte al dì. Un secondo rimedio a base di ajwain consiste nel far bollire per 4-5 minuti 250 ml d’acqua con un cucchiaino di semi di carambola polverizzati e un pizzico di sale. Vi sono poi altri due rimedi che prevedono di accostare i semi di carambola al sale nero (il primo) e allo zenzero (il secondo). Per preparare il primo composto è necessario miscelare 6 parti di semi in acqua tiepida, con una parte sale nero. La bevanda va assunta 3 volte al giorno. Per ottenere un beneficio contro la nausea, invece, il rimedio consigliato è quello di mescolare un pizzico di sale nero con un cucchiaino di ajwain e uno di zenzero essiccato in un bicchiere di acqua tiepida e assumerlo 3 volte al giorno.



Proprietà del Baobab
Rimedi Naturali

Proprietà del Baobab

Trattamenti wellness per gli sportivi dall’olio fossile all’arnica
Rimedi Naturali

Trattamenti wellness per gli sportivi: dall’olio fossile all’arnica

Corbezzolo frutto, pianta e proprietà
Rimedi Naturali

Corbezzolo: frutto, pianta e proprietà

Giuggiole cosa sono, la pianta, il frutto e le proprietà
Rimedi Naturali

Giuggiole: cosa sono, la pianta, il frutto e le proprietà

Fichi d'india il frutto, la pianta, le proprietà, e benefici
Rimedi Naturali

Fichi d’india: il frutto, la pianta, le proprietà e i benefici

Portulaca Oleracea pianta, proprietà e benefici
Rimedi Naturali

Portulaca Oleracea: pianta, proprietà e benefici

Moringa proprietà ,benefici e controindicazioni
Rimedi Naturali

Moringa: proprietà, benefici e controindicazioni

Collagene, alimenti che lo contengono
Rimedi Naturali

Collagene, alimenti che lo contengono

Cibi da evitare durante le mestruazioni
Dieta

Cibi da evitare durante le mestruazioni

Durante le mestruazioni ogni donna soffre di diversi disturbi,ma con una sana alimentazione si possono evitare, vediamo come.

Leggi di più